Le spiagge e le grotte più belle dell’Isola di Ponza

L’isola di Ponza è un piccolo gioiello incastonato nel Mar Tirreno, in provincia di Latina nel Lazio. Oltre all’isola omonima, Ponza è composta anche dalle isole minori di Palmarola, Gavi e Zannone. Un vero paradiso naturalistico, in cui si viene accolti da un paesaggio collinare dominato dalla macchia mediterranea che sconfina subito sul mare azzurro e sulle decine di baie, grotte e calette lungo la costa.

La storia di Ponza è legata indissolubilmente a quella dei popoli che l’hanno occupata, come i Greci e i Romani; sono, infatti, molte le testimonianze storiche in quest’area. Antico porto greco, nei suoi fondali è possibile rinvenire resti archeologici, il che lo rende un posto ideale per fare immersioni e praticare snorkeling.

baia-ponza-lazio

isola-di-ponza

Photo: Anna Deluca | Carmen Stefana  

Chiaia di Luna – Ponza

Chiaia di Luna è sicuramente la spiaggia più nota di Ponza, raggiungibile via mare o attraverso un tunnel lungo 168 metri scavato nel tufo che la collega con Ponza Porto. Questa baia, con la spiaggia bianca protetta da un’elevata e suggestiva parete di tufo, è considerata una delle più belle di tutta Ponza, purtroppo non visitabile per il pericolo di crolli.

Necropoli e acquedotti romani sono altre meraviglie che si possono osservare in quest’isola, come le Grotte di Pilato, un complesso di grotte sul mare che conservano testimonianze risalenti all’epoca romana.

chiaia-di-luna-ponza

Altri luoghi rinomati sono la Spiaggia di Frontone, i faraglioni di Lucia Rosa, Cala Feola, in cui si possono osservare le “case tartufo”, antiche dimore ricavate direttamente nel tufo, e Cala Fonte, incantevole insenatura naturale riparo per le imbarcazioni dei pescatori della zona.

Piscine Naturali

Una delle principali attrattive dell’isola è rappresentata dalle Piscine Naturali createsi in seguito all’attività vulcanica, oggi molto frequentate dai turisti che sognano un tuffo nell’acqua cristallina.

piscine-naturali-ponza

Photo: googlisti

Palmarola

Una delle isole dell’arcipelago Ponziano è Palmarola, un vero e proprio capolavoro della natura. L’isola è formata da insieme di grotte e caverne situate sul livello del mare verde smeraldo. Su tutte spicca La Cattedrale, il cui aspetto delle pareti rocciose ricorda le architetture delle cattedrali gotiche.

ponza-lazio

grotte-ponza

palmarola-la-cattedrale

palmarola-ponza

Photo: Massimo Fiorentini | gengish skan

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Le spiagge di Marsala e dintorni (Sicilia)

Volete godere di un paesaggio da sogno e siete in dubbio sulla destinazione precisa? Provate solamente a ricercare su internet spiagge di Marsala (provincia di Trapani in Sicilia), vi renderete conto solo al primo click, dalle immagini, del paradiso di cui […]

La spiaggia di Calamosche, in Sicilia: tra le più belle calette d’Italia

Tra le più belle calette di tutta Italia e tra le migliori spiagge della Sicilia, troviamo la spiaggia di Calamosche, in provincia di Siracusa nella meravigliosa Riserva di Vendicari. Si presenta come un’insenatura sabbiosa di circa 200 metri racchiusa tra due promontori […]

10 spiagge paradisiache nel mondo (4 sono in Italia)

Andare alla scoperta di paradisi più o meno nascosti è un sogno ricorrente di tutti gli amanti della spiaggia e del mare. Oggi vi mostriamo 10 location da sogno: da Bora Bora alle Maldive, passando per Australia e Zanzibar, fino ad […]

Shares