4 splendide spiagge da visitare se andate in vacanza a Skiathos

Coste di sabbia dorata immerse nel verde, acque cristalline, panorami incantevoli e tantissime attrazioni turistiche: stiamo parlando dell’isola greca di Skiathos, una delle mete più ambite di tutto il Mediterraneo.

Come raggiungerla

L’isola appartiene all’arcipelago delle Sporadi, nell’Egeo settentrionale, e durante l’estate è raggiungibile dall’Italia sia con voli di linea diretti che con voli charter. L’aeroporto di Skiathos si trova a 2 chilometri dal capoluogo dell’isola e offre anche collegamenti giornalieri con Atene. Chi viaggia in auto, o semplicemente preferisce raggiungere l’isola via mare, può imbarcarsi a Volos, in Tessaglia, o ad Agios Konstandinos nella Grecia centrale. La traversata dura circa due ore e mezza e i collegamenti sono giornalieri.

Quando visitarla

La stagione turistica a Skiathos inizia a fine aprile e dura fino ad ottobre. I mesi primaverili e autunnali, considerati di bassa stagione, sono particolarmente adatti agli anziani, che possono godersi le lunghe passeggiate al mare corroborati da un clima particolarmente mite. I mesi di luglio e agosto sono invece molto ambiti dalle compagnie di ragazzi e dai single, attratti dai numerosi locali dedicati al divertimento che costellano le vie del capoluogo e alcune spiagge. Le famiglie con bambini non sono molto numerose, e in genere evitano i periodi più caldi, scegliendo i mesi di giugno o settembre.

Vediamo ora alcune delle spiagge che hanno reso famosa quest’isola.

Spiaggia di Lalaria

lalaria-beach-(3)

lalaria-beach-(4)

lalaria-beach-(6)

lalaria-beach-(5)

lalaria-beach-(1)

lalaria-beach-(7)

lalaria-beach-(2)

Raggiungibile unicamente via mare, nell’estremo nord dell’isola, è probabilmente la spiaggia più suggestiva di tutta la Grecia. La montagna alle sue spalle arriva quasi a picco sul mare, per cui la spiaggia è molto piccola ed è ricoperta da ciottoli di marmo grigio. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, soprattutto in alta stagione, la spiaggia è molto affollata dai turisti, che raggiungono la località con le numerose imbarcazioni che effettuano il servizio di trasporto dalle principali località. Il modo migliore per godersi appieno questa meraviglia è quindi quello di raggiungerla con un’imbarcazione privata, o un taxi-boat, verso il tardo pomeriggio. La spiaggia non è dotata di strutture ricettive, ricordatevi quindi di portare l’ombrellone, viveri ed acqua.

Photo: Kullez | 2 | 3Harout Arabian | Aaron Ray | gichristof | 2

Banana Beach

banana-beach-(2)

small-banana-beach

banana-beach-skiathos

banana-beach

Questa spiaggia sabbiosa è situata sulla costa occidentale dell’isola, a 12 chilometri da Skiathos città, ed è composta da due spiagge, Big Banana e Small Banana, entrambe raggiungibili in circa 10 minuti con una camminata dalla fermata del bus 24, in auto o in bicicletta. Big Banana è molto popolare ed è quindi frequentata soprattutto da giovanissimi, che possono facilmente dedicarsi agli sport acquatici o divertirsi nei caffè, spesso wi-fi free. Small Banana, più esclusiva e gay friendly, ospita naturisti, famiglie e single. Il momento più adatto per godersi il mare e la tranquillità è il mattino, mentre per chi ama la folla, la musica e il divertimento, le ore dell’aperitivo sono le migliori.

Photo: Jean-Paul Remy | papadakis ioannis | 2

Spiaggia di Megali Ammos

Megali-Ammos-beach

Megali-Ammos-beach-skiathos

Sulla costa orientale, a pochi chilometri da Skiathos città, verso sud, si trova la spiaggia di Megali Ammos, una delle più frequentate di tutta l’isola. Le caratteristiche principali di questo lunghissimo arenile, sono il colore della sabbia, dorato, e il mare poco profondo, ragion per cui si trovano tutte le tipologie di turisti, incluse famiglie con bambini. Megali Ammos offre strutture attrezzate per gli sport acquatici, bar e taverne dove gustare ottimi piatti e servizi di noleggio lettini e ombrelloni. Chi è in cerca di tranquillità può percorrere la spiaggia verso sud o verso nord, dove c’è molta meno folla. Nelle zone comuni è disponibile anche l’accesso ad internet gratuito.

Photo: papadakisioannis | AphroditeStudios

Spiaggia di Aselinos

Aselinos-beach-(1)

Aselinos-beach-(2)

Torniamo nella zona settentrionale del’isola per ammirare questa spiaggia di piccoli ciottoli e sabbia grossa, protetta dalla montagna di Kounistra. Si trova a 13 chilomentri dalla città di Skiathos e si può raggiungere in auto o in barca. Meta di escursioni giornaliere, soprattutto nel primo pomeriggio, offre un mare particolarmente blu, piuttosto mosso, un panorama aspro e affascinante e un clima secco e ventoso. È presente una taverna dove poter mangiare e un piccolo servizio di noleggio di sedie e ombrelloni. Chi ama la tranquillità può scegliere di raggiungere la spiaggia di buon mattino.

Photo: papadakisioannis | ΤΣΑΠΑΝΟΣ ΧΡΗΣΤΟΣ

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Le spiagge più belle di Mykonos, in Grecia

Mykonos è un’isola della Grecia molto apprezzata per le sue spiagge paradisiache. La maggior parte delle persone sa bene quanto sia rilassante soggiornare a due passi dal mare e vivere immersi nel relax puro; tutto questo e molto altro sarà possibile trovare su […]

10 motivi per fare subito una vacanza al mare in Grecia

La Grecia è da sempre una delle destinazioni turistiche più ambite. Saranno le sue acque azzurre e cristalline, i paesaggi da cartolina, l’atmosfera rilassata o l’ospitalità della sua gente, fatto sta che questa nazione è entrata nei cuori di tutti coloro che l’hanno visitata. A […]

Spiaggia del relitto a Zante, ecco da dove deriva il colore blu delle acque

Impossibile descrivere a parole la bellezza di questa incantevole spiaggia di Zante,  in Grecia. Immersa in un panorama da cartolina, con il mare azzurro e la sabbia bianca circondata da alte pareti di roccia, la Spiaggia del Relitto stupisce e lascia senza […]

Shares