• Home
  • Natura
  • Non sembrano reali, ma queste 5 meraviglie esistono davvero

Non sembrano reali, ma queste 5 meraviglie esistono davvero

Ogni giorno siamo abituati a vivere la quotidianità. La nostra vita è fatta di palazzi, macchine, case, uffici, e troppo spesso, sopraffatti dal grigiore in cui abitiamo, ci dimentichiamo di quello che il mondo ha da offrire.

Tutti conosciamo le destinazioni da sogno, mete come le Maldive o le Seychelles, paradisi unici e incontaminati, ma molti di noi non conoscono alcuni paesaggi mozzafiato che la natura ha creato in alcuni luoghi da noi poco noti.

Playa del Amor – Messico

hidden-beach-messico (2)

hidden-beach-messico (1)

hidden-beach-messico (3)

Nelle Isole Marieta in Messico, Playa del Amor (anche detta Playa Escondida) è una spiaggia nascosta, un paradiso incontaminato formato nel cuore di un cratere. Accessibile solo attraverso un tunnel via mare, stupisce per l’alternarsi unico della luce e dell’ombra, per la sabbia dorata e il mare cristallino.

Sebbene sia stato all’inizio del ‘900 teatro di test militari, non troviamo (fortunatamente) oggi rovine e devastazione, ma solo una sensazionale spiaggia deserta.

Photo: Vallarta Adventures | Daniel Garcia

Jacobs Well, Texas – USA

jacobs-well-texas

jacobs-well-texas-usa (2)

jacobs-well-texas-usa (3)

jacobs-well-texas-usa (4)

jacobs-well-texas-usa (1)

L’emozione di lanciarsi nel vuoto e fronteggiare una cavità oscura si può provare negli Stati Uniti, presso il centro abitato di Wimberly, in Texas.

Conosciuto come il posto più pericoloso in cui tuffarsi del mondo, Jacob’s Well è una sorgente carsica perenne nel letto del fiume Cypress Creek. Con una profondità intorno ai 10 metri, questo pozzo attrae ogni anno tantissimi visitatori pronti a provare l’ebbrezza di un tuffo o la meraviglia di un’immersione nelle sue cavità e gallerie.

Photo: Carl Griffin

Salar de Uyuni – Bolivia

Salar-uyuni-bolivia

Salar-Uyuni-Bolivia (1)

Salar-Uyuni-Bolivia (4)

Salar-Uyuni-Bolivia (3)

Salar-Uyuni-Bolivia (2)

Salar-Uyuni-Bolivia (5)

Lasciatevi circondare dal senso di infinito. Salar de Uyuni è la più grande distesa salata del mondo. Con la stagione delle piogge, quando il deserto è ricoperto da un sottile strato d’acqua, l’unione tra cielo e terra è completa e si possono ammirare riflessi surreali e suggestivi.

Photo: wikimedia.org | Tomas Rawski | Pedro Szekely | jo vh | kris krüg

Palawan – Filippine

palawan-filippine (5)

palawan-filippine (4)

palawan-filippine (1)

palawan-filippine (3)

palawan-filippine (2)

Palawan è un’isola delle Filippine, caratterizzata da natura selvaggia e mare incredibile. È anche uno degli ecosistemi più importanti e variegati del mondo.

Photo: alexander tikonoff | Storm Crypt

Lake Natron – Tanzania

lago-natron (3)

lago-natron (1)

lago-natron (2)

Nella Tanzania Settentrionale, presso la Rift Valley Africana si trova questo lago salino dalle uniche acque rosse e arancioni, colore causato da alcuni batteri presenti nell’acqua. Il lago si rivela letale per molti animali (eccetto i fenicotteri), che vengono pietrificati in statue di sale se vengono a contatto con le sue acque.

 Photo: Amazing Stuff | National Geographic | Fuett

Comments

comments

Commenti

  • Domenico Tosto ha detto:

    meraviglie della natura………….

  • Lascia un commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    La spiaggia dove fare il bagno a 64 gradi (senza scottarsi)

    Non hai mai desiderato di fare un bagno caldo? Raggiungi la penisola di Coromandel in Nuova Zelda e troverai la spiaggia dove l’acqua raggiunge la temperatura di 64 gradi. La curiosità che attira tantissimi turisti è la possibilità di scavare […]

    Dean’s Blue Hole: l’incredibile e misterioso buco blu più profondo del mondo

    Se per qualche motivo vi trovate a Long Island, nella baia ad ovest di Clarence Town nelle Bahamas, non potete perdere l’occasione di ammirare questo fenomeno della natura chiamato Dean’s Blue Hole. Con i suoi 203 metri di profondità si dice […]

    Eruzione del vulcano Tavurvur in Nuova Guinea (video visto da 12 milioni di persone)

    Una comune escursione in barca nelle acque vicino a Rabaul, in Papua Nuova Guinea, per il turista Philip McNamara e altri passeggeri si è trasformata in uno spettacolo unico e spaventoso. L’eruzione improvvisa del vulcano Tavurvur che ha causato prima un’incredibile esplosione di ceneri […]

    Shares