• Home
  • Curiosità
  • Incredibile come cambiano queste spiagge con bassa e alta marea

Incredibile come cambiano queste spiagge con bassa e alta marea

Essendo abituati a considerare la spiaggia come meta delle nostre vacanze estive, come posto ideale per una nuotata o per abbronzarsi al sole, è facile dimenticare quanto il mare sia spettacolare e maestoso.

La forza della natura si mostra in tutta la sua potenza in questi scatti del fotografo Michael Marten che ha avuto l’idea di immortalare la costa inglese in condizioni di bassa e alta marea, fotografando uno stesso panorama dopo 6 o 18 ore dal primo scatto.

Tutte le foto sono raccolte in un libro dal titolo Sea Change: A Tidal Journey Around Britain. I cambiamenti sono davvero impressionanti, con spiagge e coste interamente sommerse dalla furia dell’acqua nel giro di poche ore!

marea-prima-e-dopo (1)
marea-prima-e-dopo (5)
marea-prima-e-dopo (3)



marea-prima-e-dopo (2)
marea-prima-e-dopo
marea-prima-e-dopo (4)
michael-marten-1

michael-marten

michaelmarten-marea-2

michael-marten-2

Photo: michaelmarten.com 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Archipelago Cinema, il cinema che galleggia sull’acqua

La creatività e l’ingegno umano uniti alla spettacolarità della natura possono dare vita a cose incredibili. Cosa ne pensate di questo cinema galleggiante? Il progetto realizzato dall’architetto tedesco Ole Scheeren porta ad un altro livello l’idea che tutti abbiamo di […]

Fantastico quello che queste 3 persone sono riuscite a fare con la sabbia

L’ingegno e la creatività portano spesso alla realizzazione di opere incredibili. Ma la sabbia può diventare arte? La risposta è sì. Guardate cosa sono in grado di fare questi artisti neozelandesi…

10 luoghi immaginari dei film e delle serie TV che si possono visitare nella vita reale

Al cinema e in TV vediamo spesso luoghi così spettacolari che facciamo fatica a credere che posti del genere possano esistere anche nella realtà. In verità, questi luoghi immaginari sono ancora più belli e affascinanti nella vita reale, proprio perché creati non […]

Shares