14 spiagge assolutamente da vedere in Calabria

La punta dello stivale italiano ha le belle sembianze della Calabria, una sorta di penisola nella penisola, bagnata da due mari diversi e baciata da una ricchezza di territorio con pochi eguali, prevalentemente montuoso, ma noto soprattutto per i 780 chilometri di coste.

Data la grande vastità territoriale, la Calabria può essere consigliata a un pubblico diversificato: dai giovani in cerca di divertimento, specie nei mesi estivi di luglio e agosto, a chi cerca angoli di pace e natura incontaminata. Per chi può, e non ama le folle agostane, il consiglio è sperimentare la Calabria nei mesi di giugno e settembre.

Estate durante la quale, se si può, sarebbe anche meglio evitare di utilizzare l’Autostrada Salerno – Reggio Calabria, da decenni cruccio di ogni automobilista italiano che faccia rotta verso sud. Meglio, allora, optare per il treno o l’aereo puntando sugli scali di Reggio Calabria, Crotone e Lamezia Terme.

Vediamo più nel dettaglio alcune località della lunga costa calabrese.

Tropea – Provincia di Vibo Valentia

Coordinate 38°41′00″N 15°54′00″E

spiagge-calabria

È una delle località marittime più conosciute d’Italia. Il merito è del mare cristallino e delle spiagge ampie e bianche, unite a un territorio particolare che vede il paese dominare il territorio dall’alto di uno sperone roccioso circondato da spiagge che si possono raggiungere attraverso strade scoscese e lunghe scalinate. D’estate è presa d’assalto dai turisti, specie i giovani che trovano nei tanti locali presenti ogni possibilità per dar sfogo alla propria voglia di divertimento.
Scopri le spiagge più belle di Tropea.

Capo Vaticano, Ricadi - Vibo Valentia

Coordinate 38°37′19″N 15°49′56″E

capo-vaticano-calabria

Luogo di rara bellezza, è dominato da un promontorio roccioso di granito. Le spiagge (quasi tutte di sabbia bianchissima) sono poco estese e con le rocce subito alle spalle. Lo scenario è davvero suggestivo e il mare è di una limpidezza incredibile. Nonostante a Capo Vaticano non ci sia un vero e proprio paese, ci sono diverse spiagge attrezzate, anche con animazione. Non essendo molto grandi, d’estate sono particolarmente affollate.

Photo: Giada

Caminia, Stalettì - Catanzaro

Coordinate 38°44′48″N 16°33′09″E

caminia-calabria

Poco distante da Catanzaro (circa 12 chilometri), è una spiaggia molto ampia collocata tra due grosse scogliere panoramiche. La sabbia chiara, l’acqua limpida e il fondale digradante (anche se in maniera piuttosto rapida) rendono la località ottima anche per le famiglie con bambini. Per la maggior parte si tratta di spiaggia libera, ma ci sono anche due stabilimenti balneari per chi preferisce i litorali attrezzati. Le scogliere vicine sono ricche di grotte suggestive e di antiche testimonianze archeologiche.

Photo: Sara Tavano

Zambrone - Vibo Valentia

Coordinate 38°42′00″N 15°59′00″E

zambrone-calabria

Vicina a Tropea, offre un susseguirsi di scenari diversi: tratti di costa frastagliata si alternano a piccole calette e zone più ampie di sabbia fine. Il tutto sempre bagnato dallo stesso mare azzurro e cristallino. Meno caotica di Tropea, è comunque un luogo ben attrezzato in cui non mancano strutture ricettive di ottima qualità, molto spesso affacciate direttamente sul mare e provviste di spiagge attrezzate.

Photo: Giada

San Nicola Arcella – Cosenza

Coordinate 39°51′00″N 15°48′00″E

arcomagno-calabria

Se Praia a Mare da un lato e Scalea dall’altro sono senza dubbio località più rinomate, tra queste, San Nicola Arcella si pone come una splendida parentesi un po’ più selvaggia. Il tratto di litorale è lungo e ampio, caratterizzato da sabbia grigia. Alle spalle, il massiccio del Pollino è uno spettacolo per gli occhi e un riparo naturale dai venti. Il mare è limpido e il fondale degrada dolcemente, invitando grandi e piccini a fare il bagno. Le spiagge sono attrezzate, ma non mancano insenature più appartate. Spettacolare la spiaggia dell’Arco Magno (in foto), un meraviglioso arco naturale roccioso che conduce a una piccola e caratteristica spiaggetta nascosta.

Photo: Giovanni Carnevale

Santa Domenica di Ricadi - Vibo Valentia

Coordinate 38°37′34″N 15°51′56″E

santa-domenica-ricadi-calab

È la frazione dalla quale parte la scalinata che scende verso la spiaggia della Scalea di Ricadi. Il tratto di costa è piuttosto impervio e roccioso, ma inframmezzato da brevi tratti sabbiosi e bianchissimi. Splendido il mare, sempre pulito, cristallino e mai troppo affollato anche nei mesi estivi. Un tempo era una zona particolarmente selvaggia; oggi si sono sviluppati diversi servizi per i turisti, anche se lo scenario regala ancora suggestive sensazioni di natura incontaminata.

Photo: Robyn Hood

Marina Grande di Scilla - Reggio Calabria

Coordinate 38°15′00″N 15°43′00″E

scilla-calabria

Luogo dal fascino mitologico, si presenta come una grossa insenatura incastonata tra due costoni rocciosi sui quali si trovano, da una parte, l’antico Castello Ruffo, dall’altro il famoso Belvedere Morselli che si apre verso la poco distante Reggio Calabria.
Tra queste estremità, il litorale è lungo circa un chilometro, costituito da ghiaia sottile. Molto comodo da raggiungere anche dalla stessa Reggio Calabria.

Photo: Gino Russo

Tonnara di Palmi - Reggio Calabria

Coordinate 38°22′00″N 15°51′00″E

palmi-calabria

In provincia di Reggio Calabria, nei pressi della nota località di Palmi, si apre un lungo tratto costiero di circa 2 chilometri, caratterizzato da sabbia bianca e fine. Il mare è limpido e invitante, con un fondale particolarmente ricco che ben si presta a piacevoli immersioni. Non mancano i servizi per i turisti, sia per quanto riguarda gli alberghi, sia per i locali notturni. Alle due estremità della spiaggia si ergono grandi scogliere sulle quali si inerpica una spettacolare strada costiera.

Photo: Alessia

Praia a Mare - Cosenza

Coordinate 39°55′00″N 15°46′00″E

praia-a-mare-calabria

Una delle località marittime più conosciute della Regione, tradizionale meta del turismo estivo. La spiaggia è molto ampia, con ghiaia fine mista a sabbia che si inoltra in un mare digradante poco a poco, perfetto anche per i bambini. Il paesaggio circostante è molto suggestivo con, a dominare, l’Isola di Dino (in foto), raggiungibile a nuoto dalla spiaggia. I fondali sono ricchi di vegetazione e la base dell’isola, di roccia calcarea, nasconde stupendi anfratti come la Grotta Azzurra e quella del Frontone del Leone.

Photo: Corrado Tripicchio

Isola di Capo Rizzuto - Crotone

Coordinate 38°58′00″N 17°06′00″E

le-castella-capo-rizzuto

Proteso sul Mar Ionio, nelle propaggini più orientali della Calabria, Capo Rizzuto è una riserva marina che conserva tutto il suo fascino più antico. Facilmente raggiungibile dalla strada provinciale, non è, però, meta di un turismo di massa, risultando perfetta per chi cerca un po’ più di tranquillità e un mare straordinario, ideale per chi ama le immersioni, sia per le bellezze naturali, sia per i resti greci che si possono trovare nella vicinissima località di Capo Colonna. Bellissima anche Le Castella (in foto) frazione di Capo Rizzuto, dominata dalla fortezza aragonese.

Photo: Beppe

Soverato - Catanzaro

Coordinate 38°41′00″N 16°33′00″E

soverato-calabria

In provincia di Catanzaro, nell’estremità sud del Golfo di Squillace, è una delle più famose località turistiche del Mar Ionio. Il litorale è ampio, caratterizzato da sabbia bianca e sottile. Ricca di hotel e attrazioni turistiche, diventa un po’ caotica durante l’estate, ma il mare non perde in bellezza e limpidezza. Molto bello anche il lungomare cittadino, sempre affollato, nelle sere d’estate, da chi ama passeggiare.

Photo: Mikuzz

Diamante e Isola di Cirella - Cosenza

Coordinate 39°41′00″N 15°49′00″E

isola-di-cirella-calabria

Situata nell’incantevole Riviera dei Cedri, Diamante si trova all’estremità nord occidentale della Calabria. Più che al turismo, comunque notevole, la fama di questi luoghi è legata alla storia, come dimostrano le tante testimonianze antiche che si possono visitare nei dintorni. Tra queste, la più suggestiva è la torre di avvistamento nell’Isola di Cirella, proprio davanti al litorale. Le coste frastagliate dell’isolotto sono molto frequentate dagli amanti delle immersioni.

Photo: Andrea Crisci

Copanello di Stalettì - Catanzaro

Coordinate 38°45′59″N 16°34′02″E

copanello-stalettì-calabria

Al centro del Golfo di Squillace, poco distante da Catanzaro, è una delle località più conosciute della cosiddetta Costa degli Aranci. Particolare la conformazione, con il lungo tratto di sabbia che è interrotto dalla scogliera sulla quale è ubicato il paese. D’estate il territorio si anima grazie alle tante strutture turistiche adatte per ospitare famiglie e ragazzi in cerca di divertimento. Il mare è limpido e pulito con fondali sabbiosi; la zona della scogliera, invece, è adatta per lo snorkeling.

Photo: francesco gigliotti

Roccella Jonica - Reggio Calabria

Coordinate 38°19′00″N 16°24′00″E

Roccella_Jonica-calabria

Roccella Jonica è uno dei comuni che si susseguono per il lungo tratto di litorale noto come Costa dei Gelsomini. In questa zona, il terreno è formato da ciottoli e sabbia e si protende per chilometri quasi senza interruzione, se non per il tratto roccioso sul quale si trovano i suggestivi resti del Castello di Roccella. Anche nei mesi più frequentati, lo spazio è talmente ampio che c’è posto per tutti.

Photo: Silvana niutta

Calabria, da nord a sud

In un virtuale giro che parta dalla costa tirrenica, la Calabria si presenta con spiagge magnifiche circondate da un entroterra verdeggiante ricco di radure e boschi. Verso Lamezia Terme il terreno si fa più pianeggiante e arriva ad affacciarsi sul mare con spaziose spiagge di sabbia. Una manciata di chilometri più a sud, nella Costa degli Dei, il paesaggio si trasforma in un susseguirsi di insenature e baie, intervallate da piccole spiagge bianchissime. Proseguendo, torna la sabbia nei pressi della piana di Gioia Tauro, dove l’enorme porto sembra fare da guardia verso lo stretto braccio di mare al di là del quale si vedono le coste siciliane.

A sud di Reggio Calabria si arriva nel punto in cui Mar Tirreno e Mar Ionio si incontrano. La costa, a questo punto, risale verso nord per incontrare nuove meravigliose spiagge, dal Golfo di Squillace al grosso sperone della provincia di Crotone e, ancora, l’estesa piana di Cosenza.

 

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio in Calabria

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

12 meravigliose foto di spiagge e mari, le più condivise della settimana

Come ogni lunedì, torna la rubrica dedicata alle migliori spiagge d’Italia e del mondo. Anche questa settimana, avete fatto sentire la vostra voce e avete votato, attraverso tantissimi like e condivisioni, le vostre foto preferite pubblicate sulla nostra pagina Facebook, […]

Isola dei Conigli: la spiaggia più bella del 2015 per la community di WePlaya

Rimanere affascinati dall’Isola dei Conigli è davvero molto semplice. Sarà per il mare cristallino così trasparente da poter vedere il fondale, per la natura selvaggia, per l’incredibile fauna marina o per il panorama da sogno, ma questa spiaggia della Sicilia fa […]

Le migliori spiagge di Otranto e dintorni, in Puglia

Una delle tante località da non perdere in Puglia è Otranto, situata sull’Adriatico in provincia di Lecce, che vanta alcune delle spiagge più belle del Salento. Questo comune è anche detentore del riconoscimento della Bandiera Blu, per la qualità dei […]

Shares