Le 4 isole più belle delle Hawaii

Le Hawaii si trovano nell’Oceano Pacifico e sono un arcipelago vulcanico composto da otto isole principali (senza contare i numerosi isolotti minori): Oahu, Maui, Big Island, Kauai, Lanai, Niihau, Molokai e Kahoolawe, per un totale di oltre mille e duecento chilometri di costa che vanta magnifici scenari. Grazie al suo clima tropicale, alle spiagge sconfinate, all’alternanza di baie deserte e città civilizzate, al mix di culture e influenze provenienti dall’America e dall’Asia, ai suoi paesaggi contraddistinti da vulcani attivi e dal meraviglioso oceano, le Isole Hawaii sono una destinazione ambita da molti turisti. Oltre ad essere il paradiso dei surfisti per eccellenza.

Facciamo una rapida carrellata delle isole e delle spiagge più belle delle Hawaii.

Oahu

Hanauma-Bay-Oahu

Hanauma Bay | Photo: prayitnophotography

Oahu è l’isola che ospita la capitale delle Hawaii, Honolulu. E proprio a Honolulu si trova una delle spiagge più famose, frequentate e glamour del mondo. Stiamo parlando di Waikiki Beach, una lunghissima distesa di sabbia soffice con alle spalle verdissime palme e i caratteristici grattaceli della città che si affacciano sulla costa. Le acque azzurre sono spesso prese d’assalto dai tanti surfisti desiderosi di cavalcare l’onda.

L’isola, tuttavia, regala angoli più appartati, dall’aspetto meno mondano e più suggestivo. Ne è un esempio Hanauma Bay, una splendida baia racchiusa da un cono vulcanico che conserva un incontaminato ecosistema marino da ammirare praticando lo snorkeling. O ancora Lanikai Beach a Kailua, quello che si può definire un vero paradiso naturale incontaminato, una spiaggia deserta e non attrezzata ideale per rilassarsi a contatto con la natura. Qui troverete ad accogliervi soltanto acque turchesi e trasparenti, sabbia bianchissima, due isolotti all’orizzonte e un paesaggio tropicale che rimarrà di sicuro impresso nella vostra memoria.

Maui

Ka'anapali-Beach-maui

Ka’anapali Beach | Photo: arch2452

L’isola di Maui è (giustamente) celebrata per le sue spiagge da sogno. E di spiagge ce ne sono davvero per tutti i gusti: da quelle perfette per il surf, il windsurf e il kitesurf, alle calette tranquille e riparate ottime per lo snerkeling, fino alle baie dove è possibile osservare incantevoli tramonti o assistere all’avvicinarsi delle balene alla costa durante i mesi invernali. Maui risulta ideale per tutte le tipologie di turista: dall’amante del comfort, all’appassionato sportivo o della natura selvaggia. Questi ultimi, in particolare, non devono perdere il paesaggio che si apre lungo la strada che porta a Hana, all’interno del Wai’anapanapa State Park, tra cascate, flora incredibile e spiagge segrete di sabbia rossa e nera.

Che dire delle altre sue spiagge? Meritano sicuramente una visita Ka’anapali Beach a Lahaina, con il mare cristallino e la natura a fare da cornice, e Wailea Beach, sabbiosa, rilassante e con magnifiche tartarughe che nuotano vicino alla riva.

Big Island

Punalu'u-Beach-(3)

Punalu’u Beach | Photo: Steve Cadman

Big Island, altrimenti chiamata proprio Hawaii, è l’isola più grande dell’arcipelago, a cui si deve il nome. La natura offre il suo lato migliore su queste spiagge tra delfini, tartarughe marine, coloratissimi pesci e coralli (e anche balene in inverno). Un paesaggio reso ancora più suggestivo e selvaggio dal vulcano più attivo presente sulla terra, Kilauea, che spesso scatena colate laviche che arrivano fino all’oceano, dando vita a uno spettacolo unico e indimenticabile. Meno turistica rispetto alle isole precedenti, è un luogo davvero affascinante e inesplorato, consigliato, più che per un vero e proprio soggiorno, per un’escursione di qualche giorno alla scoperta delle sue straordinarie bellezze naturali.

Da vedere la particolare e bellissima spiaggia nera di Punalu’u Beach, la Baia di Honaunau, dove è possibile nuotare insieme a simpatici delfini, e Manini’owali Beach (Kua Bay), con la bianca sabbia finissima che degrada dolcemente verso splendide acque turchesi.

Kuai

Hanalei-Beach

Hanalei Beach | Photo: dwehrs

Ancora più defilata dai grandi flussi turistici, troviamo l’isola di Kuai, un vero capolavoro della natura, un’esplosione di colori, tra il verde intenso della lussureggiante e incontaminata vegetazione, il turchese cristallino dell’acqua e il bianco candido della sabbia. Aggiungete a tutto questo un’atmosfera rilassata e un incredibile canyon da visitare (Waimea Canyon)… Tutti ingredienti perfetti per una splendida vacanza!

Per godere del caldo sole delle Hawaii consigliamo le spiagge di Poipu Beach Park, dove gli amanti della natura possono incontrare foche monache, tartarughe e tantissimi pesci, e Hanalei Beach, con le montagne alle spalle che contribuiscono a renderla veramente scenografica e suggestiva.

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Lencois Maranhenses, una infinita distesa di sabbia bianca

Lençois Maranhenses Parco Il territorio dei Lençois Maranhenses si trova a pochi passi dall’Equatore in Brasile.. ami il cima caldo e semi umido? Questa è la location che fa al caso tuo, il periodo migliore per visitarla va da gennaio a […]

Vacanza al mare a luglio: 15 posti che vi consigliamo

Dove andrete la prossima estate? Dove deciderete di passare le vostre agognate vacanze nel mese di luglio? Sceglierete le vostre mete fra le località balneari di tendenza di casa nostra, come la Sicilia con il fascino delle calette nascoste di Scopello, […]

Le 8 spiagge della settimana (Italia ed estero)

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la classifica delle spiagge più apprezzate dalla nostra community di appassionati. Oggi abbiamo deciso di dividere equamente le spiagge, dando spazio ai 4 mare più votati d’Italia e 4 all’estero. Per quanto riguarda il […]

Shares