Mauritius, quando andare in vacanza al mare?

Mauritius, isola situata nell’Oceano Indiano sud-occidentale a circa dieci ore di volo dall’Italia, è una meta sempre più apprezzata dai turisti europei e non. Il periodo più indicato per visitarla sono la seconda metà di maggio e ottobre, in quanto le temperature sono miti e il clima è tendenzialmente secco. Questo periodo (da maggio a ottobre) rientra, appunto, nella stagione secca e presenta temperature minime di 19° C e massime di 30° C, mentre la stagione umida comprende l’arco di tempo da novembre ad aprile, con temperature tra i 23° C e 31° C.

Bisogna, comunque, tener presente alcune considerazioni: dicembre è un mese ideale per scoprire la straordinaria natura dell’isola e, anche se è già iniziata la stagione delle piogge, potrete in ogni caso trovare un sole piacevole. Da novembre, però, le zone possono essere soggette al fenomeno dei cicloni, nonostante questi colpiscano raramente una determinata località.

mauritius-le-morne (2)

Photo: Patrick Donovan

Possibili cicloni anche tra gennaio e marzo, periodo in cui avrete più possibilità di imbattervi in piogge e rovesci con il clima caldo intensificato dalla forte afa e umidità. Un po’ più freschi i mesi da giugno ad agosto. Se scegliete comunque questo periodo per andare al mare, vi consigliamo una delle spiagge esposte a nord-ovest, in zona Port Louis, perché più al riparo dai venti di sud-est. Diversa questione per gli appassionati sportivi: i venti intensi di questo periodo consentono di praticare numerosi sport acquatici come surf, windsurf e kitesurf.

La temperatura media dell’acqua è costante tutto l’anno e si aggira intorno ai 26° C, quindi ottima per godere delle incantevoli spiagge di Mauritius.

Foto in copertina: Katrin Devis

Mauritius, quando andare in vacanza al mare?

Posted by Spiaggia on Giovedì 12 novembre 2015

 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Vacanze Maldive: ecco quando andare e dove

Distese di spiagge bianche composte da sabbia finissima, verdissime palme da cocco che si affacciano su un mare trasparente a dir poco paradisiaco, barriere coralline incontaminate, ma soprattutto la possibilità di contare sempre su una fantastica ospitalità, ditemi quanti di […]

Dean’s Blue Hole: l’incredibile e misterioso buco blu più profondo del mondo

Se per qualche motivo vi trovate a Long Island, nella baia ad ovest di Clarence Town nelle Bahamas, non potete perdere l’occasione di ammirare questo fenomeno della natura chiamato Dean’s Blue Hole. Con i suoi 203 metri di profondità si dice […]

Tutta la magia delle isole della Polinesia Francese

È nei suoi 118 atolli e isole sparsi su quattro milioni di chilometri quadrati di Oceano Pacifico che la Polinesia Francese racchiude la sua magia. Un angolo remoto, lontano da tutto e da tutti in cui riscoprire la serenità e il […]

Shares