Le migliori spiagge di Cayo Largo, Cuba

Almeno una volta nella vita una vacanza a Cuba bisogna farla, meta da sempre affascinante per le sue mille storie legate alla rivoluzione cubana. L’Avana, la città dove Che Guevara, insieme ai rivoluzionari guidati dal capo indiscusso Fidel Castro, conquistò la capitale e l’intero paese.

Ancora oggi nella capitale cubana si respira quell’aria, come se il tempo non fosse mai passato. In effetti, è passato molto più lentamente, dal momento che l’embargo americano ne ha bloccato lo sviluppo economico e sociale. Grazie a questo, l’Avana oggi è una città museo, bellissimi palazzi, monumenti, chiese bizantine e il barocco espresso ovunque, un concentrato di architettura di rara bellezza e un centro storico dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1982.

Arrivando a Cuba, anche se l’obiettivo primario è il mare, non si potrà fare a meno di visitarla, attrazione troppo grande per ignorarla. Cuba, in ogni caso, è soprattutto mare caraibico, acque cristalline e fondali incredibilmente ricchi di fauna. In questo contesto una delle mete turistiche più rinomate del paese è senz’altroCayo Largo.

Alcune tra le migliori spiagge di Cuba si trovano proprio su questa piccola isola caratterizzata dai paesaggi tipici dei Caraibi. Lunga circa 25 km e larga nella sua massima espansione 3, è una vera perla rara per le vacanze caraibiche allo stato naturale. L’isola, posta a sud di Cuba a circa 180 km da l’Avana, è prevalentemente deserta, tranne alcuni centri abitati molto piccoli e in prevalenza occupati da Hotel e Resort sparsi nell’isola a ricordare la civiltà, incluso un piccolo aeroporto internazionale che serve voli dall’Argentina, Italia e Canada.

Cayo Largo, che grazie alla sua forma allungata offre oltre 27 km di spiagge una più bella dell’altra, è molto frammentata e ha intorno una serie di altrettanti isolotti, i quali hanno delle spiagge fantastiche. Piccolo paradiso per i sub, che a 35 metri di profondità possono ammirare, tutto intorno all’isola, una barriera corallina di rara bellezza.

Le spiagge

cayo-largo

Playa Paradiso | Photo: Topyti

Cayo Largo è un’isola di origine calcarea, quindi le spiagge hanno la caratteristica di essere bianchissime con sabbia fine e sempre fredda, particolarità molto rara, oltre che ricchissima di flora e fauna, compresi pappagalli e iguane.

Playa Sirena, considerata la più bella spiaggia di tutta Cuba, si trova sul versante occidentale dell’isola, facilmente raggiungibile in barca a pochi minuti dal piccolo centro abitato adiacente all’aeroporto. È possibile arrivarci anche a nuoto considerando che sono appena 200 metri via mare sempre dal borgo abitato principale di Cayo Largo.

Questa è sicuramente la spiaggia più frequentata dai turisti ed anche quella che offre ogni comfort e la possibilità di praticare alcuni sport e divertimenti acquatici. Il mare è stupendo con un fondale molto basso per decine di metri, non di rado si fanno anche piacevoli incontri con delfini e altri animali marini.

Playa Mal Tiempo, bella e selvaggia, solitamente è poco frequentata dai turisti che cercano la comodità. Si trova di fronte alla grande barriera corallina e dalla spiaggia si possono godere scenari davvero spettacolari. Frequentata da persone che amano la natura e vogliono godersela in totale relax, ma anche e forse soprattutto da chi ama esplorare il mare.

Una passeggiata con maschera e pinne lungo la barriera corallina, un vero tempio per quanti praticano lo snorkeling, per ammirare le profondità di questo tratto di mare sarà come vivere il migliore dei documentari.

Playa Paraíso (il nome dovrebbe già rendere bene l’idea della sua bellezza) è contraddistinta da mare cristallino e acqua calda, spiaggia semi-deserta con sabbia bianca e fine, dove stendersi al sole, mare sempre poco agitato e calma permanente. Il classico che ci si aspetta da una vacanza al mare ai Caraibi! In questa spiaggia i servizi sono scarsi, ma in compenso la tranquillità e la bellezza del mare la rendono davvero un paradiso.

Playa Paraíso si trova a circa 4,5 km a piedi da Playa Sirena, le separano una punta con una piccola insenatura naturale. Passeggiando, si raggiunge in circa 20 minuti.

Playa Tortuga è la spiaggia ideale per le immersioni, selvaggia e incontaminata. Solo chi ha una grande passione per il sub e tanta voglia di vedere fondali unici può sceglierla e apprezzarla. Prende il nome dalle tartarughe che in questa spiaggia depongono le uova e, quando schiudono, sciamano verso il mare, uno spettacolo naturalistico emozionante e di grande valore.

Playa Iguana, manco a dirlo, prende il nome dalle iguane che solitamente popolano questa spiaggia per prendere il sole. Anche questa indicata per amanti della natura e degli animali, con la spiaggia e il mare che diventano la cornice perfetta per una cartolina. Non comodissima da raggiungere e forse anche per questo motivo ci sono ancora le iguane che possono vivere tutto sommato tranquille.

Clima di Cuba

Come sappiamo Cuba non è immune da uragani e condizioni meteo estreme, tuttavia e per fortuna, queste condizioni climatiche si manifestano in periodi precisi dell’anno. La temperatura in media è tra i 22 e 27 gradi, ma può arrivare anche sotto i 15 nei mesi più freddi dell’anno.

Certamente il periodo migliore per andare a Cayo Largo è da novembre ad aprile, stagione secca e più tranquilla, mentre la stagione da evitare è quella delle piogge, da maggio a novembre, periodo nel quale si concentrano anche le probabilità di formazione di uragani.

Hotel sul mare a Cayo Largo

Le migliori spiagge di Cayo Largo, Cuba

Photo: Cristian Santinon

C’è da dire che non sono molti, l’isola è sicuramente poco frequentata rispetto ad altre località turistiche, sostanzialmente è deserta e selvaggia tranne alcuni piccoli centri abitati, dove è concentrata la maggior parte degli hotel.

Villa Marinera: questo complesso turistico è il più famoso e si trova nella parte abitata dell’isola in prossimità dell’aeroporto. È molto accogliente e offre una sistemazione in piccole casette in legno, con la spiaggia a soli pochi metri dalla struttura. Sicuramente uno dei migliori hotel dell’isola.

Hotel Sol Pelicano è una struttura che si trova sul lato opposto del paese, sulla sponda sud dell’isola vicino a Playa Paraíso. Questa struttura offre ogni tipo di comfort ed è una moderna costruzione, ottima anche per famiglie con bambini. Molto organizzata, con piscina, giardini fioriti e palme ovunque.

Sol Cayo Largo, altra bellissima struttura direttamente sul mare, prevede una sistemazione in case stile coloniale di due piani. L’hotel è ben organizzato con ristorante e tutti gli altri servizi per i turisti, compreso un trenino che fa da spola con la spiaggia e percorre l’intero complesso. Ottima struttura per una serena vacanza caraibica.

Escursione all’Avana

Con molta probabilità il volo di arrivo e partenza toccherà il suolo dell’aeroporto Internazionale José Martí, quindi, se non all’andata al ritorno, prima della partenza una visita della capitale cubana è d’obbligo.
Un tour della città si deve fare, specie quello per visitare la vecchia Avana, la parte più antica della città ben conservata ancora oggi, con i suoi palazzi e vie colorate. Negli hotel si trovano gli itinerari e le agenzie organizzano escursioni anche guidate, quindi, se il tempo non è molto, forse quest’opzione può tornare utile.

Tra i vari tour offerti, uno di quelli davvero curiosi e stuzzicanti, è sicuramente quello fatto con un’auto americana, un classico polmone a motore degli anni cinquanta. Anche questo tour merita qualche considerazione: di fatto si ottengono due miti in una sola volta, la visita della città a bordo di questi monumenti a quattro ruote!

Foto in copertina: Fabio Massarenti

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Le 3 spiagge più belle del mondo interamente ricoperte di conchiglie

Chi di voi non ha raccolto almeno una volta nella vita una conchiglia sulla battigia, rimanendo affascinato dalla sua forma o dal suo colore? Siamo sicuri che le tre spiagge che vi presentiamo in questo articolo non solo faranno rimanere a bocca aperta tutti […]

Vacanza mare a marzo? 12 posti che ti consigliamo

Dopo aver visto le migliori località per una vacanza al mare a Febbraio, continuando nella nostra proposta delle spiagge da visitare durante i mesi che corrispondono al nostro gelido inverno, arriviamo al mese di Marzo. Questo particolare mese è senza […]

La spiaggia dove camminare sull’acqua: Whitehaven Beach

Non ti è ancora capitato di raggiungere una località turistica, dove poter passeggiare sull’acqua del mare? Questo sogno diventerà realtà nella spiaggia di Whitehaven Beach, situata nel Queensland australiano e raggiungibile solo in barca. Il paradiso naturale dell’Australia si estende […]

Shares