Le spiagge di Bibione, nel Veneto: il mare del Nord Est

Ebbene sì, anche il Nord Est ha le sue belle spiagge, una di queste è quella di Bibione, piccola località balneare nel Comune di San Michele al Tagliamento che vive prevalentemente di turismo, una trasformazione avvenuta nell’arco degli ultimi 50 anni, e che oggi è tra le più famose località della Provincia di Venezia e del Veneto.

Bibione turisticamente è molto apprezzata, specie dai turisti del nord Europa, che ovviamente quando varcano il confine con l’Italia sentono già l’odore del nostro mare molto più temperato delle fredde acque del nord e quindi affollano le prime spiagge del paese.

Nel periodo di maggior flusso turistico, a cavallo tra i mesi di luglio e agosto, Bibione diventa molto animata per via della presenza di molti turisti, suddivisi per metà da bagnanti locali e il resto stranieri, in prevalenza olandesi, tedeschi e di altri stati europei. Questo è giustificato anche dall’elevata offerta turistica dei molti hotel, alberghi e B&B che determinano il successo di questo tratto di costa per altro molto ben curato e organizzato, con una spiaggia adatta ai giovani per il divertimento e alle famiglie per la qualità dei servizi.

La spiaggia libera

Bibione ha una spiaggia molto lunga, circa 10 km partendo dalla laguna fino al vecchio faro, formata da sabbia fine e soffice. È anche molto ampia e può arrivare a circa 200 metri per accedere al mare, questo ricorda le grandi spiagge di Rio de Janeiro. La spiaggia libera inizia dove finiscono i caseggiati del paese, da questo punto fino al faro verso est, alla foce del fiume Tagliamento. Questo tratto di mare, in effetti, è ancora selvaggio per quanto possibile oggi in un’area come questa.

In questa spiaggia aperta a tutti è possibile portare anche gli animali, anche se con delle regole da rispettare. La spiaggia libera è stata, infatti, suddivisa in due aree distinte, una per i bagnanti con animali al seguito (chiamata Spiaggia di Pluto) e una per tutti gli altri. Si ha comunque l’obbligo di tenere al guinzaglio il cane che deve avere la museruola, oltre all’obbligo per i padroni di tenere pulita e in ordine la spiaggia, pena una multa salata da € 500.

Il mare della spiaggia libera di Bibione è pulito e tendenzialmente calmo, con un fondale molto basso per diversi metri dalla riva, ottimo anche per i bambini piccoli che possono giocare tranquillamente sul bagnasciuga. I fondali, per chi ama le immersioni, sono interessanti e presentano una folta fauna, occorre però discostarsi dalla costa per alcune decine di metri per cogliere il meglio di questo mare.

Gli stabilimenti balneari

Il mare a Bibione è preso molto sul serio: la cura della spiaggia nei mesi estivi è continua, pulizia e ordine sono la regola. In questo contesto di piacevole comfort, lungo questo speciale tratto di mare si possono scegliere gli stabilimenti balneari, i quali sono attrezzatissimi e offrono ogni tipo di ristoro e intrattenimento, incluso il parcheggio e i giochi per i bambini.

I migliori dove passare una piacevole vacanza al mare sono in sostanza quattro, gestiti da Bibione Mare Spa, dislocati nella parte ovest della spiaggia, quindi sul versante della laguna nei pressi della stessa.

Il Seven, stabilimento a tutto tondo per grandi e piccini, con bar e ristoro, docce calde, nursery, parco giochi per bambini e campi da gioco per i grandi, tennis e beach volley per completare il divertimento al mare… nota importante, il parcheggio è gratis!

Altro famoso stabilimento è lo Shany: con i suoi 600 ombrelloni è uno dei più grandi di tutta Bibione. È molto frequentato dai giovani attratti dalla discoteca sempre affollata nelle serate d’estate, dove si può ballare fino a tardi direttamente in spiaggia. Per quanti, invece, amano il relax e godersi la vacanza comodamente, in questo stabilimento si trova anche un bel ristorante con terrazzo panoramico, molto suggestivo con vista sulla bellissima spiaggia.

bibione-1

Wi-fi in spiaggia gratuito

Sempre in ottica di miglioramento dell’offerta turistica, Bibione garantisce a tutti i turisti anche l’accesso ad Internet gratuito, cosa che poche altre località balneari offrono ai bagnanti. La velocità è buona e di qualità, ci si può collegare 24 ore al giorno poiché sempre attiva; per usufruirne occorre effettuare solo una semplice registrazione e poi si accede per tutto il tempo che si desidera.

Per i turisti che hanno esigenze particolari di velocità è disponibile un servizio di accesso Premium, acquistabile tramite card presso le biglietterie della spiaggia. I pacchetti vanno da minimo un giorno, a una settimana oppure un mese o tutta la stagione, la tariffa giornaliera è di € 5. Un ottimo servizio per i bagnanti che possono accedere alla Rete con i vari dispositivi mobili o notebook, anche questo è un motivo per cui molti turisti tornano volentieri a Bibione.

Hotel Bibione: quali scegliere

Questa località offre l’imbarazzo della scelta: le strutture ricettive sono tante e per lo più ottime sotto ogni punto di vista. Anche le categorie sono per tutte le tasche, da quelle economiche a quelle più costose, si deve solo scegliere. Le strutture sono moderne e complete di tutto, dalla spiaggia privata, al parcheggio, fino alla SPA per il completo relax, piscine e giochi per bambini. Insomma ogni comodità per il massimo del relax e una piacevolissima vacanza.

Ecco alcune strutture che segnaliamo:

  • Gli hotel della catena Europa Tourist Group, dove potrete approfittare di menu gourmet realizzati dagli chef con prodotti a km zero, serviti a buffet quindi senza limiti di quantità. In più, animazione per adulti e bambini di tutte le età, intrattenimento e spettacoli serali con staff di animazione professionale. La catena di alberghi di Europa Tourist Group è anche l’unica ad avere un hotel 5 stelle con accesso diretto allo stabilimento termale Bibione Thermae.

 

Bibione è tutta da scoprire, un piccolo spicchio d’Italia che è da annotare tra gli itinerari di viaggio. Merita almeno un fine settimana, tanto basterà per innamorarvene!

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Mare ad ottobre: le 10 spiagge preferite dalla community

I fan della community di WePlaya hanno votato anche questa settimana le loro spiagge preferite attraverso i like e le condivisioni. In classifica troviamo tante mete estere come Cayo Largo a Cuba, Nungwi a Zanzibar o Tulum in Messico. Non mancano, però, anche meravigliose località […]

10 spiagge che vi lasceranno senza fiato

Eccoci di nuovo giunti al nostro appuntamento settimanale con le più belle spiagge d’Italia e del mondo. Anche questa settimana andiamo alla scoperta delle 10 foto più apprezzate dalla community di appassionati di spiaggia su Facebook. In classifica, troviamo l’immancabile […]

Le 10 spiagge più belle d’Italia del 2016

Vi siete mai chiesti qual è la spiaggia più bella d’Italia? Difficile dare una risposta, perché il giudizio può essere molto soggettivo, a seconda di quali spiagge abbiamo visitato durante la nostra vita e quali ci hanno davvero catturato il cuore. […]

Shares