Le spiagge di Porto Venere, in Liguria

Sappiamo tutti benissimo quanto la Liguria sia tra i fiori all’occhiello della nostra Penisola quando si tratta di turismo e di mete balneari. Forse non tutti conoscono però il piccolo comune di PortoVenere , in provincia di La Spezia.Questa città è famosa per le sue bellezze: il vecchio castello, case e chiese antiche, pittoresche isole con tante grotte per gli amanti dell’esplorazione.

Nonostante l’esigua popolazione (3.500 abitanti ca.), il suo centro storico e le sue spiagge sono inserite tra i patrimoni dell’UNESCO, ed anche non appartenendo alle Cinque Terre, figura nella Guida Blu del Touring Club tra le migliori spiagge d’Italia sia per affluenza che per i servizi ad esse correlati.

L’isola di Palmaria, su cui affaccia il piccolo comune di PortoVenere, vanta le mete balneari più quotate della zona creando una vera e propria oasi naturalistica per tutti coloro che vogliono ritagliarsi un po’ di tempo lontano dallo stress del quotidiano. Palmaria è facilmente raggiungibile via battello ed imbarcazioni private regalando un panorama da cartolina per gli occhi prima ancora di averla raggiunta. Vediamo  ora più in dettaglio alcune delle spiagge che questo scorcio di paradiso ligure può offrirci.

Spiagge Sabbiose

In un’ottica più generale possiamo dire che la Liguria non vanta numerose spiagge sabbiose , essendo le sue coste per lo più ghiaiose miste a scogli. Nonostante lo splendore del comune di PortoVenere grazie alla bellezza delle sue location e per degli scorci a strapiombo sul mare imperdibili, c’è da dire che  non ha “sue” spiagge vere e proprie. Basteranno però poche centinaia di metri via mare per trovare numerose spiagge , libere e non, dove godersi questa meravigliosa località balneare rappresentata dall’isola di Palmaria. Impossibile non citare tra queste la Spiaggia Di Punta Secco.

Poco lontano, per ogni servizio accessorio,  esiste anche la spiaggia attrezzata dello stabilimento “Il Gabbiano“. Da tenere in considerazione anche la spiaggia del Pozzale, la quale si affaccia sul lato ovest, proprio di fronte al borgo. Un’unica nota dolente invece , per tutti coloro che amano andare al mare con il proprio inseparabile amico a quattro zampe, è l’assenza di Dog Beaches. PortoVenere infatti ha pochissimi , se non addirittura nessuno, stabilimento dove vengono accettati.Si può usufruire di tale servizio nel comune di Ceriale, ad esempio, il quale ha infatti adibito una spiaggia libera per cani.

Spiaggia Del Secco

Questa spiaggia è sicuramente una delle mete predilette per tutti gli amanti del Mare con la M maiuscola. Ampia e spaziosa , con un mare limpido e cristallino grazie alla sua baia ben protetta, questa spiaggia libera alterna tratti ghiaiosi a tratti misto sabbia, con una splendida cornice di pini marittimi che oltre a regalare un riparo ombroso nelle ore più calde, permette anche una deliziosa pausa ai nostri polmoni dal “caro” vecchio smog cittadino.

Tra i servizi disponibili qui possiamo elencare: ristorante, bar con chioschetto, doccia (calda!), bagni, cabine, area attrezzata per bambini.Per chi disponesse di una propria imbarcazione per raggiungere l’isola , vi segnaliamo, proprio davanti all’arenile (a ridosso del Pontile Tosi), un’area interamente adibita all’ormeggio. Tra un bagno in mare ed uno di sole , vi suggeriamo anche di girare un po’ per questa splendida isola, che vanta numerosi siti interessanti costellati di strutture antiche e fortificazioni come ad esempio la fortezza, ed ex-carcere, Umberto I (oggi conosciuta come Fortezza del Mare). Davvero da non perdere!

Spiaggia di Palmaria

Questa è la spiaggia principale dell’isola di Palmaria, situata di fronte al comune di PortoVenere. E’ una meravigliosa spiaggia puntellata da scogli e ghiaia chiara , accessibile solo via mare tramite i vaporetti che frequentemente partono da La Spezia, ed ovviamente  da PortoVenere. La spiaggia fornisce un comodo centro noleggio di ombrelloni e lettini ed inoltre un piccolo bar. Il mare è qualcosa di spettacolare. Limpido e cristallino, dai riflessi turchese e con un fondale sassoso perfetto per fare il bagno.

Il panorama è davvero mozzafiato. Possiamo infatti trovare diversi paesaggi ognuno con le proprie caratteristiche: dai pendii digradanti alla profumata e florida vegetazione mediterranea (un  vero tripudio di orchidee selvatiche, ginestre e mirti), alle scogliere a picco sul mare. Insomma ce ne è davvero per tutti i gusti!

Immagine di copertina Geoff Young

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Benvenuti ai Caraibi: La Pelosa di Stintino, meravigliosa spiaggia in Sardegna

Non è una spiaggia tropicale, ma una perla nel cuore del Golfo dell’Asinara. La Pelosa di Stintino, in Sardegna, è una delle spiagge più belle d’Italia e del Mediterraneo, più volte premiata con il riconoscimento Travellers’ Choice. Un grande litorale contraddistinto da finissima sabbia […]

Isola Bella a Taormina, una spiaggia incantevole in Sicilia

L’Isola Bella può essere considerata a tutti gli effetti una delle spiagge più belle della Sicilia. Si tratta di un meraviglioso isolotto ricoperto dalla vegetazione che sorge a pochi metri dal litorale di Taormina, sul Mar Ionio. È unita alla terraferma […]

Basilicata: 9 spiagge da non perdere

La Basilicata geograficamente si affaccia su due Mari: il versante Ionico è caratterizzato da coste basse e sabbiose, mentre quello Tirrenico presenta una conformazione prevalentemente alta e rocciosa. In questo tratto, la località senza dubbio più conosciuta è Maratea, in […]

Shares