• Home
  • Natura
  • Il fiume più bello del mondo, Caño Cristales

Il fiume più bello del mondo, Caño Cristales

Sappiamo tutti benissimo che il mondo è pieno di laghi e fiumi che si presentano in centinaia di forme, ma Caño Cristales è molto di più: è il fiume più bello del mondo!

Basta solo ammirare qualche foto e presto si capisce subito il perché di questo prezioso primato. Questo spettacolare fiume che si trova in Colombia scorre per circa 100 chilometri nascendo sul versante orientale delle Ande, la famosa Sierra de la Macarena, e termina il suo corso nel fiume Guyabero.

La zona è quella del Parco Nazionale Serrania de la Macarena, che già di per sé vanta un’elevata biodiversità frutto della confluenza di tre sistemi biogeografici: le Ande, l’Amazzonia e la regione dell’Orinoco.

Ma cosa rende questo semplice fiume uno spettacolo biologico unico?

Per la maggior  parte dell’anno, Caño Cristales non è altro che un semplice fiume, ma, a partire da Settembre fino a circa metà Novembre, l’acqua si ritira permettendo al sole di riscaldare il muschio e le alghe che si trovano sotto la sua superficie trasformandoli in una miriade di colori che varia dal verde smeraldo, al viola e al magenta.

Ma non è tutto… a contribuire a rendere ancora più spettacolare questo evento ci pensa il rosso vivo prodotto dalla Macarena Clavigera, una specie particolare di alga che, trasportata per diversi chilometri, regala al fiume un aspetto simile a un arcobaleno liquido spaziando tra sfumature che vanno dal rosa, al giallo, fino al verde, al rosso e al nero.

Suggeriamo ai turisti più avventurosi di raggiungere questo meraviglioso palcoscenico volando nella città di La Macarena e successivamente proseguire verso il fiume a cavallo, percorrendo sentieri non segnati, oppure a piedi, seguendo le guide escursionistiche.

Caño-Cristales

q

verde

800px-CAÑO_CRISTALES_RÍO_EN_LA_MACARENA_META

8149839167_cbbef544a9_z

rosa 1

5822851440_f6c93e8b79_z

m

15361103530_e047afc0dc_z

Photo: Mario Carvajalrachelcifelli | Mario Carvajal  | Guillermo Vasquez | Eric Pheterson | Itzar Areta | Mario Carvajal | Álvaro Ramírez

Per non essere da meno, vi rivelo che, fino agli anni ’60, anche in Italia potevamo vantarci di avere il nostro bel lago “colorato”…

Il lago di Tovel in Trentino, infatti, fino a quegli anni era conosciuto come “il lago rosso” più o meno per lo stesso motivo del nostro Caño Cristales e cioè a causa di un’alga rossa che affiorava in superficie durante l’estate. Purtroppo, pare che improvvisamente nell’estate del 1964 l’alga abbia fatto la sua ultima apparizione, relegando il lago, seppur bellissimo, a tornare ad essere un normale “lago alpino”.

Tornando a noi, se desiderate godere di questo miracolo della natura vi consiglio di non aspettare troppo: Caño Cristales è stato chiuso per parecchi anni a causa delle attività dei guerriglieri e riaperto al pubblico solo nel 2009 salvo eventuali aggiornamenti.

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Il lago rosa in Australia…Si, esiste davvero

Incredibile quello che riesce a creare la natura. La costa occidentale dell’Australia è sede di numerosi e straordinari laghi rosa; questo, in particolare, si chiama Hutt Lagoon e si trova vicino al villaggio Port Gregory. Nascosto dalla costa e separato dall’Oceano Indiano […]

Pochi le conoscono, ma queste grotte sono uno spettacolo della natura unico

Non c’è limite a quello che la natura è in grado di creare e questa volta supera davvero se stessa con questa serie di spettacolari grotte marine scavate nel marmo. Le Cuevas de Mármol si trovano tra le Ande della Patagonia su […]

Il lago sotterraneo di Melissani, assolutamente da non perdere se si va in vacanza a Cefalonia

Un pozzo di acqua azzurra illuminato dai raggi del sole, questa è Melissani Cave, una spettacolare grotta affacciata su un lago, poco lontano da Sami, nell’isola Ionica di Cefalonia. Questa bellezza naturale unica è una cavità della terra che racchiude un lago […]

Shares