Le belle spiagge di Trapani, in Sicilia

Andiamo oggi alla scoperta di un angolo di Sicilia davvero eccezionale. Dopo i due chilometri della spiaggia di San Giuliano (vedi dopo) iniziano a susseguirsi, per 15 km, piccole baie che una dopo l’altra definiscono una traiettoria di grande bellezza che arriva a toccare il Golfo di Corinio e la Riserva Naturale di Monte Cofano, attraversando varie località come, ad esempio, Pizzolungo, Bonaggia e Lido Valderice.

Se desideri provare la sensazione di camminare sull’acqua potrai farlo sulla spiaggia di San Teodoro (Messina) quando c’è la bassa marea.
I deliziosi isolotti di fronte alla spiaggia sono raggiungibili anche a piedi! E, se vuoi passare da un’isola ad un’altra, puoi proseguire ancora pochi minuti e ritrovarti sull’isola Fenicia di Mothya, dove sarai circondato dalla bellezza del mare, della spiaggia e della storia che ha da raccontare.

Spiagge di Trapani

Non tutte le città possono dire di avere il mare dentro, ma a Trapani è normale passare dalla zona urbana a quella balneare.

  • Torre di Ligny è la scogliera che si trova nella punta estrema della città, in cui l’accesso al mare trasparente è possibile grazie agli scogli piatti e ‘camminabili’ (meglio se con scarpe di gomma). Se poi vuoi fare una pausa per goderti il tramonto troverai anche delle comode panchine.
  • Spiaggia di Mura Tramontana è proprio sotto le mura, ci si può arrivare direttamente dalla passeggiata sulle mura tramite una scala. Regala acque tranquille ideali per i neofiti.
  • La spiaggia di fronte a Piazza Vittorio Emanuele (da cui prende il nome) è un ampio spiazzo sabbioso ad accesso libero da cui il mare non scende in profondità.
  • Lido Paradiso, invece, è una struttura privata, molto ben attrezzata, ma a pagamento.

Spiagge bianche

A pochi passi dalla stupenda spiaggia di San Vito Lo Capo, c’è la Riserva Naturale dello Zingaro che ospita 7 meravigliose baie, ognuna con proprie caratteristiche bellezze, tra cui ciottoli bianchi e un mare che passa da un blu intenso a un verde brillante, per stupirti continuamente.

Anche a Scopello i ciottoli candidi caratterizzano il paesaggio e si tuffano in un tranquillo mare sempre cristallino.

Passando nella straordinaria isola di Favignana, sempre in provincia di Trapani, troviamo Cala Azzurra, che si compone di due deliziose piccole spiagge ornate da sabbia bianca finissima e separate l’una dall’altra dagli scogli. Praia di Favignana va senz’altro visitata se sei zona, così come Lido Burrone.

cala-azzurra-favignana

Cala Azzurra, Favignana | Photo: Giovanni

Spiaggia San Giuliano

La spiaggia di San Giuliano è la più lunga di Trapani e si divide in due parti: una ad accesso libero e l’altra riccamente attrezzata con lettini, sdraio, ombrelloni, cabine e punti di ristoro. Ci sono anche strutture sportive che propongono molte attività tra cui surf, windsurf e immersioni subacquee, complice la grande barriera corallina antistante.

Per chi preferisce restare fuori dall’acqua, si possono organizzare gite in barca a vela e battute di pesca, non mancano, infatti, i tour operator in grado di pensare ad ogni dettaglio. La gradualità con cui il fondale digrada ne fa un luogo adatto alle famiglie con bambini.

Spiaggia Marinella

Situata sul versante sud-ovest della provincia di Trapani (all’interno del comune di Castelvetrano), è caratterizzata da una grande lunghezza che permette di passeggiare tranquillamente accarezzando una sabbia fine e dorata. L’acqua è trasparente e di colore azzurro, ma talvolta un po’ mossa a causa del vento.

Negli ultimi anni Marinella è divenuta un punto di riferimento per il turismo emergente proprio per merito della reputazione del suo bel mare e della pulizia con cui è tenuta. È conosciuta anche come Marinella di Selinunte per la sua vicinanza all’area archeologica di Selinunte, sempre ricca di sorprese storiche, artistiche e gastronomiche.

marinella-di-selinunte

Marinella di Selinunte | Photo: bjs

Punta Tramontana

La spiaggia di Punta Tramontana si trova nella località di Marsala (in una zona tutelata di 20.000 mq) ed è una lunga spiaggia di sabbia chiara delimitata da un meraviglioso mare azzurro. Costituisce il confine settentrionale dello stagnone di Marsala; l’area lagunare si compone di due bacini con caratteristiche differenti: uno a nord che presenta peculiarità tipiche di un paesaggio lagunare e uno a sud, aperto verso il mare.

Spiagge di Marausa

Distante solo 9 km da Trapani, la frazione di Marausa si raggiunge comodamente in auto. Una volta parcheggiata la propria macchina, l’unico pensiero è quello di scegliere la spiaggia che preferisci.

  • Spiaggia Tritoni è lunga 1 chilometro circa e l’acqua resta bassa per diversi metri, il che, insieme all’accoglienza di una morbida sabbia, la rende perfetta per famiglie con bambini.
  • Spiaggia Triangolo è la seconda per grandezza ed è molto comoda se ami prendere il sole in tutta tranquillità, il parcheggio, tra l’altro, è poco distante.
  • Spiaggia Mulino si trova tra le due precedenti e, visto che per raggiungerla è necessario fare una breve passeggiata a piedi, stai sicuro che sarà meno frequentata!
  • Spiaggetta Torre è la più piccola tra tutte e si trova accanto allo scivolo delle barche, motivo per cui non è indicata per fare il bagno, ma è perfetta per godere di una splendida vista.

Spiaggia Capo Feto

A circa 5 km dal centro storico di Mazara del Vallo, nella parte più meridionale della provincia di Trapani, c’è la spiaggia di Capo Feto. Un meraviglioso panorama selvaggio custodito dall’Area Protetta di Capo Feto e circondato da zone acquitrinose ornate dalla tipica vegetazione mediterranea.

Raggiungere la spiaggia non è semplicissimo perché non è segnalata, ma ci si può arrivare percorrendo una stradina sterrata che inizia alla fine della strada asfaltata di Tonnarella; in ogni caso, ne vale la pena perché, oltre al panorama meraviglioso, la tranquillità è assicurata e il mare che fende la spiaggia è limpido e lucente.

Spiaggia Porta Botteghelle

Ecco un’altra delle spiagge di Trapani, inizia proprio sotto le mura e vi si accede dalla porta omonima. La sabbia fine e il mare azzurro (ricco di pesci), considerata anche la dolcezza con cui la spiaggia si lascia andare nel mare, ne fanno il luogo ideale per una giornata in famiglia.
Fuori stagione, a volte, potrai trovare delle alghe che si appoggiano sul bagnasciuga, ma con l’arrivo dell’estate l’amministrazione garantisce una spiaggia pulita e accogliente, tra l’altro separata dal centro città da pochissimi gradini, nel caso si avverta un’urgente necessità di fare shopping! Goditi la vista di una bellissima città e del panorama che la circonda mentre sei a mollo nell’acqua.

Immagine in copertina: Riserva dello Zingaro

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

10 spiagge paradisiache nel mondo (4 sono in Italia)

Andare alla scoperta di paradisi più o meno nascosti è un sogno ricorrente di tutti gli amanti della spiaggia e del mare. Oggi vi mostriamo 10 location da sogno: da Bora Bora alle Maldive, passando per Australia e Zanzibar, fino ad […]

La spiaggia di Mondello, una delle più belle in Sicilia

Ritenuta da molti una delle più belle spiagge della Sicilia, la magnifica spiaggia di Mondello è una famosa località turistica ai piedi del Monte Pellegrino. Situata a pochi passi da Palermo,  a circa 12 chilometri, presenta un’area balneare molto estesa composta […]

Le spiagge più belle di Torre dell’Orso, nel Salento

Chi non ha mai desiderato fare un viaggio ai Caraibi e crogiolarsi al sole sul bagnasciuga, purtroppo, vuoi per la distanza oceanica, ma anche per i costi non proprio popolari, questo desiderio non è facile da esaudire. Almeno fin quando […]

Shares