• Home
  • Curiosità
  • 10 validissime ragioni per fare subito una vacanza al mare

10 validissime ragioni per fare subito una vacanza al mare

Le vacanze, si sa, fanno bene alla salute. Questo non solo perché rappresentano il naturale bisogno di staccare un po’ dal lavoro o dagli impegni quotidiani, ma anche perché l’azione combinata del mare, dell’aria e della sabbia porta molti vantaggi alla salute. Ci sono almeno dieci buoni motivi per prenotare ora una vacanza al mare. Eccoli:

1. Aumenta le prestazioni fisiche

Al mare ci si muove più volentieri e si è predisposti anche ad attività mai svolte in inverno, come fare jogging sul bagnasciuga. Quest’ultimo è un esercizio estremamente salutare, dal momento che la superficie instabile costituita dalla sabbia costringe il corpo a ricercare un continuo assetto nello spazio, migliorando notevolmente la capacità di orientamento e la forza muscolare. Correre all’alba o al tramonto, poi, consente di respirare maggiori quantità di iodio, a tutto vantaggio della salute.

2. Combatte la cellulite

A detta di tutti i dermatologi l’acqua di mare contiene molti minerali utilissimi alla pelle: innanzitutto il sodio, presente in grande quantità nel sale che la compone, e poi zolfo e rame. Se il sodio si rivela fondamentale per combattere la ritenzione idrica e gli inestetismi della cellulite, lo zolfo e il rame agiscono l’uno contro malattie della pelle e l’altro come riattivatore della circolazione sanguigna e dell’ossigenazione degli organi interni.

3. Tonifica i muscoli

Fine, grossa, bianca come farina o anche scura: di qualsiasi colore o consistenza, la sabbia marina rappresenta un toccasana per il corpo. Questo perché i suoi granelli sono composti da sali minerali e da residui di alghe che, non solo esercitano un massaggio sui piedi quando vi camminiamo sopra, ma che vengono assorbiti dalla pelle. Il calore della sabbia, inoltre, è molto utile per combattere problemi di artrosi, reumatismi e traumi ai tendini. In questi casi si procede con delle sabbiature: ci si ricopre di sabbia fino alla vita, da seduti, e si aspetta mezz’ora, dopodiché ci si risciacqua in mare. I muscoli e le ossa ringrazieranno.

4. È la vacanza ideale per i bambini

Per i piccoli un periodo di tempo trascorso in posti di mare non può che essere positivo. Tutti i medici pediatri oggi raccomandano di tenere i bambini il più possibile a contatto con l’aria marina ricca di iodio e sfruttare i benefici del cosiddetto aerosol naturale, una miscela di particelle costituita da iodio e sali minerali che vanno a rafforzare il sistema immunitario non ancora completamente sviluppato.

5. Migliora l’umore

Quando si è in vacanza al mare ci si sente più rilassati, gioiosi, inclini ad emozioni positive. Succede perché i raggi del sole hanno un effetto energizzante sul cervello e sulla psiche. Essi, infatti, liberano nel sangue una concentrazione più alta del normale di serotonina ed endorfine, conosciuti anche come ormoni della serenità e della gioia.

6. Disintossica l’organismo

Dopo almeno sette giorni in una località balneare l’organismo si disintossica letteralmente. Gran parte del merito di questo effetto è dovuto al nuoto. Nuotare o svolgere attività fisica in acqua di mare è ben diverso che farlo in piscina. L’acqua di mare, infatti, predispone l’organismo ad una vera e propria disintossicazione da talassoterapia. Questo significa che i muscoli, mentre lavorano in acqua, vengono distesi e contemporaneamente viene messa in atto un’azione disintossicante sul sistema linfatico e sul sangue.

7. Rinforza le ossa

Se in spiaggia ci si espone ai raggi solari nelle ore giuste della giornata (di mattina fino alle 12 e di pomeriggio dalle 16 in poi) si può usufruire di quella che viene chiamata elioterapia: il sole attiva infatti nell’organismo la vitamina D, la quale aiuta il calcio a fissarsi nelle ossa. Di conseguenza lo scheletro si rinforza e in più, con la protezione ottimale, si tornerà a casa con una magnifica abbronzatura.

8. Protegge tiroide e polmoni

Non tutti lo sanno, ma l’aria che si respira in spiaggia è diversa da tutte le altre. Questo perché non solo contiene iodio, fondamentale per il buon funzionamento della tiroide, ma anche magnesio e potassio, miracolosi per i polmoni, soprattutto in periodi di convalescenza da bronchiti e polmoniti.

9. Concede una pausa dalle allergie

Chi ne soffre, bambino o adulto, lo sa bene: le allergie non danno tregua e costituiscono una seccatura che può diventare un pericolo per la salute. Una vacanza al mare consente di mitigare tutti i tipi di allergie in quanto l’azione sinergica di mare e sole favorisce un microclima che rinforza il sistema immunitario, protegge contro le istamine e dilata naturalmente i bronchi.

10. Consente di dormire meglio

Durante molte ore trascorse in spiaggia, grazie all’esposizione solare, all’interno del cervello viene prodotto in quantità maggiore (rispetto a quando ci si trova sotto luci artificiali) un ormone fondamentale per il corretto ritmo sonno-veglia: la melatonina. Ecco perché al mare perfino chi soffre di insonnia potrà ritrovare il piacere di una bella dormita.

Sono quindi tantissimi i benefici di una vacanza trascorsa in spiaggia e sotto il sole, l’importante è ricordarsi di non strafare ed usare sempre il buon senso. La salute ed il relax ne trarranno enorme vantaggio.

Photo: Alex Mendez

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Le destinazioni balneari più “glamour” del mondo

Chiudete gli occhi un istante e immaginate per un attimo il paradiso… vedete anche voi un mare da cartolina, una natura rigogliosa e dei tramonti dalle infinite tonalità? Bene allora la pensiamo tutti, o quasi, allo stesso modo. Acqua cristallina, […]

Ecco quali sono le spiagge più pericolose del mondo (tutte per un motivo diverso)

Questa volta non vi diamo un consiglio sulle spiagge da visitare durante la prossima estate, ma su quelle da evitare se tenete alla vostra salute. Stiamo parlando delle spiagge più pericolose e spaventose del mondo. Scopritele nella nostra classifica. SQUALI New […]

15 città in cui per spostarsi serve una barca

Invece delle strade, i canali. Al posto delle macchine, imbarcazioni e traghetti. In questo articolo vi presentiamo le 15 migliori città del mondo costruite sull’acqua o solcate da fiumi e lagune. Certo, alcuni centri, come Bangkok o San Pietroburgo, non riescono […]

Shares