Le 7 migliori spiagge della California in cui fare surf

Sia che siate surfisti esperti o giovani principianti, le coste della California sono un’ottima meta per cavalcare l’onda. Qui di seguito riportiamo le sette migliori località californiane in cui potrete divertirvi a bordo della vostra tavola e godere di splendidi paesaggi.

Scopri anche quali sono le migliori spiagge del mondo per surfisti.

Mavericks

Mavericks

Photo: tom_cozad

Collocata nella Contea di San Mateo, nel villaggio di Princeton-by-the-sea, è uno degli spot più bramati dai surfisti esperti e amanti del brivido. Qui, infatti, è facile imbattersi in qualche squalo e la costa rocciosa complica l’accesso. D’inverno ha luogo il “Big Wave Surfing”, competizione in cui i surfisti più temerari sfidano le onde dagli 8 ai 24 metri che si formano in Gennaio.

Huntington Beach

Huntington Beach

Photo: masseyfoto

L’importanza che il surf detiene in questa città costiera della Contea di Orange è facilmente deducibile dal suo soprannome: “SurfCity”. Qui si pratica il surf da più di un secolo e attualmente ospita ogni anno i campionati mondiali. Per celebrare l’immortalità di questo sport, nel 1994 è stato persino istituito il Surfers’ Walk Of Fame, in cui si possono contemplare placche commemorative delle celebrità del surf.

È adatta sia per i surfisti più esperti, sia per chi si avvicina per la prima volta alla tavola. Le sue onde, i surf shops e i ristoranti e i musei a tema surf rendono questa cittadina un luogo estremamente stimolante in cui non potrete non imparare.

Rincon Beach

Rincon-Beach

Photo: Rafał Próchniak

Le sue onde uniche e lunghe le hanno permesso di guadagnarsi un’ottima fama. È qui, a Carpintera, a cavallo tra Santa Barbra County e Ventura, che si sono allenati molti dei più famosi surfers. Questo le è valso il nominativo di “Surfin’ Safari”.

Surfrider

Surfrider

Photo: liquidcountry

Situata nella Los Angeles County e più nota come Lagoon State Beach, è una delle spiagge più suggestive e incontaminate di Malibu. Un vero paradiso per i surfisti a livello amatoriale, che possono approfittare dei suoi tre point break. Il punto di forza di questa località è il perfetto connubio tra sport, natura e glamour. Mentre cavalcate l’onda potete, infatti, godervi le lussuose ville con vista mare dei più noti vip americani.

Trestles

Trestles

Photo: troy_williams

Si trova ai confini della città di San Clemente. È una spiaggia adatta al surf estivo, che vanta onde di notevole dimensioni, ma comunque non molto potenti. Qui si tengono noti appuntamenti come l’ASP World Tour e l’NSSA Nationals.

Cardiff Reef

Cardiff-Reef

Photo: Tom Munnecke

Dal 1940 è uno degli spot più amati dai surfisti di San Diego. Qui potete trovare onde interessanti in ogni periodo dell’anno.

Steamer Lane

Steamer-Lane

Photo: Richard Masoner / Cyclelicious

La spiaggia vanta un’ottima fama tra gli amanti del surf e, di conseguenza, è solitamente molto affollata. Si trova a Santa Cruz, a nord della baia di Monterey. È dominata dall’alto dal Mark Abbott Memorial Lighthouse, un faro adibito a museo del surf.

 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Vacanze relax a Settembre: dove andare all’estero?

Il periodo perfetto per le vacanze all’insegna del relax. Le temperature, ancora calde ma meno afose concedono una vasta scelta di luoghi vicini e lontani mentre, la tranquillità data dalla minore affluenza garantiscono una pausa dallo stress e dagli affollamenti […]

Isola di Tahiti: benvenuti in Paradiso

Definire Tahiti un paradiso terrestre sembra quasi riduttivo. Quest’isola situata nella parte meridionale dell’Oceano Pacifico, all’interno dell’arcipelago delle Isole della Società, è il centro principale della Polinesia Francese. Si presenta come un’isola lussureggiante, dai tratti e dai rilievi vulcanici, interamente circondata da una spettacolare […]

Le 10 spiagge più belle del mondo 2016

Decretare quale sia la spiaggia più bella del mondo è un’impresa molto difficile, perché la scelta spesso risulta essere soggettiva, basata sulle località che abbiamo avuto la fortuna di visitare nell’arco della nostra vita e che ci sono più rimaste nel cuore. […]

Shares