Mare trasparente e sabbia bianca, ecco le spiagge più belle delle Maldive

Se la vostra idea di viaggio da sogno corrisponde a soggiornare in una capanna sull’acqua, nuotare con i pesci tropicali in un mare trasparente e sdraiarsi su una spiaggia soffice e bianca, le Maldive sono sicuramente il posto in cui i vostri sogni potranno diventare realtà.

Situate nell’Oceano Indiano a cavallo dell’equatore nella zona a sud ovest dello Sri Lanka, le Maldive sono un arcipelago composto da oltre 1000 isole (molte delle quali disabitate) che formano 26 atolli protetti dalla barriera corallina. Parlare di vacanze alle Maldive vuol dire riferirsi alla sabbia fine, al cielo soleggiato e alle acque color turchese che si affacciano su spiagge circondate da palme da cocco. Particolarmente amata dagli sposi in viaggio di nozze, è sì una meta romantica, ma anche adatta al divertimento di tutti grazie alle tante e diverse attività che offre. Tra le migliori ci sono le immersioni presso la barriera corallina e lo snorkeling sulla superficie dell’acqua: è facile osservare tanti pesci colorati anche se non si è subacquei esperti; si riescono ad ammirare, infatti, già da un metro di profondità.

La grande quantità di isole rende difficile il compito di giudicare quali siano le spiagge più belle. Compito reso ancora più arduo dal fatto che tutti gli atolli presentano simili caratteristiche relative alla sabbia e al mare. Anche per quanto riguarda il clima, in tutte le aree dell’arcipelago le temperature medie oscillano dai 26 ai 31 °C . Il periodo più indicato per visitare le Maldive va da dicembre ad aprile, mesi che si inseriscono tra i periodi maggiormente caratterizzati dalle precipitazioni (maggio – dicembre) e il cambio di monsone (metà maggio – fine novembre).

Prima di imbarcarsi sul primo aereo con destinazione Maldive, è necessario informarsi sulla disponibilità dei villaggi e dei resort, perché, come potete facilmente immaginare, spesso gli hotel registrano il tutto esaurito, soprattutto nei periodi di festività. Consigliamo anche di confrontare i prezzi degli Hotel per scegliere la struttura migliore al minor costo.

Atollo di Malé

Malé è l’atollo principale delle Maldive, diviso a sua volta in due atolli più piccoli (quello del Nord e del Sud), sede della capitale e dell’aeroporto internazionale. Se certamente la capitale Malé, con le sue strade asfaltate e i grandi palazzi, sembra più una metropoli occidentale che un paradiso incontaminato, non si può dire lo stesso delle altre isole di questo atollo. Oltre 60 isole, la maggior parte delle quali disabitate, accolgono i turisti con i loro resort, spiagge sconfinate e acque cristalline.

Cocoa Island

Cocoa-Island-maldive

Le spiagge più belle si trovano nell’atollo del Sud, come quella di Cocoa Island (appartenente al Resort Cocoa Island by COMO), affacciata su una laguna azzurra punteggiata dalle capanne che affiorano sull’acqua. Panorami mozzafiato, tramonti indimenticabili e acque sempre placide e tranquille che vi consentiranno di praticare snorkeling anche in caso di vento. La spiaggia dalla sabbia soffice e bianca è il sogno di tutti i turisti, un angolo di paradiso racchiuso da piante verdi e curate, dove, nella loro ombra, le amache sono pronte a concedervi un po’ di fresco riposo. Infine, una lingua di sabbia che si estende lungo la laguna è perfetta per fare una bella passeggiata.

Velassaru Island

velassaru-maldive

Stesse caratteristiche anche per la spiaggia di Velassaru, uno dei tanti gioielli delle Maldive. La spiaggia meravigliosa e il mare limpido e cristallino sono caratterizzati dalla flora e dalla fauna distintive dell’isola. Le attività con cui cimentarsi sono per tutti i gusti e le età: sport acquatici, immersioni alla scoperta dei pesci tropicali che animano la barriera corallina ed escursioni nelle vicine isole deserte.

Photo: Chi King | www.velassaru.com

Atollo di Ari

Tra gli atolli più belli delle Maldive, rientra sicuramente quello di Ari, contraddistinto da bungalow sospesi sul mare e posti perfetti per praticare immersioni. Le 50 isole che compongono questo atollo sono, infatti, tutte protette dalla straordinaria e colorata barriera corallina.

Halaveli Island

halaveli-maldives

Un paradiso tropicale in una piccola isola immersa nel blu dell’Oceano Indiano. Oltre alle attività da fare in mare, è possibile praticare sport o rilassarsi nella SPA costruita sulle palafitte. Halaveli Island è un posto unico in cui relax, bellezza, natura e divertimento si fondono in una cosa sola. L’isola, come tutte le principali isole turistiche delle Maldive, è privata e appartiene al Resort Constance Halaveli.

Rangali Island

conrad-maldive

Uno dei resort più particolari di quest’area è quello situato nell’isola di Rangali, il Conrad Maldives. Particolare perché qui, oltre alle solite attività, presso l’Ithaa Undersea Restaurant potrete addirittura cenare al di sotto della superficie del mare, sotto una volta trasparente circondati a 180° dai pesci tropicali e dalle acque cristalline. E, al di sopra del mare, lo stupore non è da meno: distese di sabbia candida e acqua dalle mille sfumature di azzurro sono lì per accogliere tutti i visitatori.

Photo: www.constancehotels.com

Atollo di Baa

Le 75 isole dell’atollo di Baa vantano tutte mare turchese e spiagge bianche. Qui sarà possibile praticare tanti sport acquatici e immergersi nelle sue acque per ammirare i tanti pesci tropicali che popolano la barriera corallina.

Kunfunadhoo

Soneva-Fushi-Resort-maldive

Soggiornare al Soneva Fushi Resort, nell’isola di Kunfunadhoo, è davvero un’esperienza incredibile grazie alla straordinaria vita marina che offre questo tratto di costa. Oltre alla spiaggia e al mare incredibile, in quest’isola è presente anche una fitta vegetazione e una grande foresta tropicale che si può esplorare a piedi o in bicicletta. Da qui, partono, inoltre, diverse escursioni per visitare i vicini villaggi di pescatori alla scoperta delle tradizioni e della cultura locale.

Photo: www.soneva.com

Atollo di Kaafu

Huvafen Fushi Island

HuvafenFushi-maldive

Barriera corallina, sabbia bianca e molto soffice, amache riparate dalle palme, piscine infinite e molto altro. Un luogo da favola, per gli amanti del relax e del mare. E che cosa c’è di più rilassante di un massaggio sott’acqua? Presso la SPA del Resort Huvafen Fushi a separarvi dai pesci che nuotano nelle acque delle Maldive c’è solo un vetro trasparente. Per essere sicuri che proprio nulla venga a disturbare il vostro momento di relax.

Photo: huvafenfushi.peraquum.com

 

Natura, mare e lussuosi resort, ma non solo. A poca distanza dalle aree turistiche, si potranno visitare piccoli villaggi di pescatori e conoscere da vicino le tradizioni locali e la vita dei maldiviani, per una vacanza ricca e affascinante sotto ogni punto di vista. Non resta altro da aggiungere… tranne buon viaggio, sperando che il viaggio virtuale tra le foto di questa pagina si trasformi presto in realtà.

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio alle Maldive




Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Viaggio a Cuba: quando andare al mare e dove

Sempre presente nella classifica delle migliori spiagge del mondo sulle quali trascorrere le nostre ambite vacanze al mare, la Repubblica Cubana presenta delle distese di sabbia davvero uniche per la loro varietà di colori caratterizzate dai piccolissimi granelli che le […]

10 luoghi stupendi che hanno ricevuto più di 50.000 apprezzamenti la scorsa settimana

Ogni settimana pubblichiamo le foto che i fan della community ufficiale Spiaggia su Facebook hanno cliccato e condiviso di più. Ecco le 10 foto di spiagge, mari, resort e paesaggi spettacolari che sono state più apprezzate dal 15 al 21 settembre 2014. […]

10 spiagge bianche per una vacanza al mare da sogno

Anche questa settimana, scopriamo insieme quali sono le foto di spiagge e mari più apprezzate e condivise negli ultimi 7 giorni dalla più grande community italiana di appassionati di spiaggia su Facebook. Da Cuba a Formentera, passando per le Maldive e […]

Shares