Spiagge di Fuerteventura: ecco le migliori 10

Una delle migliori isole per trascorrere le proprie vacanze al mare in Spagna è sicuramente Fuerteventura! Questa meravigliosa isola, infatti, vanta alcune delle spiagge più belle delle Canarie: i litorali di Fuerteventura, grazie alle particolari condizioni climatiche che li contraddistinguono, i venti che spirano dal Sahara, le correnti oceaniche e la roccia vulcanica, rappresentano qualcosa di veramente incredibile. Su una superficie di circa 1.660 chilometri quadrati, si alternano candide spiagge bianche, composte spesso dalla sabbia del vicino deserto, e nere formate dai resti di eruzioni vulcaniche. Questo rende il paesaggio dell’isola veramente unico e inimitabile…

Oltre ai litorali di Sotavento, Esquinzo, El Cotillo, le dune di Corralejo e la nerissima distesa di sabbia di Ajuy, troviamo tantissime altre mete, davvero molto belle, che potrebbero di certo soddisfare le vostre esigenze balneari. Vediamo allora di elencare quali sono le 10 spiagge più belle di Fuerteventura.

El Cotillo

El-Cotillo

Photo: toastbrot81

Percorrendo il versante nord-occidentale dell’isola, ci si imbatte nel villaggio di pescatori di El Cotillo; la sua magnifica spiaggia è lunga circa 10 chilometri ed è composta da una finissima sabbia bianca. Questo tratto di costa è molto battuto dal vento e il suo mare, costantemente attraversato da correnti marine, è spesso caratterizzato dalla presenza di grandi onde, che risultano essere molto ambite dagli amanti degli sport acquatici come windsurf e kite surf. Salendo più a nord, e arrivando circa all’altezza del Faro del Tostón, la sabbia cede il posto a caratteristiche formazioni rocciose che danno luogo a magnifiche insenature naturali, formando delle bellissime lagune all’interno delle quali è possibile fare il bagno in perfetto relax.

La Concha – El Cotillo

Playa-la-Concha

Photo: grzegorzmielczarek

La Concha è una delle spiagge più fotografate dell’isola. Situata a poche centinaia di metri da El Cotillo, presenta, a differenza della maggior parte dei litorali di Fuerteventura, un mare calmo e trasparente con un arenile di sabbia molto fine lungo circa 200 metri. Non è una spiaggia attrezzata all’infuori di un chiringuitos che offre cibo e bevande, per cui è meglio non arrivare in spiaggia sprovveduti.

Playa de Sotavento – Pajara

Playa-de-Sotavento-Pajara

Photo: Xavier

Collocata a sud dell’isola, a est della penisola di Jandia, la Playa de Sotavento è un’incontaminata ed immensa distesa di sabbia bianca, che si specchia all’interno di un meraviglioso mare color turchese. Quest’enorme spiaggia è sicuramente da annoverarsi fra le più grandi e famose di Fuerteventura. A causa della sua particolare posizione, è quasi sempre battuta dal vento ed è spesso protagonista di gare di sport acquatici. Da notare, inoltre, che, al cambio della marea, sul litorale si formano grandi laghi che separano alcuni tratti di spiaggia, lasciando immerse nell’Oceano lunghe lingue di sabbia dorata.

Playa de La Pared – Pajara

Playa-de-La-Pared-Pajara

Photo: JrGMontero

La Pared è un piccolo paesino situato sulla costa ovest di Fuerteventura con pochissimi abitanti, un unico bar e un negozio di surf, e questo dovrebbe già rendere bene l’idea dello sport principale praticato sulla sua spiaggia. Più di 500 metri di arenile accolgono i surfisti che vogliono cimentarsi in acrobazie, rendendo questa baia una delle più frequentate. Delimitata alle sue spalle da enormi scogliere composte da rocce nere e frastagliate, dispone, a pochi metri dalla spiaggia, di un piccolo ristorante con piscine e scivoli d’acqua, pronto a offrire delle valide alternative alle giornate di mare.

Tierra Dorada, Mal Nombre – Pajara

Mal-Nombre

Photo: Ulli S.

La spiaggia di Tierra Dorada, situata sul litorale sabbioso di Mal Nombre a sud dell’isola, è un piccolo lembo di sabbia bianca mista a venature nere, create dall’erosione delle coste vulcaniche. Il colore azzurro intenso del suo mare contrasta con il marrone-arancio del suo interno. Sulla spiaggia è presente un unico chiosco, che offre in affitto lettini e ombrelloni a prezzi davvero modici. Il litorale è sempre molto frequentato da magnifici uccelli che arricchiscono il contorno naturale della spiaggia. Da non perdere l’entusiasmante colore che assume il litorale al tramonto, con l’effetto del sole che si specchia sul mare.

Playa de Ajuy – Pajara

Playa-de-Ajuy-Pajara

Photo: Sven Walter

Playa de Ajuy è la spiaggia nera più conosciuta di Fuerteventura. Si è formata grazie all’erosione del mare che, con il passare degli anni, ha trasformato le rocce vulcaniche in finissima sabbia del medesimo colore. Situata sulla costa ovest dell’isola, è sovrastata da un piccolo villaggio di pescatori, dove è possibile trovare alcuni ristoranti tipici della zona. Presenta anche delle stupende grotte che si possono visitare partendo dalla spiaggia e camminando per circa 20 minuti attraverso la scogliera. Da non perdere anche la visita a Playa de Los Muertos che incontrerete sul lato destro di Ajuy.

El Cofete – Pajara

El-Cofete-Pajara

Photo: Ramón Pérez Niz

Secondo le opinioni di molti turisti, è la spiaggia più bella di Fuerteventura. Si trova sulla penisola di Jandia, nella parte sud dell’isola. Caratterizzata spesso da un moto ondoso e un forte vento, presenta un paesaggio quasi fiabesco e molto ricercato. Il connubio tra la sabbia dorata molto fine, l’arenile circondato da montagne e la temperatura dell’acqua che supera i 20° C in ogni periodo dell’anno crea un fortissimo richiamo per tutti coloro che amano la natura incontaminata e sono alla ricerca di un meritato silenzio rotto solo e unicamente dal suono dell’Oceano.

Esquinzo – La Oliva

Esquinzo-fuerteventura

Photo: Alistair Young

La spiaggia di Esquinzo è una delle calette più suggestive dell’isola. Per poterla raggiungere bisogna percorrere un tratto di strada sterrata che, partendo da El Cotillo, si snoda in direzione sud per circa 10 minuti. La fatica verrà subito ripagata dal luogo magico che i turisti si troveranno di fronte: le rocce nere sparse lungo la spiaggia e la sabbia chiara e fine offrono un contrasto di colori molto particolare, racchiuso all’interno di altissime scogliere. Esquinzo è anche il luogo preferito dai surfisti grazie alle magnifiche onde che si formano nella baia.

Grandes Playas, Corralejo – La Oliva

Grandes-Playas-Corralejo

Photo: Gonzalo Serrano

Corralejo, a nord dell’isola, è famosa per la presenza di grandi dune desertiche che terminano in spiaggia. In realtà, è riduttivo pensare a questo posto come a un’unica spiaggia: i dieci chilometri di costa che costituiscono il Parque Nacional Las Dunas de Corralejo si presentano come un unico litorale ricco di colori intensi. A Grandes Playas il bianco della sabbia presente sul fondale dona al mare una trasparenza davvero entusiasmante. Perfino la temperatura dell’acqua in questa zona è meno fredda di quella delle vicine isole di Tenerife o Lanzarote, consentendo quindi, a tutti i turisti, un’ottima balneazione.

Pozo Negro – Antigua

Pozo-Negro-Antigua

Photo: John Hartnup

Situata al centro dell’isola, a sud di Caleta de Fuste, la spiaggia di Pozo Negro è una distesa lunga 300 metri spesso caratterizzata da forti venti che, a seconda delle stagioni, producono delle maestose onde. In questa splendida spiaggia, il colore nero della ghiaia contrasta con il rosso vivo delle rocce delle montagne circostanti, dando vita a uno spettacolo veramente entusiasmante. Questo litorale, che prende il nome dal piccolo villaggio che lo custodisce, risulta essere poco frequentato ed è quindi ideale per tutti coloro che sono alla ricerca di un po’ di relax.

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio a Fuerteventura

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

  • Lascia un Commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    Formentera spiagge: 10 da visitare assolutamente

    Formentera è considerata da molti turisti l’isola più bella dell’arcipelago delle Baleari e, insieme alle Isole Canarie, rappresenta sicuramente, con i suoi litorali, gran parte del tesoro naturalistico della Spagna. Senza alcun dubbio, la straordinaria bellezza dei suoi chilometri di […]

    Le 25 spiagge più belle d’Europa nel 2015

    Anche quest’anno Tripadvisor ha raccolto i punteggi e le recensioni lasciate dai viaggiatori di tutto il mondo e ha decretato quali sono secondo i turisti che le hanno visitate le spiagge più belle d’Europa per l’anno 2015. Ancora una volta la testa […]

    Le spiagge più belle di Cipro

    Andiamo alla scoperta delle migliori spiagge di Cipro, un paradiso, spesso sottovalutato e lontano dalle più popolari rotte turistiche, che, al contrario, offre davvero tante belle spiagge a prezzi molto contenuti. Ecco, dunque, alcune spiagge che meritano una visita… E non […]

    Shares