• Home
  • Natura
  • Un bagno tra liane e pareti a strapiombo di 40 metri

Un bagno tra liane e pareti a strapiombo di 40 metri

Sei pronto a viaggiare nel passato per ritornare al periodo Maya? Visitando il sito archeologico più famoso dello Yucatàn, il Chichèn Itzà, potrai ammirare da vicino una delle sette meraviglie del mondo. Un luogo incantevole che occupa ben sei chilometri quadrati, con diverse zone architettoniche da contemplare in tutta la loro bellezza.

Potrai visitare il Cenote Sacro, dove un tempo gli antichi Maya si riunivano per festeggiare cerimonie e anche sacrifici umani, e avrai la possibilità di nuotare in questa spettacolare grotta. Lo specchio d’acqua dolce si trova ben 26 metri sotto il livello del terreno ed è raggiungibile grazie a una scala intagliata nella roccia. Profonda intorno ai 40 metri e circondata dalle pareti a strapiombo, l’acqua è sovrastata da liane che scendono dall’apertura e da piccole cascate. Un posto davvero suggestivo per un bagno, che regala a tutti coloro che lo visitano un’emozione unica e indescrivibile.

Ik Kil, Chichén Itzá – Messico

Ik-Kil-Messico-(2)

Ik-Kil-Messico-(1)

Ik-Kil-Messico

Eco 4

Eco 5

Eco 8 Eco9

La zona sud di Chichèn Itzà è risalente al VII secolo e permette di ammirare le prime costruzioni realizzate dai Maya, mentre la parte centrale fu realizzata dopo l’arrivo dei toltechi in stile architettonico puuc. In più, sempre in questa zona, si può scoprire la meravigliosa Piramide di Kukulkàn.

Photo: Graeme Churchard | Kyle Simourd | suseboy | Pinterest |  MaaikeVanessa 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Incredibile mare trasparente

Il Mar Rosso è considerato uno dei migliori posti del mondo in cui praticare snorkeling, e le ragioni ci sono tutte. Chi ha avuto la fortuna di nuotare in questo mare potrà confermarvelo: acque limpide e cristalline, fondali sabbiosi e una barriera corallina tra […]

Il lago rosa in Australia…Si, esiste davvero

Incredibile quello che riesce a creare la natura. La costa occidentale dell’Australia è sede di numerosi e straordinari laghi rosa; questo, in particolare, si chiama Hutt Lagoon e si trova vicino al villaggio Port Gregory. Nascosto dalla costa e separato dall’Oceano Indiano […]

Maldive, la spiaggia che sembra una notte stellata

Chi ha detto che per osservare le stelle il nostro sguardo si deve sollevare verso il cielo? Alle Maldive, nell’isola di Vaadhoo, un raro fenomeno naturale fa sì che le stelle si trovino… sulla spiaggia. Le onde del mare che […]

Shares