Croazia: idee per una vacanza al mare

È la diretta concorrente italiana per le vacanze al mare: la sua lunga fascia costiera e le sue tante isole ne fanno una meta privilegiata del turismo internazionale. Oltre alla costa, la Croazia conta ben 1,185 isole tra piccole e grandi, di queste 50 sono abitate e offrono numerosi servizi. La vocazione di questo stato è senza dubbio il turismo, sia per la posizione geografica sia per la qualità delle sue acque.

Considerando che il paese si trova sul versante opposto a quello italiano, quindi entrambi sono bagnati dall’Adriatico, occorre rilevare che le acque croate sono notevolmente più pulite e limpide di quelle italiane. Il motivo è presto detto: in Croazia non ci sono grandi stabilimenti industriali, anzi le grandi aziende sono davvero poche, quindi non producono inquinamento e il conseguente scarico nei fiumi e in mare.

Acque cristalline e una miriade di posti da visitare, con isole grandi e piccole, alla scoperta delle spiagge più belle della Croazia. Solcare le acque croate in barca è il modo migliore per ammirare le meravigliose insenature, meglio se con una vela che sfrutta i venti delle dolci correnti di queste coste.

La Croazia è membro dell’Unione Europea dal luglio del 2013, quindi non ci sono cambi valuta da fare né burocrazie doganali. Il paese è distante poco più di 100 km dalle coste italiane e le sue principali località possono essere raggiunte in auto o in traghetto, partendo dai porti di Ancona, Venezia e Bari. In poche ore si raggiungono le varie destinazioni.

Dubrovnik-croazia

Dubrovnik | Photo: Tiziano Martiradonna‎

Dove andare

Posti da visitare e località per le vacanze ce ne sono a decine e tutte molto belle, vediamo di seguito alcune di queste partendo dalle più popolari. Per un viaggio in auto la tappa obbligatoria è sicuramente Fiume, città che ha incrociato in passato anche la storia con l’Italia. Affaccia direttamente sul mare nel Golfo del Quarnaro dal quale si possono vedere le isole che affollano questo lembo di mare. Fiume è una città turistica, offre ogni servizio e attrazione per rendere confortevole la permanenza dei visitatori. Ricca di monumenti storici, chiese e bellissimi palazzi, nelle zone limitrofe a pochi chilometri lungo la costa si possono raggiungere anche spiagge selvagge e incontaminate.

Molto più adatta per le vacanze al mare è Pola, città decisamente aperta al turismo, raggiungibile ovviamente in auto, ma anche da Venezia in traghetto, forse più comodo che non fare tutto il tragitto in macchina. Questa città ha la sua storia antica, di cui si possono ammirare ancora oggi l’Arena di Pola, anfiteatro di epoca romana costruito intorno al 10 d.C. sotto l’imperatore Augusto. Sono molte le tracce di epoca romana in questa città, che è ben ordinata e offre un buon servizio turistico. Pola è anche mare e bellissime spiagge non distanti dal centro città, ma la vera attrazione sono le scogliere e insenature che stanno oltre l’area urbana, un paradiso per i sub.

Spostandoci più sud dove il mare è un po’ più caldo, una delle destinazioni dove attraccano i traghetti in partenza da Ancona è Spalato, città dalla quale si raggiungono le maggiori località balneari della Croazia, comprese le isole che si trovano di fronte alla costa. Spalato, tuttavia, merita di essere visitata: anche qui troviamo molti monumenti di epoca romana, architettura e palazzi medioevali. La città è famosa, inoltre, per il Palazzo di Diocleziano e il campanile della sua cattedrale, nelle cui vicinanze ci sono importanti scavi romani tuttora aperti per l’ampliamento degli stessi.

Le spiagge di sabbia

Saplunara-Croazia

Saplunara | Photo: Antonio Fassina

Come noto, la Croazia ha una costa prevalentemente rocciosa, tuttavia non mancano le spiagge di sabbia. Seppure poche, queste sono molto belle perché poste in contesti spettacolari e particolari, vediamole insieme.

Saplunara si raggiunge attraversando un bosco di pini molto bello. Questa spiaggia non è molto ampia, ma è attrezzata, offre servizi per i turisti ed è una delle poche che ha un fondale sabbioso e basso, quindi adatto anche per i bambini. Si trova sull’isola di Mljet, raggiungibile via Spalato, rinomata appunto per il suo verde e la natura ancora incontaminata.

Šunj, siamo su un’altra piccola isola, quella di Lopud. Questo isolotto ha una bellissima spiaggia di sabbia, mare dal fondale chiaro e basso, un piccolo paradiso terrestre per gli amanti della natura. È raggiungibile da Ragusa (Croazia) partendo in traghetto da Bari. L’isola, seppur piccola, ha un centro abitato di 200 anime circa e offre tutti i servizi, bar, ristoranti e alimentari.

Prapratno si trova nella penisola di Peljesac tra Spalato e Ragusa, all’interno di una piccola insenatura dalla quale si scorge lo sbocco in mare aperto. La spiaggia è sabbiosa (non troppo fine), ma ottima per i giochi dei bambini, il mare è azzurro e il fondale rimane basso per alcuni metri. Inoltrandosi in questa insenatura si possono ammirare i fondali facendo snorkeling.

Consigli utili per la vacanza

Come abbiamo già scritto, la Croazia non ha molte spiagge di sabbia, per cui la maggior parte sono un misto tra ghiaia e rocce. Uno dei consigli è sicuramente quello di attrezzarsi per queste eventualità, portando scarpe comode per il mare, stuoie di gomma e, per chi ama il mare, non devono mancare assolutamente maschera e pinne. Consigliato, inoltre, anche il materassino gonfiabile per accedere in acqua anche dove la spiaggia non è esattamente comoda. Con queste piccole comodità si potrà godere alla grande la vacanza in Croazia.

Quando andare al mare

La Croazia non ha una stagionalità particolare, tuttavia i mesi favorevoli sono giugno, i primi 15 giorni di luglio e settembre, poiché il restante periodo il flusso turistico cresce enormemente e quindi potrebbe non essere il massimo per chi è in cerca di relax.

Sicuramente il mese migliore è giugno, meglio sicuramente le ultime due settimane, poiché anche l’acqua sarà più calda, almeno per quanto riguarda la parte nord del paese. Per il sud il mese di giugno è perfetto, tranquillo e ideale per escursioni e giornate al mare.

croazia

Photo: Edvin Mujkanovic

Villaggi turistici sul mare

La Croazia non ha moltissimi villaggi turistici, ma quelli disponibili sono tutti di ottima qualità e per tutte le tasche, ne prendiamo un paio come punto di riferimento per offrire una panoramica.

Zaton Holiday Resort offre sistemazioni in case vacanza, case mobili e campeggio. Nelle vicinanze ci sono attrazioni incredibili tra cascate e baie da visitare, ovviamente anche piscine e ogni attrazione turistica come da manuale. Questo villaggio si trova a circa 10 km da Zara, raggiungibile in traghetto e in auto. I prezzi sono buoni ed è adatto alle famiglie.

Novi Resort, decisamente più esclusivo, offre un’immagine esotica e molto ben organizzata, con ben 4 piscine, alcune per bambini e panoramiche, con un suggestivo scorcio del mare e della costa. Inoltre, centro benessere, ristoranti, bar e la possibilità di praticare alcuni sport come il tennis e altri acquatici. Ideale per una vacanza di lusso in un posto bellissimo e con un mare altrettanto incantevole. Il Novi Resort si trova a Novi Vinodolski, un piccolo paesino di pescatori a circa 40 km a sud di Fiume.

Foto in copertina: ahenobarbus | Zlatni Rat, Bol

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Dalla Grecia alla Campania, ecco le foto più belle pubblicate dal 12 al 18 gennaio

Eccoci al nostro consueto appuntamento con le più belle foto di spiagge e mari pubblicate sulla nostra pagina Facebook. Anche questa settimana, avete inviato in tantissimi le vostre foto, facendoci scoprire e riscoprire meravigliosi angoli di paradiso italiani e stranieri. Nella […]

Le 10 migliori spiagge di Cuba

Cuba è sicuramente una delle mete più frequentate da tutti quei turisti che amano crogiolarsi al sole distesi lungo le spiagge di sabbia finissima godendo della bellezza di un mare con i colori da “cartolina”. Ma molti forse non sanno che i quattro […]

Caraibi: quando andare? Il periodo migliore per una vacanza

Scegliere il periodo giusto per una vacanza è fondamentale per trascorrerla al meglio ed evitare brutte sorprese legate ai capricci del meteo. Prima di andare alla scoperta delle spiagge più belle dei Caraibi bisogna sapere che qui il clima presenta due […]

Shares