Incredibile atterraggio di un Boeing 747

Non sempre l’aereo è solo il mezzo per raggiungere la destinazione della propria vacanza. A volte, è l’aereo stesso a diventare una vera e propria attrazione. Succede nell’isola di Saint Martin nei Caraibi.

La spiaggia più frequentata dell’isola è Maho Beach, non tanto per la sabbia soffice e il mare azzurro, ma per una caratteristica davvero particolare. La spiaggia è situata a pochi metri dalla pista d’atterraggio dell’Aeroporto Internazionale Principessa Giuliana e ogni giorno il passatempo preferito dei bagnanti è assistere a spettacolari decolli e atterraggi a pochi passi dal mare.

La pista è lunga solo 2.180 metri, per cui i piloti devono avvicinarsi e abbassarsi il più possibile per un atterraggio sicuro. Gli abitanti locali hanno anche trovato il modo di sfruttare a proprio vantaggio tutto questo: diversi locali della zona scrivono sulle bacheche gli orari previsti di atterraggio e decollo, alcuni diffondono perfino le trasmissioni via radio tra la torre di controllo e l’aereo in modo da aiutare i turisti a pianificare il proprio tempo e non perdere nessun volo.

Nessun timore quindi se un gigantesco aeroplano passa sopra le vostre teste o rischiate di venire spazzati via dal getto d’aria causato dai motori, è ordinaria amministrazione a Saint Martin. Ma una cosa è sicura… Se state cercando una spiaggia in cui rilassarvi, certamente Maho Beach non fa per voi.

L’aeroporto a pochi metri dai bagnanti:

maho-aereo-(1)

Saint-Martin-aereo-(3)

Saint-Martin-aereo-(5)



Saint-Martin-aereo-(4)

Saint-Martin-aereo-(1)

Saint-Martin-aereo-(2)

maho-aereo-(3)

Saint-Martin-aereo-(6)

maho-aereo-(2)

Photo: wikimedia.org | Rafcha | Takashi Ota | Kent Miller | fussball_89 | Fyodor Borisov | Devin Poolman | Global Panorama | jon.t

Comments

comments

Commenti

  • Doppia vela ha detto:

    Sono veramente fortunati coloro che possono permettersi una vacanza su questa spiaggia da sogno ! Adrenalina a stecca per ogni atterraggio, suoni bassi molto potenti e profondi con effetto vibrazione ed inoltre possono respirare gratis e a pieni polmoni cherosene in quantità industriale ! Come li invidio !
    Doppio vela

  • Doppia vela ha detto:

    Sono veramente fortunati coloro che possono permettersi una vacanza su questa spiaggia da sogno ! Adrenalina a stecca per ogni atterraggio, suoni bassi molto potenti e profondi con effetto vibrazione ed inoltre possono respirare gratis e a pieni polmoni cherosene in quantità industriale ! Come li invidio !
    Doppio vela

  • Lascia un commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    La casa in Australia che sembra galleggiare sul mare

    Certo che l’Australia è indubbiamente una terra ricca di sorprese: tra la spiaggia più bianca del mondo, il lago rosa e la casa aggrappata a una scogliera, ora dobbiamo annoverare anche, nell’elenco delle sue famose “stranezze” naturali e artificiali, anche una […]

    Otto incredibili foto sul mare che sfidano la forza di gravità

    Quando siamo di fronte a un precipizio a ridosso del vuoto, un naturale istinto ci suggerisce di non sporgerci. Non tutti, però, sembrano pensarla allo stesso modo. Poi, se a un’esperienza mozzafiato aggiungiamo anche un paesaggio unico affacciato sulla costa, il gioco […]

    Archipelago Cinema, il cinema che galleggia sull’acqua

    La creatività e l’ingegno umano uniti alla spettacolarità della natura possono dare vita a cose incredibili. Cosa ne pensate di questo cinema galleggiante? Il progetto realizzato dall’architetto tedesco Ole Scheeren porta ad un altro livello l’idea che tutti abbiamo di […]

    Shares