Tutta la magia delle isole della Polinesia Francese

È nei suoi 118 atolli e isole sparsi su quattro milioni di chilometri quadrati di Oceano Pacifico che la Polinesia Francese racchiude la sua magia. Un angolo remoto, lontano da tutto e da tutti in cui riscoprire la serenità e il benessere derivante da una vita semplice, a stretto contatto con una natura incontaminata. Il sole, i colori tropicali, le acque cristalline e le spiagge indescrivibilmente candide rendono la Polinesia Francese un vero paradiso naturale, che merita di essere visitato almeno una volta nella vita.

Il miglior periodo per un viaggio in Polinesia Francese va da maggio a ottobre, durante la stagione più fresca e asciutta. A novembre comincia la stagione delle piogge che dura fino ad aprile: il clima diventa quindi più umido e le tempeste sono piuttosto frequenti.

L’isola principale è Tahiti. Divisa tra Tahiti Nui, l’isola più grande, e Tahiti Iti, l’isola minore, riesce a offrire servizi turistici di alto livello e, allo stesso tempo, una natura selvaggia e tropicale.

Bora Bora è un’altra isola spettacolare. Ritenuta da sempre emblema del mito polinesiano, è un’ottima meta per chi desidera trascorrere delle vacanze al mare da sogno. Per comprendere il suo incanto, basti pensare al nome che aveva in precedenza, “Mai Te Pora”, che in tahitiano significa “Creata dagli Dei”. Qui è impossibile annoiarsi: l’isola offre numerose attività tra cui snorkeling, parasailing, passeggiate a cavallo in spiaggia e crociere romantiche al tramonto. Per quanto possa sembrare assurdo, chi teme ancora di annoiarsi può anche scegliere di nuotare con squali e razze. Altre isole da non perdere sono Rangiroa, uno dei quattro atolli più grandi al mondo, e Moorea, la cosiddetta “isola magica”.

Se non siete ancora convinti, date un’occhiata al video. Le immagini parlano da sole.

Polinesia Francese

French Polynesia from Matt Devir on Vimeo.

polinesia-francese-(5)

polinesia-francese-(1)

polinesia-francese-(4)

polinesia-francese-(3)

polinesia-francese-(2)

Tutta la magia delle isole della Polinesia Francese

Posted by Spiaggia on Sabato 21 novembre 2015

 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Brasile, le incantevoli spiagge di Canoa Quebrada

Canoa Quebrada è una località turistica brasiliana, situata 500 chilometri a sud dell’Equatore. La città sorge sul mare e, grazie al clima caldo (con massime di 32 gradi e minime di 21) e alla posizione geografica favorevole, è un luogo frequentato […]

Incredibile salvataggio di 30 delfini spiaggiati sulla costa del Brasile

Era una comune giornata sulla spiaggia di Arraial do Cabo in Brasile quando improvvisamente più di trenta delfini sono giunti a riva e lì sono rimasti arenati. Dopo un attimo di smarrimento, i bagnanti si sono resi conto del pericolo e sono accorsi a salvare i […]

Quando andare a Cuba? Il periodo migliore per una vacanza

L’arcipelago e l’isola di Cuba, destinazione sempre più ambita dai turisti di tutto il mondo, sono caratterizzati da un clima tipicamente tropicale. Le stagioni principali sono due: quella secca da fine novembre ad aprile e quella delle piogge da maggio a inizio novembre, che presenta alte temperature accompagnate, però, […]

Shares