18 spiagge (assolutamente) da vedere in Sicilia

La Sicilia è una delle regioni italiane più incantevoli. Ricca di tradizioni, ogni anno è meta di numerosi turisti che, attratti dal luogo, visitano le bellezze architettoniche e naturali che la Sicilia ha da offrire. La regione è particolarmente visitata in estate; durante il periodo che va da maggio ad ottobre, i turisti possono trascorrere le vacanze nei meravigliosi stabilimenti balneari, godere delle bellissime spiagge ed immergersi in acque limpide e cristalline.

La Sicilia è ben collegata al resto d’Italia; è possibile raggiungere l’isola sia per via aerea sia per via mare, grazie ai traghetti o gli aliscafi che effettuano giornalmente svariate tratte. Ognuno può trovare in Sicilia la vacanza che cerca. Chi vuole trascorrere giornate all’insegna del relax e della tranquillità può visitare i numerosi luoghi di interesse archeologico. Chi, invece, è alla ricerca di divertimento e avventura rimarrà soddisfatto grazie ai tantissimi locali presenti e alle spiagge piene di persone aperte e gioviali.

L’isola, caratterizzata da una grande varietà di coste e litorali, è il luogo perfetto per chi ama il mare. Ecco allora una lista di alcune delle spiagge più belle della Sicilia.

Isola dei Conigli, Lampedusa – Provincia di Agrigento

Coordinate 35°30′36″N 12°33′31″E

isola-dei-conigli-lampedusa

lampedusa-isola-dei-conigli

isola-dei-conigli-sicilia

L’Isola dei Conigli è un posto da favola; considerata dagli intenditori una delle spiagge più belle al mondo e dagli utenti di Tripadvisor la migliore d’Italia per l’anno 2014. La sua natura è incontaminata e selvaggia e l’acqua è cristallina come poche al mondo. L’isola, collegata alla costa occidentale di Lampedusa da una sottile lingua di sabbia lunga 30 metri, fa parte delle zone protette da Legambiente. Meravigliose le grotte marine che si scorgono tra le pareti rocciose.

Photo: Simone Carletti | Roberto

San Vito Lo Capo – Trapani

Coordinate 38°10′00″N 12°45′00″E

san-vito-lo-capo-sicilia

san-vito-lo-capo-sicilia-(2

san-vito-lo-capo-sicilia-(1

san-vito-lo-capo-sicilia-(3

Il meraviglioso promontorio di San Vito Lo Capo si affaccia sul Mar Tirreno ed è situato tra il Golfo di Macari, la Riserva dello Zingaro e il Golfo di Castellammare. Offre un panorama vario: dispone sia di 3 chilometri di spiaggia caraibica sia di scogliere a picco, ideali per gli amanti delle scalate e del trekking.

Photo: Dario Sasso

Riserva naturale orientata dello Zingaro - Trapani

Coordinate 38°6’8″N 12°46’47″E

Riserva-dello-Zingaro

riserva-dello-zingaro-sicil

La Riserva dello Zingaro si trova tra Cala Mazzo di Sciacca e Tonnarella Dell’Uzzo e fa parte delle località di San Vito lo Capo e Castellammare del Golfo. Il fascino e la bellezza della riserva sono tali da lasciare stupefatti i migliaia di visitatori che la visitano ogni anno. Per godere appieno delle meraviglie della zona e ammirare le calette è consigliabile visitarla in barca o in motoscafo. Ottimi i fondali che offrono un’enorme varietà di pesci.

Photo: Anthony Cafeo

Cala Tonnarella dell’Uzzo, Riserva dello Zingaro

cala-tonnarella-dell-uzzo-s

Photo: Giuseppe Ferrante

Mondello – Palermo

Coordinate 38°06′56″N 13°21′41″E

mondello-sicilia

La spiaggia di Mondello si trova tra il Monte Pellegrino e il Monte Gallo. I lidi attrezzati della località sono sempre molto affollati nei mesi estivi e rappresentano la migliore soluzione per chi non vuole rinunciare al relax e alla comodità, uniti alla bellezza del luogo. Il fondale è caratteristico: è completamente sabbioso e rimane basso per molti metri.

Photo: Ferdinando Aronica

Isola Bella, Taormina – Messina

Coordinate 37°51′01″N 15°18′03″E

isola-bella-taormina

isola-bella

L’Isola Bella, detta anche la “Perla del Mediterraneo”, è un’isola del mar Ionio situata di fronte alla costa di Taormina, raggiungibile anche a piedi attraverso una striscia di sabbia che si copre in condizioni di alta marea. Notevole è la vegetazione presente; l’isola si può visitare attraversando i numerosi sentieri ornati di fiori e cespugli. Una bella avventura per grandi e piccini!

Levanzo, Isole Egadi – Trapani

Coordinate 37°59′59″N 12°20′04″E

levanzo-egadi-sicilia

L’isola di Levanzo, la più piccola dell’arcipelago delle Egadi, si estende per circa 5 km quadrati. Qui si possono visitare le numerose grotte presenti; la più famosa è quella del Genovese. Si consiglia un’escursione o una gita in barca per godere di tutte le sfumature e i colori del mare, per ammirare le calette dell’isola e le suggestive abitazioni bianche a ridosso della costa. Vale sicuramente la pena immergersi nelle acque di Cala del Faraglione, Cala Tramontana e Cala Fredda.

Photo: Duscia Filippo

Area marina protetta Plemmirio – Siracusa

Coordinate 37°05′00″N 15°17′00″E

plemmirio-sicilia

plemmirio

Qui non troverete spiagge; Plemmirio è, infatti, costituita esclusivamente da scogliere. La zona è un’area naturale protetta situata nella parte orientale della Penisola della Maddalena, tra Punto Castelluccio e Capo Murro di Porco. Di grande interesse dal punto di vista naturalistico e faunistico, il territorio vanta anche alcuni reperti archeologici e storici di tutto rispetto. Fin dall’antichità, il mare di quest’area era solcato dalle rotte di navi Cartaginesi, Romane e Greche.

Photo: Giuseppe 

Favignana, Isole Egadi – Trapani

Coordinate 37°56′00″N 12°20′00″E
Cala Azzurra, Favignana

cala-azzurra-favignana

L’isola di Favignana è formata da circa 33 km di baie, di calette e di spiagge. L’acqua è cristallina e limpida, la costa una scogliera costituita da rocce piatte su cui ci si può stendere per abbronzarsi. Una delle zone più rinomate dell’isola insieme a Cala Azzurra, Cala Rossa (raggiungibile attraverso una lunga discesa) deve il suo nome al sangue che colorò il mare durante le guerre puniche. Si consiglia di visitare in barca anche Cala Bianca e la Grotta degli Innamorati, con due rocce simili poste l’una di fianco all’altra.

Photo: Giovanni

Cala Rossa, Favignana

cala-rossa-favignana

Photo: Laura

Grotta degli Innamorati, Favignana

grotta-degli-innamorati-fav

Photo: Massimo Prencipe

Scopello, Castellammare del Golfo – Trapani

Coordinate 38°04′13″N 12°49′05″E

scopello-sicilia-(1)

scopello-sicilia-(2)

scopello-sicilia

Scopello è una bellissima spiaggia formata da calette; la prima che si incontra è Guidaloca, con i suoi incantevoli colori, fondali e pesci. La spiaggia è costituita da una baia che comprende numerosi lidi e molti bar per rinfrescarsi. Ideale per famiglie, giovani e per chi ama campeggiare a contatto con la natura.

Photo: Alessio 

Giardini Naxos – Messina

Coordinate 37°50′00″N 15°16′00″E

giardini-naxos-sicilia

La spiaggia di Giardini Naxos si trova sul lungomare di Schisò ed è un accogliente baia caratterizzata da un mare limpidissimo. Da qui, si può osservare lo splendido centro storico che si affaccia sulla spiaggia. Tanti gli stabilimenti balneari che ospitano turisti, famiglie e giovani in cerca di sano divertimento.

Photo: Lucia Uccellatore

Scala dei Turchi, Realmonte – Agrigento

Coordinate 37°17’25″N 13°28’21″E

scala-dei-turchi-sicilia

La splendida località di Realmonte comprende la spettacolare Scala dei Turchi, non lontana da Agrigento e da Porto Empedocle. Qui si staglia una grande scogliera affacciata sul mare formata da roccia calcarea di un caratteristico colore bianco. Ai lati della scogliera è presente la spiaggia caratterizzata da sabbia molto fine. Il nome di quest’area proviene dal fatto che il mare, negli anni, ha scavato dei gradoni lungo il fianco della roccia facendola assomigliare a una gigantesca scala.

Photo: Antonio D’Emanuele

Calamosche, Noto – Siracusa

Coordinate 36°49’28″N 15°6’21″E

calamosche-sicilia

Calamosche si trova immersa in un meraviglioso contesto naturale; si trova, infatti, tra l’area archeologia di Eloro e la riserva naturale di Vendicari. È una delle spiagge più affollate per la bellezza della costa siracusana. Il paesaggio è esclusivo: la spiaggia si trova tra diversi promontori e non è facilmente raggiungibile. Consigliata a chi ama fare passeggiate nella natura incontaminata.

Photo: Dario Moriella

Lipari, Isole Eolie – Messina

Coordinate 38°32′N 14°54′E / 38.533333°N

lipari-sicilia

Le spiagge di Lipari sono tra le più visitate di tutta la Sicilia. Degna di nota è la spiaggia bianca, il cui colore è dovuto al fondale chiarissimo, pieno di sedimenti di pietra pomice che si sono depositati in mare. Bellissime anche le spiagge di Praia di Vinci, dove è possibile praticare diversi sport come lo snorkeling, quelle di Canneto e Acquacalda.

Photo: Flavio Leone

Vulcano, Isole Eolie – Messina

Coordinate 38°24′N 14°58′E

vulcano-sicilia

L’isola di Vulcano, nelle Eolie, è molto famosa per le sue spiagge nere, dovute alla sabbia di origine vulcanica. Il mare ha un’acqua cristallina, pura e molto limpida. Da visitare la spiaggia delle Fumarole, quella del Gelso e dell’Asino.

Photo: Ondablv

Pantelleria – Trapani

Coordinate 36°47′27″N 11°59′38″E

pantelleria-sicilia

A Pantelleria si ritrovano, invece, costo di tipo roccioso. L’isola è caratterizzata dalla presenza di faraglioni che si stagliano sul mare, di colate laviche e di numerose grotte. Ottima località per gli amanti delle escursioni, delle lunghe passeggiate e per chi pratica trekking.

Marina di Ragusa – Ragusa

Coordinate 36°47′05″N 14°33′01″E

marina-di-ragusa-sicilia

Ragusa offre circa 50 chilometri di spiagge incontaminate, dalla località di Pozzallo fino a Scoglitti. Si susseguono stabilimenti balneari che offrono ai turisti comfort, relax e divertimenti. La costa è il luogo migliore per i giovani in cerca di un mare limpido e pulito, ma anche di locali, pub e ristoranti. Per concludere la giornata, le passeggiate sul lungomare sono molto romantiche e piacevoli.

Photo: AstroAlbert

Spiaggia delle Formiche, Portopalo di Capo Passero – Siracusa

Coordinate 36°41′10″N 15°08′10″E

spiaggia-delle-formiche-sic

La spiaggia delle Formiche è composta da spiagge di sabbia dorata intervallate da promontori, il tutto immerso in un mare azzurro e trasparente. La sua posizione rende difficile il raggiungimento via terra, meglio arrivarci via mare.

Photo: Santo Privitera‎

Spiaggia di Marinello, Oliveri – Messina

tindari-sicilia-(1)

tindari-sicilia-(4)

tindari-sicilia-(3)

tindari-sicilia-(2)

Lembi di sabbia spettacolare circondano i Laghi di Marinello, ai piedi del promontorio di Capo Tindari da cui si gode di una splendida vista. Questa è la Spiaggia di Marinello in provincia di Messina. Incessantemente modellate dalle correnti marine, le lingue di sabbia racchiudono alcuni specchi d’acqua salati perfetti per un bagno.

Photo: Reyes | Tarantino Vincenzo | Starbuck Powersurge | Giuseppe Sortino

Torre Faro – Messina

Suggerita da Lombardo Giovanni

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio in Sicilia

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

  • Santo Privitera scrive:

    Ci si può arrivare a piedi, ne vale la pena !!!!!

  • marco scrive:

    Assurdo non inserire la spiaggia, lunghissima, che circonda i laghetti di Marinello nella Baia di Tyndari

  • Andrea scrive:

    a mio parere manca la spiaggia di san lotenzo (noto)…molto più bella di molte citate nell’articolo

  • adriano scrive:

    L’isola di Levanzo fa parte delle Egadi e non delle Eolie :-P

  • Veramente favolose. Un riassunto delle bellissime ed incontaminate spiagge siciliane.

  • Veramente favolose. Un riassunto delle bellissime ed incontaminate spiagge siciliane.

  • Monica recupero scrive:

    Spiagge meravigliose!!
    Ps. Nella descrizione dell’isola di Levanzo è stato scritto erroneamente che è la più piccola delle EOLIE anziché delle EGADI (come correttamente indicato nel titolo).

  • Giovanni scrive:

    Si come ha già detto qualcuno avete dimenticato di inserire Marinello e le spiaggie di Capo d’Orlando.

  • Giovanni scrive:

    Si come ha già detto qualcuno avete dimenticato di inserire Marinello e le spiaggie di Capo d’Orlando.

  • Maria Rosa Sparacino scrive:

    bell’articolo..date un’occhiata alla piscina di venere di Vulcano alle Eolie..a parer mio merita diessere citata.,

  • Maria Rosa Sparacino scrive:

    bell’articolo..date un’occhiata alla piscina di venere di Vulcano alle Eolie..a parer mio merita diessere citata.,

  • lorenzo scrive:

    ma non ci sono la pineta del gelsomineto…detta da noi ” A MARCHISA” e la tonnara di vendicari dove addirittura le tartarughe vengono a deporre le uova! aggiungere aggiungere :D

  • lorenzo scrive:

    ma non ci sono la pineta del gelsomineto…detta da noi ” A MARCHISA” e la tonnara di vendicari dove addirittura le tartarughe vengono a deporre le uova! aggiungere aggiungere :D

  • Giulia scrive:

    Non so quale sia il metro di giudizio… Ma non inserire la spiaggia di ciottoli di punta scario a Salina è una svista colossale… Non tutti amano la sabbia :)

  • Ivana scrive:

    La spiaggia di torre faro (punta faro) la mitica cariddi della storia è bellissima, peccato che non l’abbiate inserita!

  • Ivana scrive:

    La spiaggia di torre faro (punta faro) la mitica cariddi della storia è bellissima, peccato che non l’abbiate inserita!

  • Martina Di Fede scrive:

    Manca però una delle spiagge più belle e più invidiate dal nord Italia, il golfo di Gela! Per il resto è un bellissimo articolo!

  • Martina Di Fede scrive:

    Manca però una delle spiagge più belle e più invidiate dal nord Italia, il golfo di Gela! Per il resto è un bellissimo articolo!

  • Vale scrive:

    Io Mondello non l’avrei proprio inserita: sporca e “infestata” dalle cabine abusive. Io avrei inserito, semmai, Cefalù e Licata.

  • Vale scrive:

    Io Mondello non l’avrei proprio inserita: sporca e “infestata” dalle cabine abusive. Io avrei inserito, semmai, Cefalù e Licata.

  • Erica scrive:

    Io avrei messo la costa di Aci Trezza e l’isola lachea….

  • Erica scrive:

    Io avrei messo la costa di Aci Trezza e l’isola lachea….

  • Federico scrive:

    Mancano, tra le altre: Porto Palo di Menfi, le calette della riserva di Cofano e le calette di Mongerbino.. le foto di Mondello e San Vito sono fuorvianti, in realtà tra luglio e agosto c’è troppo caos! Spiagge belle in Sicilia ce ne sono veramente tantissime!

  • giosue randazzo scrive:

    E Ustica dove la mettiamo, l’articolo è bello e mette in risalto le bellezze della nostra bella Sicilia, ma dimenticare Ustica è grave.

  • giosue randazzo scrive:

    E Ustica dove la mettiamo, l’articolo è bello e mette in risalto le bellezze della nostra bella Sicilia, ma dimenticare Ustica è grave.

  • maricetta lombardo scrive:

    segnalerei torre salsa – agrigento e vendicari – siracusa

  • maricetta lombardo scrive:

    segnalerei torre salsa – agrigento e vendicari – siracusa

  • Annamaria Mannone scrive:

    vi proporrei anche la spiaggia di tonnarella- Mazara del vallo. Timida sconosciuta della Sicilia occidentale, è caratterizzata da sabbia bianca ed acqua azzurra, fresca e cristallina. Attrezzata per tutti i tipo di villeggianti, tonnarella alterna stabilimenti balneari per tutti i tipi di relax che si preferiscono a tratto di spiaggia libera.

  • Annamaria Mannone scrive:

    vi proporrei anche la spiaggia di tonnarella- Mazara del vallo. Timida sconosciuta della Sicilia occidentale, è caratterizzata da sabbia bianca ed acqua azzurra, fresca e cristallina. Attrezzata per tutti i tipo di villeggianti, tonnarella alterna stabilimenti balneari per tutti i tipi di relax che si preferiscono a tratto di spiaggia libera.

  • alessia scrive:

    Si poteva evitare di inserire giardini Naxos tra le spiagge più belle… acqua sempre sporca…

  • Elia scrive:

    Chi come me conosce Torre Salsa (riserva naturale protetta del Wwf) dove le tartarughe marine ogni anno depongono le uova, si chiede come mai non sia stata inserita… Ma forse alla fine è meglio così…

  • giulio scrive:

    Faccio notare che la scala dei turchi è una scogliera di una bellissima argilla bianca, nn è calacarea ed è scolpita principalmente dal vento.

  • giulio scrive:

    Faccio notare che la scala dei turchi è una scogliera di una bellissima argilla bianca, nn è calacarea ed è scolpita principalmente dal vento.

  • Gabriele scrive:

    Vi suggerisco le spiagge di mongerbino lido del carabiniere e ai francesi e quelle di mazzaforno golfo degli ulivi e baia dei 7 emiri

  • Gabriele scrive:

    Vi suggerisco le spiagge di mongerbino lido del carabiniere e ai francesi e quelle di mazzaforno golfo degli ulivi e baia dei 7 emiri

  • Memi scrive:

    Bellissime tutte le spiagge citate, ma manca quella di San Lorenzo che, a mio parere, è bellissima. Anche la spiaggia di Portopalo Capo di Passero non è stata citata, limpido mare e spiaggia pulitissima.

  • Pina scrive:

    La costa di Ognina e Asparano a Siracusa

  • Pina scrive:

    La costa di Ognina e Asparano a Siracusa

  • alessandro scrive:

    La spiaggia di capo Peloro (torre faro) nella bellissima città di Messina. spettacolare scenario dello stretto tra il mar tirreno e ionio che si uniscono creando correnti calde e fredde che danno colore e aspetto diverso alle acque. Il mare cambia nel giro di pochi metri c’è una vista della Calabria incredibile come se si toccasse con la mano e il caratteriatico pilone ricrea uno spazio unico in Sicilia e in Italia.

  • antonella scrive:

    Nella selezione avete dimenticato Portopalo di menfi(ag)

  • antonella scrive:

    Nella selezione avete dimenticato Portopalo di menfi(ag)

  • Emma scrive:

    Mancano tutte le spiagge delle isole eolie, tipo Pollara come facciamo a non citarla? e poi il carciofo a Milazzo, ossia la punta estrema del coccodrillo sotto il faro..e dulcis in fundo: CAPO PELORO.

  • Emma scrive:

    Mancano tutte le spiagge delle isole eolie, tipo Pollara come facciamo a non citarla? e poi il carciofo a Milazzo, ossia la punta estrema del coccodrillo sotto il faro..e dulcis in fundo: CAPO PELORO.

  • sicilia d'arista scrive:

    Avrei aggiunto la spiaggia a ridosso del sito archeologico di Selinunte. Anche lì si tratta di una riserva naturale, non affollata neanche ad agosto. E’ spettacolare.

  • maria teresa dicatania scrive:

    Io sono stata a Fontane bianche… un paradiso… l’acqua era limpida… pure al largo si vedevano i fondali!

  • maria teresa dicatania scrive:

    Io sono stata a Fontane bianche… un paradiso… l’acqua era limpida… pure al largo si vedevano i fondali!

  • Ivano Ipsaro P scrive:

    Bellissime tutte! Inserirei anche Salina e (sono di parte ma il mare è da favola lo stesso) Capo d’Orlando, riviera di San Gregorio

  • Alice Agrimi scrive:

    E Cefalù???? Meno male che la chiamano la perla del mediterraneo… ☺

  • Alice Agrimi scrive:

    E Cefalù???? Meno male che la chiamano la perla del mediterraneo… ☺

  • Gianpaolo Idone scrive:

    Dov’è Torre Faro?????

  • Gianpaolo Idone scrive:

    Dov’è Torre Faro?????

  • adriano cico scrive:

    tutte belle, dimenticata la costa saracena fino a brucoli col valtur, e la oceanica timpa di acireale ed anche (da poco riserva ) la più lunga spiaggia della sicilia da catania fino alla costa saracena

  • claudioc scrive:

    Li spiaggia d Sangiovanni licuti a Catania dove la mettiamo..sabbia nera Dell Etna unica

  • claudioc scrive:

    Li spiaggia d Sangiovanni licuti a Catania dove la mettiamo..sabbia nera Dell Etna unica

  • Tamara scrive:

    il famoso bacio della scatola dei baci perugina MONGERBINO E capo Zafferano incantevole uno dei luoghi più belli e incontaminati

  • Tamara scrive:

    il famoso bacio della scatola dei baci perugina MONGERBINO E capo Zafferano incantevole uno dei luoghi più belli e incontaminati

  • Andriy86 scrive:

    Grazie per averci fatto notare la svista, abbiamo corretto :)

  • Andriy86 scrive:

    Ti ringraziamo Monica per averci fatto notare il lapsus. Ora è corretto :)

  • aldo fontana scrive:

    … ti assicuro che è meglio così.

  • Giuseppe scrive:

    Concordo con voi, meglio che resti semisconosciuta!!!!

  • iole scrive:

    Assolutamente d’accordo, La spiaggia di San Lorenzo a Noto è spettacolare!!! La zona del siracusano è una tra le più belle

  • David scrive:

    Vogliamo mettere la spettacolare Fontane Bianche Siracusa, sabbia bianchissima e fonti di acqua dolce che sgorgano sotto acqua dalla sabbia fino ad adesso tra le più belle spiagge che io abbia mai visto insieme a Calamosche.

  • Lascia un Commento

    Ti potrebbero interessare anche...

    Le spiagge di Alassio, in Liguria (Riviera di Ponente)

    Tra le spiagge della Liguria troviamo quelle di Alassio, località balneare ligure posta nella Riviera di Ponente a circa 50 km da Sanremo. È una cittadina con una tendenza turistica, grazie alla quale gran parte delle attività economiche sono ad essa collegate. Una […]

    10 spiagge per una vacanza al mare da sogno

    Tutti sognano di viaggiare alla scoperta di straordinarie località affacciate sul mare, di spiagge incredibili e acque trasparenti. Sono numerosissimi i luoghi che meriterebbero una visita sia in Italia che all’estero e oggi ve ne presentiamo dieci, scelti in base al maggior numero […]

    Perle nascoste in Sardegna: Portu Pedrosu

    Il territorio dell’Ogliastra si trova in Sardegna, il luogo perfetto per chi desidera ammirare le sue bellissime coste e scoprire gli innumerevoli itinerari turistici. L’origine di questa zona deriva dalla numerosa presenza di olivastri e dalla maggior parte dei turisti […]

    Shares