Spiagge di Corfù, in Grecia: quali sono le più belle da visitare?

Corfù è una meravigliosa isola greca, un vero paradiso terrestre caratterizzato da splendide spiagge e mare cristallino adatto a tutti gli appassionati di snorkeling, immersioni e sport acquatici di ogni genere. Per godere appieno della vostra vacanza in Grecia, potete prenotare un tour guidato alla scoperta delle attrazioni principali dell’isola e tour tematici ideali per scoprire le peculiarità di Corfù. Le occasioni di divertimento non mancano di certo! Se amate le lunghe distese di sabbia, i litorali attrezzati per i turisti o le insenature selvagge, ecco allora una lista di mete, alcune di queste considerate tra le migliori spiagge della Grecia, che si potranno sicuramente adattare ai vostri gusti.

Paleokastritsa

Paleokastritsa

Photo: Ladislav Šalom

Si tratta di una delle spiagge più famose di Corfù, quella dove approdò Ulisse, un’area verde più volte premiata per la bellezza e la qualità del mare. È grande a tal punto da offrire ben cinque diverse baie e sei insenature composte da sabbia e ghiaia. È la spiaggia più estesa di tutta l’isola, quindi anche la più turistica. Ovviamente è attrezzata con servizi di ogni tipo e si adatta perfettamente anche alle famiglie.

Sidari

Sidari

Photo: Ladislav Šalom

Al secondo posto della nostra classifica, troviamo lo splendido villaggio di Sidari, a 40 chilometri dal capoluogo e dall’aeroporto raggiungibile in un’ora di macchina. Il borgo è molto caratteristico per le sue spiagge da brivido: uno dei luoghi da non perdere di questa località è sicuramente Canal D’Amor, una zona con formazioni rocciose dalle diverse tonalità di giallo sovrastate dalla vegetazione.
Si tratta di una delle attrazioni più apprezzate dell’isola e, secondo la tradizione locale, le coppie che nuotano in questo canale si sposeranno molto presto. Inoltre, non manca la vita notturna e la presenza di discoteche e pub per tutti i gusti.

Agios Georgios

Agios-Georgios

Photo: Peter Smithson

Posizionata nella zona sud dell’isola troviamo la spiaggia di Agios Georgios, un luogo perfetto per chi ama il mare e desidera fare lunghe passeggiate sulla sabbia dorata. A poca distanza dal litorale, ecco il lago di Korission, una zona umida ideale per chi vuole praticare il birdwatching. La spiaggia e i suoi dintorni, invece, sono indicati per gli amanti del kite surf, delle gite in bici e delle passeggiate alla scoperta di verdeggianti colline ricche di uliveti. La zona non è molto sviluppata sotto l’aspetto turistico, ma risulta essere una meta ideale per le famiglie con bambini. Per raggiungerla basta prendere la strada principale che da Corfù porta a Kavos e Lefkimmi e attraversare Moraitika e Argirades.

Glyfada

Glyfada

Photo: John and Melanie Kotsopoulos

Glyfada è una spiaggia dorata molto amata dai greci, situata a 16 chilometri dal capoluogo dell’isola di Corfù. Bassi fondali, mare cristallino (spesso mosso) e natura incontaminata vi attendono presso questa magnifica spiaggia. I giovani, in particolare, amano questa destinazione per gli innumerevoli bar disponibili e per una piccola zona rocciosa dove la natura ha creato delle splendide piscine naturali.
Per raggiungere questo posto, bisogna attraversare il cuore dell’isola e seguire la strada che porta a Paleokastritsa. Non preoccupatevi per il parcheggio: vicino alla spiaggia ce n’è uno gratuito durante la bassa stagione, mentre in alta stagione vi sarà richiesto un piccolo pagamento.

Halikounas

Halikounas

Photo: •• FedericoLukkini ••

Halikounas è una spiaggia incontaminata che divide il mare da un lago, un piccolo tesoro nascosto, paradiso dei surfisti, adatto a tutte le persone che amano il relax. Ricordatevi di portare con voi bevande e cibo, poiché, non trattandosi di una località turistica, questa zona non è attrezzata. La tranquillità qui regna davvero sovrana.

Liapades

Liapades

Photo: Michael Button

Liapades è una splendida spiaggia situata lungo la costa occidentale di Corfù. Per i turisti che amano la tranquillità, è il luogo perfetto per evitare le folle alla ricerca del divertimento assoluto. La natura incontaminata e il color verde smeraldo del mare si uniscono a sabbia e ciottoli bianchi e danno vita a un litorale poco esteso, di soli 100 metri. Questa spiaggia offre i migliori servizi della zona: dal noleggio di ombrelloni e sdraio alla possibilità di praticare sport acquatici; non mancano, inoltre, i bar e le taverne, oltre al servizio di taxi boat. Grazie ai numerosi sentieri potrete anche raggiungere 15 piccole spiagge appartate, ideali per ricaricare le energie.

Avlaki

Avlaki

Photo: Sean Perry

Nella zona nord-orientale di Corfù si trova la spiaggia di Avlaki, a metà strada tra Kassiopi e Agios. Si tratta di una località molto tranquilla anche durante i periodi caotici dell’estate. Uno dei suoi vantaggi è quello di essere accarezzata da una brezza che aiuta a sopportare l’afa estiva. Molto carina la spiaggia di ciottoli bianchi, tranquilla, perfetta per i bambini e attrezzata con taverne dove è possibile consumare un pasto caldo.

Porto Timoni

porto-timoni

Photo: Rosa-Maria Rinkl

Porto Timoni è il nome delle due baie nascoste sotto il promontorio di Afionas, perfette per chi ricerca durante una vacanza tranquillità e solitudine. Mare e natura incontaminata non sono semplici da raggiungere. Per avvicinarsi a Porto Timoni è necessario, infatti, prendere una barca o seguire il sentiero abbastanza ripido, stretto e impegnativo che conduce a queste insenature e che necessità di almeno 30 minuti di camminata. La baia più grande si affaccia sul mare aperto ed è caratterizzata da acque pulitissime ideali per praticare snorkeling. La più piccola è sempre sabbiosa, ma contraddistinta dalla presenza di cespugli e arbusti.

Paramonas e Pendation

paramonas

Photo: paramonas-hotel.com

Paramonas è una zona frequentata prevalentemente da greci e situata a soli 4 chilometri da Pendation. Non riconoscere il borgo è impossibile, visto che si caratterizza per le case variopinte circondate da ulivi. Nella stessa zona esistono altre incantevoli spiagge e insenature: tra cui Kavouri e Skidi, spesso deserte. Paramonas è, invece, la caletta più caratteristica di quelle che si susseguono una dopo l’altra fino al lago di Korission. I pomeriggi ventosi sono i migliori per visitare questa spiaggia, in questo modo si soffrirà meno il caldo estivo.

Le isole greche sono da sempre tra le mete più gettonate e ora avrete capito bene per quale motivo i turisti di tutto il mondo amano Corfù e le sue spiagge. Il nostro articolo ha voluto presentare le più belle, ora sta a voi scegliere quali visitare.

Foto in copertina: Michael Gleave

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio a Corfù

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Spiagge a Zante? 7 da non perdere

A Zante, nell’Arcipelago Ionico della Grecia, troverete scenari da favola e spiagge indimenticabili lambite da acque cristalline e turchesi. Tra maestose scogliere sul mare, baie sabbiose e incontaminate, calette riparate e nascoste oppure litorali pieni di vita, siamo certi che non […]

Sembra la Luna, invece è una spiaggia in Grecia

Chi è stato a Sarakiniko, nell’isola greca di Milos, la considera un’esperienza indimenticabile e impossibile da raccontare a parole. Per aiutarvi a capire il motivo potete guardare le foto qui sotto. Questa spiaggia, situata lungo la costa nord-orientale dell’isola, è una delle più […]

10 motivi per fare subito una vacanza al mare in Grecia

La Grecia è da sempre una delle destinazioni turistiche più ambite. Saranno le sue acque azzurre e cristalline, i paesaggi da cartolina, l’atmosfera rilassata o l’ospitalità della sua gente, fatto sta che questa nazione è entrata nei cuori di tutti coloro che l’hanno visitata. A […]

Shares