• Home
  • Mare Italia
  • Vacanze al mare in Friuli-Venezia Giulia? Ecco in quali spiagge andare

Vacanze al mare in Friuli-Venezia Giulia? Ecco in quali spiagge andare

“Friulani gente unica” era lo slogan che accompagnava qualche anno fa gli spot televisivi di promozione turistica del Friuli-Venezia Giulia e davvero chi ha la fortuna di poterla vivere in prima persona si rende subito conto che il vero valore aggiunto di una vacanza in questa Regione sono l’ospitalità, la genuinità, la schiettezza nei rapporti umani e la serietà lavorativa di questo popolo, all’apparenza di carattere chiuso e schivo, ma tradizionalmente orgoglioso della propria identità culturale, rispettoso di antichi valori e fiero della propria Terra che, tra mare e montagne, offre panorami mozzafiato di rara bellezza.

Il fiume Isonzo è l’ideale linea di confine che divide in due parti le coste Friulane connotate da caratteristiche geografiche nettamente differenti: mentre nella parte occidentale il litorale è basso e sabbioso con presenza di ampie zone lagunari, nella parte orientale grandi scogliere sono l’effetto dell’incontro tra le rocce calcaree del vasto altipiano Carsico e l’Adriatico.

Lignano Sabbiadoro e Lignano Pineta – Provincia di Udine

Lignano-Sabbiadoro-spiaggia

Photo: Marco De Fanti

Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, è senz’altro la meta turistica più famosa e apprezzata anche tra i turisti del Nord ed Est Europa. Situata su una penisola divisa tra mare e laguna, gode di spiagge lunghissime caratterizzate da una sabbia soffice e finissima simile a quella dei deserti mediorientali che sotto il sole estivo rispecchia di riflessi dorati appunto. I bassi fondali che si spingono per molti metri al largo rendono il litorale quasi un’unica immensa piscina in cui bambini e nuotatori meno esperti possono sguazzare in tutta tranquillità. Dotata di un porto turistico ben attrezzato e di strutture di ricettività turistica di alto livello qualitativo, ha ovunque spazi infiniti che rendono tranquillo il soggiorno anche durante la stagione estiva. È sicuramente la meta preferita non solo per le famiglie, ma anche per i giovani o, più in generale, per chi cerca un relax dotato di ogni comfort.

Lignano-Pineta-spiaggia

Photo: Maxpeppepe

Atmosfera simile anche nel lungo litorale della frazione di Lignano Pineta, con in più la particolarità che qui le spiagge sono circondata da boschi di magnifici pini marittimi e da una macchia mediterranea che i locali hanno saputo conservare nella sua primitiva e selvaggia bellezza. Le tante aree e piazzole attrezzate che vi si trovano consentono ai visitatori di organizzare picnic a pochi passi dal mare al riparo del solleone.

Grado – Gorizia

Grado-spiaggia

Photo: Giandomenico Ricci

Fino al 1936, quando un ponte l’ha collegata alla terraferma, Grado era una delle tante isole e isolette strette tra la laguna e il mare di questo tratto costiero in provincia Gorizia. Un tempo terra di pescatori, come testimoniato dagli ultimi “casoni” rimasti, caratteristiche abitazioni con tetto di paglia usati come rifugio per le barche, oggi è una rinomata località balneare grazie al suo lungo litorale di spiagge sabbiose lentamente digradanti in mare. Molto frequentata in estate soprattutto da una clientela straniera, offre al turista un patrimonio storico culturale notevole e i piatti a base di pesce della sua tradizione culinaria da soli valgono il pretesto di una visita in qualsiasi stagione dell’anno.

Spiaggia di Banco d’Orio – Gorizia

Spiaggia-di-Banco-d'Orio

Photo: eastdriver

Atmosfere più rilassate si respirano nella vicina Spiaggia Banco d’Orio, una lunga e ampia striscia di soffice sabbia che separa la laguna dal mare con acque incontaminate e fondali dolcemente digradanti. Poiché è accessibile solo via mare, anche grazie a un servizio di motonave dal porto di Grado, rimane sempre defilata dagli assembramenti estivi.

Costa dei Barbari, Duino – Trieste

Costa-dei-Barbari-Duino

Photo: Alessandro 

Niente folle, niente caos, nessun servizio o comodità: solo la natura selvaggia con i suoi colori, suoni e odori regna incontrastata sulla Costa dei Barbari, nel comune di Duino in provincia di Trieste. Dominato da alte falesie a picco sul mare ricoperte dalla lussureggiante vegetazione mediterranea, questo tratto di litorale è composto da piccole spiaggette di ghiaia e ciottoli alternate a scogliere raggiungibili solo attraverso ripidi sentieri, il che le rende sempre poco frequentate. Mare cristallino e acque trasparenti completano un quadro a dir poco idilliaco per chi cerca una vacanza di totale relax e tranquillità.

Baia di Muggia – Trieste

Baia-di-Muggia

Photo: ho visto nina volare

Per chi ama la storia e vuole coniugare il periodo di vacanza con la ricerca di antiche suggestioni il posto ideale è senz’altro Muggia. La sua baia si apre tra le colline carsiche nell’ultimo lembo di terra della penisola istriana rimasto all’Italia dopo le vicende belliche legate alla Seconda Guerra Mondiale. Il borgo marinaro, affacciato sulla pittoresca darsena attrezzata per accogliere barche di pescatori e diportisti, testimonia con la sua architettura le tante culture e dei tanti popoli che qui si sono avvicendati, in particolar modo del dominio della Serenissima Repubblica di Venezia. Il suo litorale, contornato da un’incontaminata vegetazione mediterranea punteggiata di oleandri e ginestre, alterna tratti sabbiosi a scogliere da cui, tra l’altro, si può godere il tramonto sull’Adriatico, spettacolo raro sulle coste italiane.

Comments

comments

Commenti

  • Lascia un Commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    10 luoghi stupendi che hanno ricevuto più di 50.000 apprezzamenti la scorsa settimana

    Ogni settimana pubblichiamo le foto che i fan della community ufficiale Spiaggia su Facebook hanno cliccato e condiviso di più. Ecco le 10 foto di spiagge, mari, resort e paesaggi spettacolari che sono state più apprezzate dal 15 al 21 settembre 2014. […]

    San Pietro in Bevagna -Marina di Manduria (TA)

    San Pietro in Bevagna è la principale delle marine di Manduria. E’ sita nella parte salentina sudorientale della provincia di Taranto, sul litorale jonico. E’ caratterizzata da ampie spiagge sabbiose con dune fitte di macchia mediterranea a ridosso del mare. […]

    Le spiagge di Porto Rotondo, in Sardegna

    A Porto Rotondo sembra proprio di essere fuori dal mondo, non solo ci sono luoghi bellissimi e alcune delle spiagge più belle della Sardegna, ma anche personaggi famosi ad ogni angolo! E se Porto Rotondo è meta di tanta fama […]

    Shares