Le 5 spiagge più rosse del mondo

Bianche, dorate, nere, arancioni, rosa: la natura è stata in grado di creare spiagge di straordinaria bellezza, dai colori unici e spettacolari, tutti uno diverso dall’altro. Se nell’articolo sulle spiagge più colorate del mondo vi abbiamo presentato una vasta gamma di spiagge dalle tonalità più impossibili, oggi ci concentriamo sulle distese di sabbia rossa. Scopritele di seguito.

Rabida Island, Galápagos – Ecuador

Rabida-Island-(1)

Rabida-Island-(2)

Photo: John Solaro (sooolaro)

L’Arcipelago delle Galápagos, situato nell’Oceano Pacifico e separato dal versante occidentale del Sud America da circa 1000 chilometri di mare ininterrotto, è famoso nel mondo per il suo habitat naturale assolutamente incontaminato e selvaggio. Nell’isola di Rabida, oltre a rarissime specie endemiche animali e vegetali, si incontra anche una meravigliosa spiaggia dal colore rosso intenso, tonalità dovuta all’origine vulcanica dell’isola e all’alto tasso di ferro presente nella lava.

Red Beach, Akrotiri, Santorini – Grecia

spiaggia-rossa-santorini-(2

Photo: Christopher Holland

spiaggia-rossa-santorini-(1

Photo: Souparna

È una delle più visitate e note spiagge di Santorini, in Grecia. Posizionata lungo la costa sud-occidentale dell’isola, vicina al sito archeologico di Akrotiri, si presenta come una spiaggia stupefacente, composta da granelli di sabbia vulcanica rossa e nera e delimitata da elevate scogliere a picco sul mare cristallino, ideale per lo snorkeling.

Kaihalulu Beach, Hana, Maui, Hawaii – Stati Uniti

Kaihalulu-Beach-Maui-(1)

Photo: Courtney Nash

Kaihalulu-Beach-Maui-(2)

Photo: Courtney Nash

Kaihalulu Beach è una spiaggia segreta di non facile accessibilità, situata vicino al villaggio di Hana, nell’isola di Maui (Hawaii). Lo stretto litorale è formato da sabbia rosso scuro unita a rocce laviche e lambito dalle onde impetuose dell’oceano. Lo scenario lascia letteralmente senza fiato: un misto di natura selvaggia e mare blu.

Playa Roja, Reserva Nacional de Paracas – Perù

Playa-Roja-Paracas-(2)

Photo: Martin Garcia

Playa-Roja-Paracas-(1)

Photo: Vicente González Camacho

La Reserva Nacional de Paracas è un’area naturale protetta del Perù, una zona desertica, ma che offre alcuni tratti di mare straordinari. Playa Roja è la spiaggia più bella: una distesa sabbiosa rossa nel bel mezzo del deserto arancione, il risultato di antiche attività vulcaniche che hanno prodotto un tipo di argilla di quel particolare colore.

Argyle Shore, Prince Edward Island – Canada

Prince-Edward-Island--(2)

Photo: Nicolas Raymond

Prince-Edward-Island--(1)

Photo: Andrea Schaffer

Scogliere rosse, terra e sabbia rossa: tutto qui, nell’Argyle Shore Provincial Park dell’isola Prince Edward in Canada è contraddistinto da queste tonalità incredibili. Un paesaggio assolutamente da non perdere.

Le 5 spiagge più rosse del mondo

Posted by Spiaggia on Venerdì 13 novembre 2015

 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Dean’s Blue Hole: l’incredibile e misterioso buco blu più profondo del mondo

Se per qualche motivo vi trovate a Long Island, nella baia ad ovest di Clarence Town nelle Bahamas, non potete perdere l’occasione di ammirare questo fenomeno della natura chiamato Dean’s Blue Hole. Con i suoi 203 metri di profondità si dice […]

Le foto più condivise della settimana dalla community italiana di appassionati di spiaggia

Sulla nostra pagina Facebook Spiaggia, sembra che l’estate non sia mai passata. Il motivo? Guardate le foto che hanno ricevuto più like e condivisioni nella settimana appena trascorsa, dal 27 ottobre al 2 novembre 2014. Caraibi, Seychelles, Bahamas, insieme a […]

5 spettacolari posti nel mondo dove due mari si incontrano ma non si mescolano mai

La natura riesce sempre a regalarci spettacoli straordinari. Oggi vi parliamo del raro fenomeno per cui, in alcuni punti della Terra, due mari distinti si incontrano, senza tuttavia mescolarsi a causa della loro diversa densità. Lasciatevi stupire dai colori intensi e […]

Shares