Il fiordo del Ciolo, da vedere assolutamente se vai nel Salento

Ami il Salento? Allora una spiaggia da vedere è sicuramente quella del Ciolo, un posto incantevole e che lascia stupiti a detta di tutte le persone che ci sono state. Se desideri trascorrere una vacanza fuori dagli schemi, prova a visitare la Località di Ciolo, nel comune di Galiano del Capo. Si tratta di un profondo canyon scavato nel corso dei millenni da parte delle acque meteoritiche.

Per quale motivo è stato scelto questo nome particolare? Semplicemente perché la popolazione locale chiama ciole le gazze ladre e quest’oasi naturale fino a poco tempo fa era l’habitat di questi animali. I costoni rocciosi che vedi nelle foto, sono interamente ricoperti di vegetazione sempre verde come il Fiordaliso del Capo di Leuca e orchidee selvatiche.

Ciolo grotte e bellezze naturali

Sono presenti anche numerose grotte, dove i ritrovamenti fossili e ceramici, hanno fatto ricondurre a popolazioni vissute in questi luoghi già nel Paleolitico. Una delle grotte che vale la pena di vedere è quella delle Prazziche, al suo interno sono stati ritrovati pezzi di ceramica e resti di rinoceronti.

Ciolo 11

ciolo 12

ciolo 13

Ciolo 14

ciolo 15

Ciolo 4

Ciolo 6

ciolo 7

Ciolo

Ciolo2

Ciolo3

ciolo5

 

Photo, Flickr e Pinterest:

Francesco Fassi 

Carmelo Raineri

 

Comments

comments

0 pensieri riguardo “Il fiordo del Ciolo, da vedere assolutamente se vai nel Salento

  • 3 Settembre 2014 in 20:02
    Permalink

    E’ veramente superlativo!!
    Visto dal vivo e’ ancora più emozionante….
    Natura stupenda!!
    Son stata qui questa estate……. Sorpresa immensa!!

Lascia un commento

Shares