Basilicata: 9 spiagge da non perdere

La Basilicata geograficamente si affaccia su due Mari: il versante Ionico è caratterizzato da coste basse e sabbiose, mentre quello Tirrenico presenta una conformazione prevalentemente alta e rocciosa. In questo tratto, la località senza dubbio più conosciuta è Maratea, in provincia di Potenza. I rilievi montuosi che vanno a formare la maggior parte del suo territorio calano direttamente sul mare; presso le loro pendici, l’incessante attività erosiva delle acque ha formato baie e calette di rara bellezza in cui il colore azzurro cristallino del mare si unisce in armonia con il bianco delle falesie e il verde della macchia mediterranea.

Calette di Maratea, Maratea – Potenza

Calette-di-Maratea

Affacciate sul Golfo di Policastro, le Calette di Maratea sono una serie di piccole spiaggette solitarie di sabbia grigia che si rivelano all’improvviso tra speroni di roccia e vegetazione selvaggia. Raggiungibili solo via mare o attraverso sentieri non proprio agevoli, offrono la loro bellezza ai veri amanti del contatto con la natura e della totale tranquillità, nonché agli appassionati di subacquea che possono immergersi fra le praterie di Posidonia presenti nelle sue acque.

Photo: ThinkingNomads

Cala Jannita, Maratea – Potenza

Cala-Jannita-Maratea

Cala Jannita è, invece, una delle spiagge più rinomate e frequentate. Detta anche Spiaggia Nera per via del colore scuro della sabbia, è un ampio tratto di arenile circondato da un’alta scogliera sormontata da boschi ancora incontaminati che contribuiscono a formare il Parco Naturale d’Illicini ed è raggiungibile tramite uno dei tanti sentieri che lo percorrono. La presenza di una grotta, detta della Sciabella, che si apre sui riflessi turchesi del mare, contribuisce ad accrescere il fascino e la suggestione del luogo.

Photo: ThinkingNomads

Spiaggia d’a Gnola, Castrocucco, Maratea – Potenza

Spiaggia-Gnola-Castrocucco

Ben diverso il paesaggio che fa da cornice alla spiaggia detta d’a Gnola, nella frazione di Castrocucco: lungo litorale di sabbia fine con alle spalle l’unico tratto di pianura presente nel territorio di Maratea. Dotata di attrezzati stabilimenti, è famosa per le sue acque cristalline e per essere una località molto ventilata e per questo particolarmente apprezzata nei periodi di afa estiva. Ideale per chi programma le vacanza con la famiglia e per gli amanti del nuoto, anche i meno esperti, per il via del fondale che digrada dolcemente in mare.

Photo: EzioSalvati

La Secca, Castrocucco, Maratea – Potenza

la-secca-castrocucco-maratea

Basta, però, una piacevole passeggiata lungo il lato nord dell’arenile, delimitato da uno sperone roccioso, per raggiungere, mediante un piccolo sentiero scavato nella montagna, la Cala della Secca. Qui pare aprirsi un altro mondo: defilata dal caos dalla folla e cinta dalla falesia a picco sul mare, una piccolissima spiaggetta di pietrisco offre la sua naturale bellezza ai veri amanti della natura e della tranquillità.

Photo: Donatella

Acquafredda, Maratea – Potenza

acquafredda-maratea

A Nord della Regione il massiccio della Serra del Tuono segna geograficamente il confine con la Campania. Il tratto di costa alta e rocciosa cui dà origine è segnato da una serie di calette sabbiose che rendono questa località, denominata Acquafredda, una delle mete più ambite del comune di Maratea. Le piccole spiagge di Anginarra, Luppa, Portacquafridda e della Monaca, accessibili tramite sentieri o piccole scalinate incise nella montagna, sono piccoli gioielli inseriti in uno strepitoso contesto impreziosito anche dalla presenza di alcune grotte in cui si riflettono i colori del mare.

Photo: Ivana Bochicchio

Spiaggia di Calaficarra, Marina di Maratea, Maratea – Potenza

Calaficarra-maratea

La bellezza selvaggia della costa di Maratea trova, infine, ulteriore espressione nella spiaggia di Calaficarra, letteralmente Spiaggia del Fico, ma conosciuta anche coi nomi di Spiaggia di Santa Teresa o Spiaggia ‘i don Carlo. Costituita da un arenile di ghiaia e ciottoli e divisa sostanzialmente in tre parti da aspri speroni di roccia intarsiati da piccole grotte affacciate sul mare limpido e trasparente, è una delle più ricercate e apprezzate. Completa lo straordinario panorama naturale lo Scoglio del Falchetto, a metà circa del litorale, luogo di nidificazione di una colonia di falchi pellegrini.

Photo: www.villacheta.it

Lido di Metaponto, Bernalda - Matera

Lido-di-Metaponto-Bernalda

Il litorale Ionico, con le già menzionate differenti caratteristiche geografiche, offre anch’esso località marinare di grande interesse non solo dal punto di vista naturale e paesaggistico, ma anche di notevole rilievo storico. Tra queste vi è il Lido di Metaponto, frazione di Bernalda in provincia di Matera; questi luoghi, fin dai tempi della Magna Grecia, sono stati la culla di civiltà che hanno segnato la nostra Storia e quella dell’Umanità. La costa bernaldese, con i suoi tratti di arenile di sabbia morbida digradanti in un mare limpido di bassi fondali, è una delle mete turistiche più note e ricercate.

Photo: Leo’

Nova Siri Marina – Matera

Nova-Siri-Marina-Matera

Lunghe spiagge sabbiose bagnate da un mare cristallino caratterizzano la costa su cui sorge Nova Siri Marina, in provincia di Matera. Contornata da una lussureggiante e ancora incontaminata pineta mediterranea, è il posto perfetto per una rilassante vacanza per tutta la famiglia.

Photo: www.coturmet.com

Policoro – Matera

policoro-basilicata

Splendido e ampio arenile sabbioso e bassi fondali anche nel litorale di Policoro, sbocco marino della pianura di Metaponto. La purezza delle acque e dell’ecosistema della zona sono testimoniati anche dal fatto che un particolare suo tratto costiero, nei pressi della foce del fiume Sinni, è tuttora scelto come area di deposizione delle uova dalla tartaruga marina Caretta Caretta. Quale posto migliore per trascorrere una vacanza a contatto con la natura?

Photo: domenico.martire

 

Mari e spiagge che si sono conservati incontaminati nel tempo, una natura ancora inviolata, cura del territorio, tanti luoghi ricchi di storia, nessun ritmo frenetico: la Basilicata più che una straordinaria meta per le vacanze è l’occasione per una meravigliosa avventura.

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio in Basilicata

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

  • […] 3 via – Foto 4 via – Foto 5 via – Foto 6 via – Foto 7 via  – Foto 8 via – Foto 9 via – Foto 10 […]

  • Lascia un Commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    Mare in Sardegna: 8 località da non perdere

    Più volte abbiamo celebrato la bellezza di questa regione, ma i motivi per continuare a parlarne ci sono davvero. Da nord a sud, le spiagge della Sardegna vantano alcuni paesaggi spettacolari e, in alcuni casi, del tutto fuori dal comune. Mare […]

    Capo Vaticano in foto: 15 scatti del suo incredibile mare azzurro

    Uno dei tratti di costa più suggestivi e belli d’Italia si trova a Capo Vaticano, nel comune di Ricadi (Provincia di Vibo Valentia), in Calabria. Il promontorio omonimo si affaccia su un mare dai colori incredibili: un’infinita distesa azzurra circondata da spiagge di sabbia […]

    Spiagge: le foto più belle della settimana

    Torna anche questa settimana la classifica delle foto più belle pubblicate sulla nostra pagina Facebook Spiaggia. Scopri insieme a noi le spiagge più apprezzate dalla community: oltre a paradisi tropicali, come Mauritius, Antigua e Repubblica Dominicana, compaiono anche spiagge italiane come la Scala […]

    Shares