Viaggio in Thailandia? Quando andare al mare e altri consigli

I più temerari si gettano dalle stupende scogliere di Phra Nang Beach per provare delle sensazioni davvero uniche, ma non è necessario arrivare a questi estremi per vivere delle intense emozioni in una delle mete esotiche più ricercate al mondo: la Thailandia. Questo incantevole paese, infatti, presenta un’offerta turistica molto diversificata: tra le spiagge più belle della Thailandia ci sono senza dubbio Phuket, Phi Phi Islands e Koh Samui.

Programmare un viaggio in Thailandia non è solo immaginare di essere distesi su alcune delle migliori spiagge del mondo, ma è anche un’esperienza di vita impagabile, proprio per il fascino orientale che questa magnifica terra sprigiona in ogni suo angolo. Vediamo allora meglio come preparare la vostra vacanza tenendo conto di alcuni consigli fondamentali che vi consentiranno di rimanere soddisfatti della vostra scelta: conoscere bene la posizione geografica, il clima, i prezzi degli hotel e le spiagge più belle vi consentirà, senza dubbio, di partire con una marcia in più!

Dove si trova la Thailandia

La Thailandia è uno stato del Sud-Est asiatico confinante con Laos, Cambogia, Birmania e Malesia, bagnato dal Mare delle Andamane. Raggiungibile con circa 11 ore di volo dall’Italia, presenta più di 3000 chilometri di costa e oltre 500 isole tropicali. Per entrare in Thailandia occorre solamente un passaporto in corso di validità. Sono quattro gli aeroporti internazionali più frequentati: il Suvarnabhumi (quello principale) e il Don Mueang di Bankok, il Phuket International Airport e il Krabi International Airport.

maya-bay

Photo: Lutz

Thailandia: quando andare?

La Thailandia, grazie alla sua particolare posizione geografica, si presta a essere visitata durante tutto l’arco dell’anno, ma è bene tenere presente che in realtà il clima si diversifica in tre diverse stagioni ben specifiche: la stagione estiva che va da aprile a giugno, caratterizzata da una temperatura molto calda che varia tra i 27° e i 32° C, il periodo delle piogge, da luglio a settembre, con però molte giornate di sole e temperature sempre dai 27° ai 32° C, e infine il periodo più fresco, ossia l’alta stagione turistica asiatica, da ottobre a marzo, che offre un clima mite con temperature che oscillano dai 26° ai 30° C. Per riuscire a individuare un volo low cost, consigliamo di calcolare almeno uno scalo e di prenotare con parecchi mesi di anticipo.

Hotel in Thailandia

Un soggiorno in Thailandia offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, specie grazie alla varietà di soluzioni che si possono adottare. Per questo motivo è sempre consigliabile confrontare online i prezzi degli hotel selezionando quelli più adatti alle vostre esigenze, tenendo in considerazione alcuni accorgimenti, come i servizi disponibili e la posizione delle varie strutture ricettive.

Thailandia mare

Le isole della Thailandia non sono solo belle, sono dei veri e propri angoli di paradiso! Partendo dalle spiagge di Phuket con Phi Phi Island e Patong Beach, passando per Koh Samui con Koh Phangan e Ko Tao, o da Koh Chang con Koh Kut e Koh Mak e arrivando a Pattaya e Koh Samet, troviamo delle distese di sabbia di una bellezza disarmante, uniche al mondo. Vediamo ora di approfondire meglio alcune di queste.

Long Beach, Ko Phi Phi Don - Phi Phi Islands

Long-Beach-Ko-Phi-Phi-Don

Photo: Shaojin Alianto Tio

Long Beach a Phi Phi Don è una magnifica spiaggia di sabbia bianca con un mare cristallino costellato di piccole imbarcazioni thailandesi pronte a mostrare a tutti i visitatori la bellezza di queste splendide isole. Attrezzata con due ristoranti e un bar, offre un bellissimo panorama su Phi Phi Leh, un’altra isola molto bella. Raggiungibile in soli 10 minuti da Tonsai Bay, Long Beach presenta anche delle strutture per il pernottamento direttamente sulla spiaggia in perfetto stile naturalistico…

Koh Phangan – Koh Samui

Koh-Phangan

Photo: Fabio Achilli

Koh Phangan è la meta ideale per tutti coloro che non vogliono rinunciare al divertimento notturno pur godendo della presenza di bellissime spiagge. Conosciuta, infatti, soprattutto per il famoso “Full Monty Party” (la più grande festa in spiaggia al mondo) che si svolge ogni mese in corrispondenza della luna piena, questa stupenda isola racchiude anche delle splendide spiagge. Haad Rin Nok è una di quelle più conosciute e si contraddistingue per una soffice sabbia bianca che si specchia in un caldo mare di un impressionante color turchese. La spiaggia di giorno offre la possibilità di praticare migliaia di sport sulla sabbia, mentre durante la notte si trasforma in una discoteca a cielo aperto.

Koh Mak – Koh Chang

Koh-Mak-Koh-Chang

Photo: Chrissie

Eletta dal Sunday Times come una delle 10 isole più belle del mondo ancora sconosciute al turismo di massa, Koh Mak è situata a 12 chilometri a sud-est dell’isola di Koh Chang e fa parte del suo arcipelago. Sull’isola ci sono pochissime strade asfaltate e nessuna di loro è illuminata, mentre gli accessi alle spiagge sono tutti sterrati. La spiaggia di Suan Yai Bay si trova a pochi minuti di barca dal bellissimo parco marino di Koh Rang che offre la possibilità di ammirare una moltitudine di pesci multicolori che nuotano fra le variegate barriere coralline.

Koh Samet

Koh-Samet

Photo: nate2b

Le spiagge dell’isola di Koh Samet sono definite le “Maldive” della Thailandia per le loro acque cristalline e la loro sabbia bianca. La spiaggia di Hat Sai Kaew (letteralmente sabbia di diamante), sulla punta estrema nordorientale dell’isola, è sicuramente una delle più belle. Assolutamente da non perdere è l’emozione che suscita la spiaggia al tramonto quando il litorale si anima di persone che si accomodano su accoglienti cuscini disposti tra bassi tavolini, illuminati solo da lampade ad olio, per vivere a pieno il clima romantico orientale che solo in questo magnifico paese si riesce ad apprezzare fino in fondo…

Viaggio di nozze in Thailandia

La Thailandia è diventata negli ultimi anni una delle mete più ambite dei viaggi di nozze d’oltre Oceano grazie soprattutto alla possibilità di poter abbinare mare, natura, cultura e shopping, regalando così un’offerta unica al mondo. Il vantaggio di una splendida luna di miele al caldo della Thailandia, grazie anche alla cordialità dei suoi abitanti e alle location da sogno, spinge ogni anno migliaia di coppie a immaginare di vivere il loro sogno proprio su queste bellissime spiagge. I resort esclusivi di Phuket, Khao Lak, Ko Samet e Nai Yang, sono solo alcuni dei luoghi più spettacolari che possiamo suggerirvi.

Phuket

Photo: Earth-Bound Misfit, I

 

Se desiderate provare l’ebbrezza di sorseggiare del latte di cocco stesi su una spiaggia, mentre magari la temperatura dalle vostre parti scende sotto lo zero, un bel viaggio in Thailandia esaudirà i vostri desideri! Gli attraenti paesaggi, le magnifiche spiagge dorate, ma anche il fascino della sua cultura rappresentano solo alcuni dei molti punti di forza di questo incredibile paese. Se poi seguirete i nostri consigli, siamo sicuri che il vostro viaggio diventerà inevitabilmente qualcosa di unico e indimenticabile. Provare per credere!

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

10 spiagge (tra Italia ed estero) perfette per una vacanza al mare

Torna anche questa settimana la speciale classifica dedicata alle migliori spiagge d’Italia e del mondo, in cui le località vengono scelte da voi! Attraverso migliaia di like, commenti e condivisioni sulla nostra pagina Facebook avete scelto le foto più belle […]

10 imperdibili spiagge dal mare trasparente

Il vostro sogno è quello di trascorrere le vacanze in spiagge caratterizzate da mare azzurro e trasparente? Oggi vi proponiamo 10 meravigliose destinazioni, in Italia e all’estero, che potranno di sicuro fare al caso vostro. Si va dalla Puglia, con la straordinaria spiaggia […]

Le 4 isole più belle delle Hawaii

Le Hawaii si trovano nell’Oceano Pacifico e sono un arcipelago vulcanico composto da otto isole principali (senza contare i numerosi isolotti minori): Oahu, Maui, Big Island, Kauai, Lanai, Niihau, Molokai e Kahoolawe, per un totale di oltre mille e duecento chilometri di costa che vanta magnifici scenari. Grazie al […]

Shares