• Home
  • Natura
  • Il lago rosa in Australia…Si, esiste davvero

Il lago rosa in Australia…Si, esiste davvero

Incredibile quello che riesce a creare la natura. La costa occidentale dell’Australia è sede di numerosi e straordinari laghi rosa; questo, in particolare, si chiama Hutt Lagoon e si trova vicino al villaggio Port Gregory.

Nascosto dalla costa e separato dall’Oceano Indiano da una striscia di sabbia e dune, Hutt Lagoon è un lago salato grande 70 chilometri quadrati e alimentato da acque marine. La tonalità rosa intenso è dovuta ai batteri che popolano il lago e che rimangono intrappolati nei granuli di sale. I colori di questa meraviglia della natura variano durante le ore della giornata, il momento in cui il panorama è più spettacolare è sicuramente durante il tramonto.

lago-rosa-australia-(2)

hutt-lagoon-australia-(1)

lago-rosa-australia-(3)

lago-rosa-hutt-lagoon

lago-rosa-hutt-lagoon-aus

lago-rosa-australia-(1)

hutt-lagoon-australia-(3)

hutt-lagoon-australia-(2)

Photo: Luke Shadbolt & Gary Pepper per Lancôme | Steve Back 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

La spiaggia dove fare il bagno a 64 gradi (senza scottarsi)

Non hai mai desiderato di fare un bagno caldo? Raggiungi la penisola di Coromandel in Nuova Zelda e troverai la spiaggia dove l’acqua raggiunge la temperatura di 64 gradi. La curiosità che attira tantissimi turisti è la possibilità di scavare […]

Le Piscine delle Fate si trovano in Scozia, non è difficile capire perché si chiamano così

Se pensate che i paesaggi incantati siano destinati a rimanere confinati nelle favole, preparatevi a ricredere. Esistono posti nel mondo che sembrano usciti dalla nostra immaginazione, dove natura e magia si fondono in una cosa sola. Se vi state chiedendo dove si […]

L’aurora boreale in Norvegia: 9 foto che ti stupiranno

Aurora boreale: Quando vederla? L’aurora boreale è una di quelle esperienze che ti può lasciare senza parole, per ammirarla basta raggiungere la Norvegia del Nord o le Isole Scalbard. I periodi ideali sono il tardo autunno e l’inizio della primavera, […]

Shares