Quando andare in vacanza alle Seychelles?

Se vi state chiedendo quale periodo è il migliore per una vacanza alla scoperta delle meravigliose spiagge delle Seychelles, questo articolo fa proprio al caso vostro. Ecco, dunque, alcune indicazioni e consigli su quando andare.

Grazie alla vicinanza all’Equatore questo arcipelago dell’Oceano Indiano può essere visitato tutto l’anno, le variazioni di temperatura sono, infatti, molto ridotte: in ogni stagione sarete accolti da temperature intorno ai 28° C e da un clima tropicale caldo. Il periodo suggerito per visitarle è quello incluso da fine maggio a settembre. Questi mesi, in particolare da giugno ad agosto, sono i più secchi e soleggiati e anche i meno afosi. Da tenere in considerazione, però, il vento, soprattutto a luglio e agosto, piuttosto moderato e che contribuisce a rendere il mare mosso. Gli alisei di Sud-Est che spirano in questo periodo risultano meno intensi nelle isole situate a Nord-Ovest.

la-digue-seychelles

Photo: Yves Weibel

Marzo e inizio maggio, seppur caldi, presentano il rischio di violenti rovesci e qualche ciclone (al nord); anche a ottobre potrete imbattervi in qualche temporale, ma sarete al riparo da eventuali cicloni. Da evitare i mesi tra dicembre e febbraio, poiché afosi e con meno sole e quelli più soggetti alle precipitazioni che si verificano sotto forma di forti acquazzoni.

Quando andare in vacanza alle Seychelles?

Posted by Spiaggia on Venerdì 6 novembre 2015

 

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Caraibi: quando andare? Il periodo migliore per una vacanza

Scegliere il periodo giusto per una vacanza è fondamentale per trascorrerla al meglio ed evitare brutte sorprese legate ai capricci del meteo. Prima di andare alla scoperta delle spiagge più belle dei Caraibi bisogna sapere che qui il clima presenta due […]

Gli unici due posti al mondo in cui più ci si immerge più si resta a galla

Un bagno nel Mar Morto significa una cosa sola: galleggiare senza il minimo sforzo. Se galleggiare risulta così facile grazie all’elevata salinità (e di conseguenza alla densità) dell’acqua, non si può dire lo stesso del nuotare, un’attività praticamente impossibile da praticare […]

Brasile, le incantevoli spiagge di Canoa Quebrada

Canoa Quebrada è una località turistica brasiliana, situata 500 chilometri a sud dell’Equatore. La città sorge sul mare e, grazie al clima caldo (con massime di 32 gradi e minime di 21) e alla posizione geografica favorevole, è un luogo frequentato […]

Shares