• Home
  • Curiosità
  • Ecco quali sono le spiagge più pericolose del mondo (tutte per un motivo diverso)

Ecco quali sono le spiagge più pericolose del mondo (tutte per un motivo diverso)

Questa volta non vi diamo un consiglio sulle spiagge da visitare durante la prossima estate, ma su quelle da evitare se tenete alla vostra salute. Stiamo parlando delle spiagge più pericolose e spaventose del mondo. Scopritele nella nostra classifica.

SQUALI

New Smyrna Beach, Florida – Stati Uniti

New-Smyrna-Beach-squali

È considerato il luogo dove è più facile incontrare gli squali, non solo negli Stati Uniti ma in tutto il mondo. Dal 2004 al 2013 questa spiaggia, situata lungo costa orientale della Florida, ha registrato quasi 300 attacchi di squali, la maggior parte dei quali fortunatamente non fatali.

Photo: Andres Londoño Hincapie

MEDUSE

Nord Australia

Nord-Australia-meduse

Le acque della costa settentrionale dell’Australia costituiscono un habitat naturale perfetto per la proliferazione della Chironex Fleckeri, una specie di medusa che ha causato in quest’area oltre 65 morti nell’ultimo decennio. Ogni anno sono molti i ricoveri in Australia successivi all’attacco di una medusa: in caso estremo di grave contatto, questa specie provoca arresto cardiaco e morte entro cinque minuti.

Photo: thedingostrategy

FULMINI

Florida – Stati Uniti

Florida-fulmini

In Florida si verifica, a una frequenza annuale molto elevata, uno dei fenomeni meteorologici più letali di tutti: la tempesta di fulmini. Sono 468 le morti causate dai fulmini in questa zona tra il 1959 e il 2013. All’avvicinarsi di un temporale, molte frequentate spiagge dello Stato vengono spesso evacuate e chiuse per diversi giorni.

Photo: Duane Schoon

ANNEGAMENTI

Brevard County, Florida – Stati Uniti

Brevard-County-Florida

Sono le forti correnti la principale causa dei numerosi annegamenti avvenuti in questa zona. La maggior parte delle vittime sono surfisti che si allontanano troppo dalla sicurezza della costa.

Photo: Kim Seng

INQUINAMENTO

Hacks Point Beach, Maryland e Beachwood Beach West, New Jersey – Stati Uniti

Hacks-Point-inquinamento

Da un’analisi ambientale sulle acque di queste due spiagge statunitensi si è scoperto che il 60% dei campioni prelevati viola gli standard di sicurezza, presentando una forte concentrazione di virus e batteri. Le spiagge si sono così guadagnate il titolo di lidi più inquinati del mondo.

Photo: Jeffrey

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Tuffi incredibili in un paradiso tropicale… voi avreste il coraggio?

L’idea di tuffarsi da altissime scogliere a picco sul mare può far paura a molti, ma non a tutti. Non è certo il caso di questi tuffatori estremi che si lanciano nel vuoto dritti nell’oceano. Invece che stare sdraiati su una delle […]

5 paesi sul mare dove vivere con meno di 350 euro al mese

Avete mai pensato di lasciare la vostra città, il lavoro, il caos e la routine a cui siete abituati per fuggire in un paradiso esotico? E se poteste farlo, spendendo poco? Se pensate che vivere con meno di 350 euro al […]

25 foto in cui i fari sono sopravvissuti al tempo e alla natura

Se c’è una cosa che non può essere messa in dubbio è quanto i fari siano suggestivi. Da secoli, nell’immaginario comune hanno assunto un valore quasi mistico: un faro sul mare ci dà un senso di sicurezza, ci fa pensare […]

Shares