Le 12 spiagge più belle del Messico

Quando parliamo di Messico penso proprio di poter affermare che parliamo di qualcosa che va ben oltre il normale significato che attribuiamo alla “vacanza”, concepita solo ed esclusivamente come idea di mare e spiaggiaEl Mexico è molto di più: un viaggio tra i luoghi di una civiltà scomparsa, ma ancora ben presente nella vita dei messicani e di tutti i turisti che ogni anno vengono a visitare la sua costa…un fascino indubbiamente mai sopito!

Playa del Carmen, Puerto Vallarta, Cozumel, Cancun e Cabo San Lucas sono le classiche mete di una vacanza al mare in Messico caratterizzate da mare cristallino, bianche distese di sabbia e una bellissima barriera corallina, ma non sono le uniche. Questo stupendo paese racchiude fra le sue acque anche delle spiagge meno famose che avranno, però, la capacità di incantarvi sin dal primo sguardo.

Destinazione ideale per chi ricerca il mare e le spiagge da “cartolina”, ma anche il fascino delle civiltà passate: un perfetto connubio tra la vacanza stile relax e quella culturale… questo è il Messico. Vediamo allora insieme un elenco di mete più o meno conosciute che potrebbero fare al caso vostro per imbastire il progetto di un prossimo viaggio.

Mayan Beach – Tulum

8721933606_bfa8cd37c1_h

Photo: BORIS G

Mayan Beach rappresenta proprio quello a cui accennavo prima: il fascino delle pittoresche rovine Maya che si affacciano sulla sabbia. È considerata una delle spiagge più belle del continente americano, tanto che il New York Times l’ha inserita nella sua top ten delle migliori spiagge. La sua barriera corallina, inoltre, è seconda al mondo per grandezza, quindi è sicuramente una meta ideale per gli amanti dello snorkeling.

Nella lingua dei Maya Tulum significa muro, questo perché la città è una delle poche con una cinta muraria da loro costruita. Facile da raggiungere attraverso una comoda scala, questa spiaggia si trova proprio sotto le rovine Maya, per cui, se decidete di visitare il sito archeologico di Tulum, è consigliabile portare l’occorrente per la spiaggia e approfittare dello stupendo panorama che vi può offrire.

Leggi anche l’articolo 7 destinazioni balneari per scappare dall’inverno.

Playa Del Amor - Cabo San Lucas

playa-del-amor-cabo-san-luc

Photo: Luis Noel

Questa spiaggia, una delle più famose della zona, si trova a sud di Cabo San Lucas e rimane facilmente raggiungibile via mare dal suo porto turistico. Il suo nome parla da sé: Playa del Amor è un gioiello nascosto, meta ideale per un bella giornata da trascorrere all’insegna del romanticismo. Viene così chiamata perché qui si uniscono le acque del Mare di Cortès e quelle dell‘Oceano Pacifico, creando una sorta di poetica complicità.

Ideale per lo snorkeling, se avrete fortuna potrete imbattervi anche nei leoni marini, se poi sarete super-fortunati potrete riuscire ad avvistare anche qualche balena al largo impegnata a compiere grandi salti in mare. Passeggiare sulla spiaggia mano nella mano con la persona amata, esprimendo un desiderio che avete nel cuore, è consuetudine nella sua grotta…

Mahahual, Costa Maya – Quintana Roo

Mahahual-Quintana-Roo

Photo: Julieta Bonazza

A Mahahual sembra che il tempo si sia fermato: a differenza di altre località della Riviera Maya, che, a causa del costante flusso di turisti, negli ultimi anni hanno dovuto adeguarsi a una sorta di “modernità”, questo piccolo villaggio di pescatori mantiene intatta la sua autenticità…

Strade sterrate, pochi alberghi e ristoranti che mantengono tutti rigorosamente ancora un’atmosfera rustica rendono Mahahual, penso ancora purtroppo per pochi anni, un vero piccolo “mondo messicano” tutto la scoprire. Ma Mahaulal può offrire ancora di più: una vita marina invidiabile grazie alla sua vicinanza con il Banco Chincorro, un atollo corallino dalla biodiversità impressionante, non per niente è definita la “banca di corallo” più antica ed estesa di tutto il Messico. Preparatevi, quindi, a nuotare tra spugne, tartarughe marine, delfini, cavallucci marini, lamantini e migliaia di pesci, un vero acquario vivente che non potrete certo dimenticare.

Laguna Bacalar – Quintana Roo

laguna-bacalar

Photo: Sergi Hill

Una menzione particolare merita Laguna Bacalar, una distesa di acqua che cinge il centro abitato del paese, a circa 40 chilometri da Chetumal. Questo paradiso naturalistico, ancora per certi aspetti incontaminato, era abitato dai Maya già nel 200 a.C. Nella loro lingua, Bacalar significa circondato dai canneti.

I Maya lo chiamavano lago dai sette colori ed effettivamente lo spettacolo che si presenta ai vostri occhi è straordinario: si tratta sicuramente dell’unico lago al mondo dove avrete la sensazione di essere al mare grazie ai suoi fantastici colori… penso proprio che, come tutte le rarità, la sua visita possa essere una tappa obbligata del vostro viaggio!

Playa Delfines – Cancun

playa-delfines-cancun

Photo: Leobardo Martinez

Se siete stanchi delle solite spiagge affollate nei dintorni di Cancun, allora Playa Delfines fa al caso vostro. Posta a pochi chilometri da Cancun sulla Boulevard Kukulkan verso l’aeroporto, Playa Delfines è un must delle passeggiate sulla spiaggia. Ha il vantaggio di non trovarsi di fronte ai grandi alberghi e ciò la rende molto ambita perché a Cancun, vi assicuro, trovare una spiaggia libera è veramente un’impresa… Libera assolutamente da tutto: niente chioschi, pochi venditori ambulanti, pochissimi lettini e ombrelloni, niente musica: è la spiaggia ideale per chi desidera vivere una giornata in assoluta tranquillità. Pochi turisti e molti messicani… cosa chiedere di meglio!

Paradise Beach - Cozumel

Paradise-Beach-Cozumel

Photo: Andres Pascal

A pochi chilometri dal sito archeologico di Tulum, si può trascorrere la giornata sdraiati su una delle più belle spiagge della zona: Paradise Beach. Raggiungibile da Playa del Carmen in circa 35 minuti, questa spiaggia ha davvero tutto: moltissime attività marine e fantastici giochi d’acqua, attrezzata per le famiglie con zone relax all’ombra di grandi palme caraibiche, musica, negozi per lo shopping e perfino una grandissima piscina che invoglia a fare il bagno nelle giornate più soffocanti.

Tappa quasi obbligatoria per le navi da crociera, l’Isola di Cozumel e la sua bella spiaggia possono offrivi una giornata all’insegna del puro divertimento, una vera e propria fuga incantevole dalla staticità della nave da crociera. L’entrata ha un costo di circa 2 $.

Balandra Beach – La Paz

Playa-Balandra-La-Paz

Photo: sonouna

Acqua caldissima, sabbia bianca e silenzio assoluto, ecco a voi Balandra Beach! A soli 12 chilometri dal centro di La Paz, Balandra Beach rappresenta la spiaggia perfetta: una distesa di sabbia di un colore bianco impeccabile con un mare di un turchese inverosimile. Circondata da una vegetazione desertica e immersa tra dune e cactus, regala un paesaggio lunare, arricchito anche da una fauna locale che sembra non aver paura di nulla (specialmente i pellicani). L’acqua rimane bassa e calma per parecchi metri, ideale quindi per lunghe passeggiate. Per poter godere appieno della sua bellezza, recatevi presto al mattino e affittate un kayak per andare alla scoperta della piccole baie che la circondano, non rimarrete delusi.

Playa Escondida - Islas Marietas 

hidden-beach

Photo: Vallarta Adventures

Un piccolo scrigno che racchiude un tesoro, questo sono le Islas MarietasLe isole Marietas sono composte da un arcipelago con due isole e due isolotti, dal 1997 dichiarato area protetta naturale dalla Segreteria per l’Ambiente e le Risorse Naturali del Messico (SEMARNAT). Questo bellissimo luogo è la patria di oltre 150 specie di uccelli esotici come la sula piediazzurri, pesci colorati, tartarughe, mante giganti, balene e megattere, che vengono qui ogni anno per trascorrere l’inverno e proporre uno spettacolo fuori dal comune a tutti i turisti

In questo paradiso si trova Playa Escondida, una destinazione turistica che può essere raggiunta solo in barca con un viaggio di 15 minuti da Punta Mita o in 55 minuti da Puerto VallartaLa bellissima spiaggia di sabbia bianca e fine è nascosta all’interno di una formazione rocciosa naturale alla quale si può accedere solo a nuoto attraverso un tunnel lungo circa 20 metriIl tour per visitarla è organizzato solo ed esclusivamente dalle imprese turistiche in possesso di un permesso speciale che il Governo Messicano affida solo a poche strutture. Questa limitazione è stata adottata proprio per proteggere l’habitat naturale che si è creato, un posto assolutamente da vedere…

Chileno Beach – Cabo San Lucas

Chileno-Beach-Cabo-San-Luca

Photo: TrishN

Mentre la maggior parte dei turisti si affolla sulla spiaggia di Medano Beach, la maggior parte dei locali, da buoni intenditori, frequenta Chileno Beach e per giunta per una validissima ragione: la spiaggia è classificata come uno dei punti più puliti del Messico!

Situata tra San Jose del Cabo e Cabo San Lucas, Chileno Beach è un ottimo posto per fare snorkeling: miriadi di pesci vi circonderanno e non saprete più in che direzione volgere il vostro sguardo. Adatta anche solamente per nuotare, la spiaggia è attrezzata con accesso per i disabili, bagnini e docce, è, però, sprovvista di bar. Se capitate durante la stagione delle balene, prendetevi un po’ di tempo per tenere la testa sott’acqua e ascoltare il loro canto… una vera e propria melodia.

Playa De Xcacel - Riviera Maya

Playa-De-Xcacel-messico

Photo: Antonio Cristerna

Tra le varie spiagge presenti nella Riviera Maya, se volete vedere una spiaggia “naturale” con un viaggio in giornata da Playa del Carmen, allora recatevi a Playa De Xcacel e non rimarrete delusi!

Il prezzo per entrare varia tra i 10 e i 20 pesos, ma poco importa visto che serve ad aiutare a preservare questo piccolo territorio incontaminato e sostenere coloro che si occupano di proteggere le tartarughe che qui vengono a nidificare. Speriamo davvero che qui il turismo di massa non arrivi mai! Questa è una spiaggia vera senza bar e attrezzature, ma comunque con bagni e docce.

A pochi chilometri dalla spiaggia, con uno stretto sentiero e tante iguane che vi accompagneranno, si può raggiungere un piccolo cenote dove, tra acqua bassa e cristallina, potrete godere di un ottimo massaggio ai vostri piedi grazie alla miriade di pesciolini che vi circonderanno… una vera e propria fish therapy!

Playa Norte – Isla Mujeres

4870590

Photo: athos menghini

Se desiderate trascorrere una vacanza su una piccola isola, lontano dallo stress, dalla confusione e dal rumore, Isla Mujeres è il luogo ideale per voi. Situata al largo della costa di Cancun, si estende su una superficie di 8 miglia di lunghezza. È il tipico paradiso tropicale con palme, sabbia bianca e acqua cristallina.

Il mare trasparente che ti invita a stare sempre a bagno e la spiaggia bianchissima sono il miglior biglietto da visita di Playa Norte. Classificata dal sito TripAdvisor come una delle 25 spiagge più belle al mondo, questa bellissima distesa di sabbia finissima con il suo mare turchese ha catturato l’attenzione di migliaia di turisti provenienti da tutte le parti del  mondo. Molti di loro hanno avuto anche la fortuna di assistere ai suoi fantastici tramonti, quando il sole sembra improvvisamente scomparire nel mare… uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Playa de Akumal – Akumal

Playa-de-Akumal

Photo: Roberto Faccenda

Nel cuore della Riviera dei Maya, a 37 chilometri da Playa del Carmen, Akumal è uno dei migliori luoghi da visitare nei Caraibi messicani grazie alla sua grande varietà di spiagge e servizi turistici. La spiaggia si presenta di sabbia finissima e molto attrezzata: avrete la possibilità di noleggiare kayak, praticare windsurf, pesca sportiva, noleggiare biciclette per effettuare escursioni, oltre ovviamente all’infinità di centri diving sparsi ovunque che vi affitteranno qualsiasi tipo di attrezzatura subacquea. Akumal in lingua Maya significa terra delle tartarughe ed è tuttora uno dei pochi luoghi del mondo dove si possono incontrare molti di questi esemplari che nidificano da giugno a novembre.

Con i suoi fiumi sotterranei e le sue grotte di acqua dolce, la spiaggia di Akumal risulta essere un vero paradiso per gli amanti dello snorkeling: per questo motivo, infatti, una delle sue più grandi attrazioni è certamente la Yal-Ku Lagoon (chiamata anche la grotta di cristallo), una piccola laguna poco profonda dove formazioni rocciose sommerse creano un affascinante terreno sottomarino, habitat ideale per coloratissime ed esotiche creature marine che renderanno la giornata dei visitatori ricca di divertimento e soddisfazioni. Ultima curiosità: sempre sulla spiaggia, è allestito l’Ecological Center, un centro per l’educazione ambientale il cui ingresso è completamente gratuito.

Playa La Ropa - Zihuatanejo

Playa-La-Ropa-Zihuatanejo

Photo: Miguel Arzola

La baia di Zihuatanejo comprende al suo interno cinque spiagge, la più famosa è appunto Playa La Ropa. Si trova a circa cinque minuti di auto dalla città e, con le sue onde di lieve entità, è perfetta anche per coloro che non sono nuotatori esperti. Playa La Ropa è una spiaggia pulitissima grazie alle tantissime persone che ogni giorno raccolgono tutti gli eventuali residui del giorno prima; questo è di certo un gran pregio per una spiaggia pubblica e ti fa venir voglia di fare altrettanto…

Rinomata per la presenza di molti ristoranti sulla spiaggia che propongono cenette al lume di candela, questa spiaggia è il luogo perfetto per effettuare delle lunghe passeggiate in attesa di vedere il suo rinomato tramonto. Se vi piace l’idea del vecchio Messico con tutti i comfort della nostra epoca questa è la spiaggia che fa per voi!

 

Che dire di più di questa favolosa terra… se avete voglia di immergervi in un mare stupendo, ma siete anche amanti del fascino delle civiltà passate e curiosi di vedere le testimonianze che ci hanno lasciato, indubbiamente il Messico è il paese che fa per voi: sole, mare, ma anche tanta, tanta cultura!

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio in Messico

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

10 spiagge che ti faranno venire voglia di partire subito per una vacanza al mare

Le vacanze estive, si sa, sono il periodo più atteso dell’anno. Finalmente si può abbandonare la routine quotidiana per visitare splendide località sul mare e rilassarsi sulla spiaggia sotto il sole caldo e invitante. Se ancora non avete deciso la […]

10 mari azzurri e cristallini che vi faranno sognare l’estate

Come ogni settimana, premiamo le foto più cliccate e condivise dalla community ufficiale italiana di appassionati di Spiaggia su Facebook con questa speciale classifica. Le spiagge di oggi, tra cui Saona, nella Repubblica Dominicana, La Pelosa di Stintino, in Sardegna, Punta Prosciutto, nel […]

Bora Bora, un vero paradiso terrestre

Andiamo oggi alla scoperta di un paradiso terrestre unico e meraviglioso. Bora Bora, anche detta per la sua bellezza la “Perla del Pacifico”, è un vero sogno ad occhi aperti! Tra lagune azzurre, mare cristallino, infinite distese di sabbia bianchissima, […]

Shares