La Spiaggia di Arenzano (spiagge libere e parcheggi)

Appena oltrepassato il confine della Riviera di Ponente e all’interno del Parco Naturale del Beigua, ci accoglie Arenzano. Raccolto in un manto di fitta vegetazione il suo centro urbano si sviluppa per lo più adagiato sul tratto costiero per poi inerpicarsi direttamente sulle montagne che ne costituiscono la gran parte del territorio. Lo stretto contatto tra queste due realtà, quella marina e quella montana, danno vita a un’ambientazione naturale dai forti contrasti panoramici regalando in alcuni tratti alte, ripide e rocciose scogliere ai cui piedi si nascondono piccole calette granitiche alternate ad altre morbide e sabbiose. Il panorama si uniforma poi lungo un percorso costiero, dove la spiaggia di sabbia argentata è mista a piccoli ciottolini perlati indurendosi in alcuni tratti in grigi e grossi ciottoli tondeggianti. Il suo arenale ampio e comodo è accolto nel fresco Mar Ligure che si mostra infinito allo sguardo per poi fondersi in lontananza con l’orizzonte. Alle spalle un lungo viale lastricato e una via ciclabile collegano la spiaggia di Arenzano e quella della vicina Cogoleto.

Spiaggia libera

La prima zona libera che incontriamo venendo da Genova è la Spiaggia di Vesima, quest’arenale molto amato dai locali si presenta ampio ed è costituito da grossolani ciottoli grigi che affondando in un tratto di mare dalle acque particolarmente trasparenti e cristalline. All’interno del Lungomare Olanda, un lungo tratto di arenale misto tra larghi ciottoli grigi, slarghi di sabbia e sassolini, apre le sue porte per accogliere liberamente i turisti, qui da alcuni anni è sorto un tratto di spiaggia libera attrezzato di ciotole, croccantini, palette e parco giochi per amici a quattro zampe che vi corrono liberamente tuffandosi a larghi spruzzi nel mare. Sempre sul Lungomare Olanda, in prossimità del Circolo Velico un angolo di spiaggia libera lambisce la costa dando le spalle al bellissimo Parco di Villa Figoli. Un arenale misto di sabbia e sassolini scivola in acqua piuttosto morbidamente. Sul Lungomare Stati Uniti infine, l’ultimo tratto di spiaggia, quello adiacente al Porto di Arenzano è anch’esso libero e guarda le piccole imbarcazioni ormeggiate come una collana attorno alle banchine del porto. Da non dimenticare il tratto costiero più selvaggio, qui si susseguono piccole calette, alcune delle quali adibite a spiaggia libera dove godere di meravigliose vedute e atmosfere più tranquille immerse nella natura rigogliosa.

Spiaggia sabbia

In una zona costiera dall’arenale prevalentemente costituito da ciottoli, non mancano le ambite e ricercate spiagge dai morbidi e scivolati mantelli sabbiosi. Anche in questo caso sono le calette a regalare le più grandi soddisfazioni, in alcune di esse gli arenali di morbida e sottile sabbia grigio perla si sciolgono in acque cristalline color smeraldo che invogliano a rinvigorire lo spirito gettandosi tra le braccia del mare. Alle spalle le alte falesie ammantate di fresca e verdeggiante vegetazione attraversata dalla brezza marina regalano odorose fragranze che attraversano i sensi. Anche il lungo tratto costiero presenta un arenale in prevalenza morbido, troviamo, infatti, lunghi tratti sabbiosi sia sul Lungomare Olanda sia sul Lungomare Stati Uniti, dove piccoli sassolini scaldati dai raggi solari si alternano ad ampi slarghi di morbidi tappeti sabbiosi. Frequenti anche le zone in cui sabbia e piccoli ciottoli si abbracciano e coesistono.

Parcheggio Arenzano per andare alla spiaggia

Sebbene le opzioni di parcheggio siano molte, è bene ricordare che quasi tutte le aree parcheggio sono a pagamento. Le zone “bianche” sono rare e quasi tutte con disco orario. E’ caldamente sconsigliato parcheggiare fuori dagli spazi contrassegnati perché i controlli sono frequenti e rigidi soprattutto in alta stagione. Ampi parcheggi a pagamento sono disponibili sul Lungomare Olanda, sulla parallela del Lungomare Stati Uniti, nel Porto di Arenzano e lungo tutta la litoranea del Lungomare Fabrizio De Andrè. Indicazioni, dislocazioni, tariffe e contatti sono disponibili sul sito del Comune di Arenzano all’indirizzo www.comune.arenzano.ge.it

Spiaggia Cogoleto

Vicina di casa e direttamente collegata ad Arenzano dalla lunga pista ciclabile, che costeggia la spiaggia, Cogoleto ammorbidisce ulteriormente il panorama e regala un lunghissimo tratto di spiaggia sabbiosa o mista a piccoli ciottolini. Il tratto costiero molto ben curato e ricco di giardini tropicali, aiuole verdi e viali lastricati ha scelto di dedicare tantissimo spazio alla spiaggia libera che è accessibile anche ai cani. Ampia e dalla discesa morbida la spiaggia è una tra le preferite dalle famiglie che possono scegliere di optare per lettino e ombrellone oppure sdraiarsi liberamente sull’arenale senza per questo rinunciare a tutti i servizi e alle comodità fornite da bar, esercizi commerciali e animazione locale. Le acque, fresche all’ingresso sono limpide e concedono alcuni metri di morbida discesa prima di aumentare la profondità.

Bagni Arenzano

Tanti, tutti ben tenuti e attrezzati di ogni comfort si sdraiano quasi incontrastati sulla sponda di Arenzano costellandola di tessuti colorati, lettini e ombrelloni. Alcuni stabilimenti forniscono anche aree pic-nic e bungalow. E’ il caso dei Bagni Pizzo, dove piccole casette in legno laccate di bianco e blu e in prefetto stile marinaro, forniscono sistemazioni semplici dalle vedute panoramiche. Tra i più amati il Bagno Parequa, piccolo e intimo, è il primo stabilimento balneare all’estremità ovest del Lungomare Olanda. Gli ampi spazi tra un ombrellone e l’altro e il ristorante che propone prelibatezze marine lo piazzano al primo posto nelle preferenze dei turisti. Sul Lungomare Stati Uniti, i Bagni Lido di Arenzano sono senza dubbio i più ampi con più di 250 postazioni ombrelloni, il tratto di spiaggia è super attrezzato, due piscine, area bar con servizio cocktail, animazione e una zona completamente equipaggiata per diversamente abili. Sul medesimo lungo mare meritano una menzione anche i Bagni Maddalena, l’aspetto ordinato, la pulizia, lettini e ombrelloni moderni, le cabine in legno bianche e blu e la piscina li annoverano tra i più apprezzati di Arenzano. In generale comunque l’intera spiaggia di Arenzano è costellata da stabilimenti balneari. Animazione, esercizi commerciali, bar, locali e ristoranti tipici con specialità marittime e cucina regionale, servono egregiamente il tratto costiero. Il turismo, per lo più familiare che ne affolla la costa tende ad affezionarsi rendendola una tra le mete più fidelizzate nel tempo da chi ne apprezza panorama, spirito e accoglienza.

Immagine di copertina Paolo Baviera

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

10 spiagge in Italia e nel mondo: le più apprezzate della settimana

Cala Coticcio in Sardegna, Es Trenc a Maiorca, Aruba nei Carabi, la Scala dei Turchi in Sicilia: cosa hanno in comune queste località? Semplice, sono le spiagge più belle della settimana appena conclusa, votate e scelte da voi e da tutta […]

Spiagge per cani in Toscana

La Toscana, con le sue tante località balneari accoglienti e famose, è una delle Regioni più turistiche d’Italia, tra le più amate dai turisti stranieri e italiani. Questo non stupisce più di tanto effettivamente, la qualità dei servizi in questa Regione è davvero […]

Cala di Porto Miggiano, un angolo di paradiso da scoprire nel Salento

Tra le meravigliose spiagge del Salento, troviamo Cala di Porto Miggiano, un vero angolo di paradiso tutto da scoprire. Situata nei pressi di Santa Cesarea Terme, questa baia, incastonata in un’insenatura a picco sul mare, è davvero unica, così come unico è […]

Shares