10 spiagge che (purtroppo) non tutti conoscono in Sardegna

La Sardegna è bella tutto l’anno, ma nel mese di Settembre i colori del mare e dei tramonti assumono un contorno ancora più particolare per tutti gli amanti della spiaggia che preferiscono godersi la natura con maggiore relax!

Lasciate alle spalle le giornate di affollamento sulle spiagge e le estenuanti ricerche per trovare un angolo della baia ancora incontaminato, durante le vacanze al mare di Settembre, fortunatamente, si comincia a respirare nuovamente il profumo selvaggio di questa splendida isola. Le temperature consentono ancora di poter effettuare degli ottimi bagni nel mare trasparente e le spiagge, meno visitate, offrono la possibilità di compiere delle stupende passeggiate lungo gli arenili di sabbia bianca e molto fine.

Dopo aver scritto un articolo sulle spiagge più belle della Sardegna, abbiamo raccolto i vostri suggerimenti e inserito 10 nuove idee per una vacanza al mare. Prima di iniziare l’elenco ci teniamo quindi a ringraziare i nostri fan (ci avete aiutato ancora una volta a scoprire dei posti stupendi).

Se stai pensando di fare una vacanza al mare in Italia puoi leggere anche i nostri suggerimenti per una vacanza a settembre in Sicilia, un’altra regione che grazie al suo clima consente di vivere una bella vacanza anche fuori dai mesi estivi.

Tuerredda – Teulada – Cagliari

10758817094_e10836f9b5_z_opt

Photo : Linda S

Indubbiamente da tenere in considerazione, specie nel mese di Settembre, la bellissima spiaggia di Tuerredda in provincia di Cagliari. Situata in una splendida insenatura tra Capo Spartivento e Capo Malfatano, è circondata da una rigogliosa macchia mediterranea e si contraddistingue per la presenza di uno stupendo isolotto situato proprio di fronte all’arenile e raggiungibile anche a nuoto con un breve percorso. I servizi della spiaggia comprendono un bar, un ristorante, un parcheggio a pagamento ed attrezzature balneari.

Cala Pira – Castiadas – Cagliari

4395737539_e74e4b1cb0_z_opt

Photo : trinchetto

Uscendo da Villasimius in direzione Costa Rei si incontra questa meravigliosa spiaggia formata da candida sabbia e lambita da acque cristalline. Segnalata dalla nostra community di Facebook come una delle più belle spiagge della Sardegna, Cala Pira non tradisce mai le aspettative…Situata in uno dei più spettacolari tratti della costiera sarda, presenta un fondale sabbioso con delle leggere sfumature rosa ed ai suoi lati gruppi di scogli sui quali sdraiarsi a prendere il sole. Molto consigliata la passeggiata alla torre di avvistamento, dalla quale si può godere il panorama sull’isola di Serpentara.

La Bobba – Carloforte – Isola di San Pietro – Carbonia Iglesias

6197745095_fdcd52f086_z_opt

Photo: Interstella_fr

La spiaggia di La Bobba si trova nella selvaggia costa occidentale dell’isola di San Pietro a pochi minuti dal magnifico borgo di Carloforte. Raggiungibile anche con gli autubus di linea che partono dal paese, questa magnifica caletta nel mese di Settembre offre la parte migliore del suo repertorio: sabbia bianca finissima ed un fondale trasparente che degrada molto lentamente. Dalla spiaggia si gode un’ottima vista sulle famose “Colonne” simbolo di Carloforte, due imponenti faraglioni di pietra rossa che emergono dall’acqua, raggiungibili anche via mare effettuando un pò di snorkelling.

Porto Pino – Carbonia Iglesias

2840312381_3070cf2dbc_z_opt

Photo: Carlo Guarneri Fotografo

La spiaggia di Porto Pino è un vero e proprio capolavoro della natura! Circondata da splendide dune, alte anche 20 metri, intervallate da arbusti di ginepro, questa magnifica distesa di sabbia offre un contrasto davvero unico al mondo fra il bianco della sabbia e l’azzurro intenso del mare circostante…Sempre ventilata, attrezzata e con alle spalle una pineta ed uno stagno abitato da fenicotteri rosa,  la spiaggia presenta un fondale poco profondo ed è quindi adatta alle famiglie con bambini. Attenzione però ad una particolarità: una parte della spiaggia sorge all’interno di una zona militare aperta al pubblico fino al 19 Settembre, mentre la restante porzione è liberamente accessibile per tutto il periodo dell’anno.

Mare Morto – San Giovanni di Sinis – Cabras – Oristano

7154529666_6c657b9d60_z_opt

Photo : Luca Cerabona

La spiaggia di Mare Morto appartiene alla Penisola del Sinis e si trova nella zona del Golfo di Oristano. Deve il suo nome al moto ondoso che risulta essere quasi del tutto assente perfino quando il mare aperto si presenta molto agitato, regalando un approdo del tutto sicuro alle barche che transitano nella zona. Lunga circa 3 chilometri, si presenta con un litorale di sabbia bianca a grani di media grandezza affacciato su un mare, dai colori entusiasmanti, con un fondale sabbioso poco profondo. Nelle vicinanze da non perdere la famosa spiaggia di granelli di quarzo multicolore di Is Arutas.

Cala Cipolla – Baia di Chia – Cagliari

2498326725_c247843d60_b_opt

Photo : claire rowland

Oltre le magnifiche spiagge di Villasimius, la Provincia di Cagliari offre moltissime altre soluzioni di balneazione alternativa, come ad esempio la spettacolare Cala Cipolla! Circondata da scogli di granito rosa, intervallati da pini e ginepri, questa bellissima spiaggia, raggiungibile dal parcheggio situato sulla strada per Su Giudeu, altra spettacolare spiaggia, offre un clima molto piacevole riparato dai venti. Particolarmente panoramica risulta essere la passeggiata al vicino Capo Faro, percorribile tramite un comodo sentiero. Lungo la Baia di Chia si trovano altre bellissime spiagge come Cala della Musica, Sa Colonia, Cala del Morto e la spiaggia del Porticciolo.

Cala Granara – isola di Spargi – Olbia Tempio

2849791187_11631f4a1c_z_opt

Photo : fabrizio.binello

Situata nella parte meridionale dell’isola di Spargi, all’interno dell’arcipelago della Maddalena, Cala Granara è raggiungibile via mare attraverso i servizi che offrono le imbarcazioni che portano i turisti a fare il giro dell’arcipelago. L’isola di Spargi è un oasi protetta e questa stupenda spiaggia, insieme a Cala Corsara, rappresenta un vero e proprio paradiso naturalistico. I colori dell’acqua di tutte le isole dell’arcipelago offrono davvero uno spettacolo di impareggiabile bellezza tanto da paragonare il mare di queste isole a quello dei più lontani Caraibi!

Cala Biriola – Baunei – Ogliastra

2783932778_057c8c9e77_z_opt

Photo : Giorgio Altieri

Uno dei posti magici più belli della Sardegna è sicuramente Cala Biriola! Posizionata nel Golfo di Orosei, è circondata da una fitta macchia mediterranea ed è molto apprezzata dagli amanti delle immersioni subacquee e dello snorkelling per il suoi fondali particolarmente ricchi di pesci. Situata a nord di Arbatax, tra le più famose Cala Mariolu e Cala Sisine, è raggiungibile preferibilmente in barca perchè il percorso sentieristico non si presenta di facile accesso. Alle sue spalle si può trovare ottimo refrigerio grazie alla presenza di una fitta pineta.

Scivu – Arbus – Villacidro Sanluri

3854887091_21be387b76_b(1)_opt

Photo : Valentina

La spiaggia di Scivu, lunga circa 3 chilometri, fa parte della prestigiosa Costa Verde, un litorale ancora poco conosciuto ma di intensa bellezza fra i Comuni di Villacidro e Sanluri, ed è raggiungibile solo a piedi dal posteggio della spiaggia di Nuraci o camminando lungo la costa. Dotata di alcuni servizi come il noleggio di attrezzature balneari e un parcheggio adibito ai camper, grazie alla sua particolare posizione esposta spesso ai venti marittimi, risulta anche essere molto frequentata dai surfisti. La sua sabbia finissima e le sue scogliere di arenaria offrono il loro spettacolo migliore al tramonto quando entrambe si tingono di un rosso intenso.

Cala Isola dei Porri – Stintino

5128743a270e5441ed7fe0d1db3f8ea1_opt

Photo : via Alessandra Zucca

L’affascinante Cala Isola dei Porri è una piccola spiaggia ancora poco conociuta, situata nel Comune di Stintino, nella costa nord – occidentale della Sardegna. Praticamente inaccessibile da terra e di dimensioni veramente ridotte, questo piccol gioiello si propone con una lingua di sabbia a grani grossi misto a ciottoli e scogli. Il fondale è prevalentemente roccioso e poco profondo. Di fronte alla spiaggia si può ammirare il meraviglioso spettacolo dell’omonima isola.

La Caletta – Santa Lucia – Siniscola – Nuoro

800px-Saracen_Tower_La_Caletta_opt(1)

photo : via Cristiane Colrnet

Berchida – Siniscola – Nuoro

Spiaggia_di_Berchida_opt

Photo : via Emanuela Cossu

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

La bella spiaggia di Su Giudeu, in Sardegna

Lungo la costa meridionale dell’isola, incontriamo una delle spiagge più belle della Sardegna: Su Giudeu, situata a Chia, frazione del comune di Domus de Maria in provincia di Cagliari. È una spiaggia incredibile che unisce acque cristalline dai riflessi caraibici a sabbia soffice e bianchissima. […]

Spiagge di giorno e di notte, 10 foto che fanno sognare

A partire da questa settimana, pubblicheremo la classifica delle migliori foto apparse su Spiaggia di Notte, la nostra pagina Facebook dedicata al sogno e agli aspetti più magici della spiaggia e del mare, di giorno e di notte. Sognate insieme a […]

Le isole italiane dove nuotano le sirene

Tre stupende isole situate lungo la Costiera Amalfitana, di fronte a Positano, belle e… maledette. Stiamo parlando di Li Galli, un arcipelago a sud della Penisola Sorrentina, composto da tre isole: Gallo Lungo, La Rotonda e Dei Briganti. L’enorme fascino di queste isole, oltre […]

Shares