Gennaio in spiaggia: 10 posti dove andare in vacanza al mare

Dimenticate le sciarpe e i cappotti, il freddo e la neve. Esistono posti nel mondo in cui vi potrete lasciare tutto questo alle spalle e vivere una straordinaria vacanza al mare proprio nel mese di gennaio. Volete scoprire le migliori località per godere di sole caldo e spiagge da sogno? Eccole!

Scoprite anche dove andare al mare a dicembre.

Zanzibar

zanzibar

Photo: Kent Yoshimura

Meta esotica per eccellenza e paradiso naturale molto apprezzato per le sue acque cristalline, le distese di sabbia candida e la splendida barriera corallina da ammirare con un’escursione, l’isola di Zanzibar, nell’Oceano Indiano al largo delle coste della Tanzania, si presenta come una destinazione perfetta per gennaio. Questo mese assicura temperature elevate, con picchi anche di 34° C, e piogge scarse; l’afa, però, è un aspetto da tenere in considerazione se deciderete di visitarla in questo periodo. Tra le zone che vi consigliamo ci sono Nungwi, da molti ritenuta una delle spiagge migliori di Zanzibar, Kendwa, dove potrete vedere lingue di sabbia apparire e scomparire a seconda delle maree, ma anche Kizimkazi, Nakupenda e Paje.

Thailandia

Koh-Nang-Yuan

Photo: Michael

Gennaio e febbraio sono degli ottimi periodi per andare in vacanza al mare nella Thailandia centrale e meridionale. Queste zone possono regalarvi una vacanza indimenticabile all’insegna del bel mare, del clima favorevole e del relax a contatto con la natura selvaggia. Koh Samui, Phuket, Krabi, Koh Phi Phi e Koh Lanta, solo per citare alcune località, sapranno sicuramente soddisfare la vostra voglia di mare e rendere unica la vostra fuga dall’inverno.

Filippine

palawan-filippine (4)

Photo: alexander tikonoff

I mesi considerati migliori per andare nelle Isole delle Filippine sono compresi tra dicembre e maggio. Nonostante gennaio sia tutto sommato uno dei periodi più freschi, non aspettatevi temperature rigide e invernali, ma, invece, una media di 25° C. In particolare, nella parte occidentale potrete godere di un clima piacevole, unito a paesaggi mozzafiato e spiagge incantevoli. Da non perdere assolutamente Palawan, un’isola meravigliosa e appartata: un ecosistema perfetto, contraddistinto da distese di sabbia deserte, natura incontaminata e alte scogliere frastagliate affacciate sul mare trasparente.

Bahamas

musha-cay-bahamas

Photo: Musha Cay

Una vacanza alle Bahamas, che racchiudono alcune delle spiagge più belle dei Caraibi, è il sogno di molti amanti del mare. Si passa da litorali affascinanti e del tutto fuori dal comune, come la spiaggia rosa di Harbour Island, la Pink Sand Beach, a località più conosciute come Nassau, Eleuthera e Great Exuma. I mesi suggeriti per un viaggio in questo arcipelago sono proprio quelli invernali, da dicembre ad aprile, dal momento che sono soggetti a una piovosità ridotta e non presentano il rischio degli uragani.

Repubblica Dominicana

punta-cana-rep-dominicana

Photo: fotospagoda

Punta Cana, Bayahibe, Saona, Boca Chica… È difficile che nella vostra vita non abbiate mai sentito nominare le spiagge della Repubblica Dominicana. Si tratta di spiagge incredibili caratterizzate da sabbia finissima e bianchissima, acque limpide e turchesi e palme da cocco che lambiscono la riva. Il clima a gennaio è piacevole, con temperature che raggiungono i 29° C, e la possibilità di precipitazioni limitata.

Turks & Caicos

Grace-Bay-turks-Caicos

Photo: Matthew Straubmuller

Turks & Caicos è un meraviglioso arcipelago corallino nel Mar dei Caraibi, in grado di regalare spiagge da sogno e mare cristallino con fondali ricchi di pesci, ideale per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. La località turistica più esclusiva è Providenciales: è proprio qui che si trova Grace Bay, quella che, secondo molti, si aggiudica il titolo di spiaggia più bella di tutto il mondo.

Canarie

lanzarote-canarie

Photo: Carlotta Baudone

Le isole spagnole sono un’ottima meta per una vacanza invernale; nel mese di gennaio le temperature si aggirano intorno ai 25 - 27° C, non caldo da togliere il fiato, ma comunque ottimale. Occorre ricordare che le Canarie si trovano all’altezza della parte sud del Marocco, per questo godono di un clima caldo tutto l’anno, con punte che possono arrivare fino a 30 gradi nei mesi di luglio e agosto.

In ogni caso, il mare non è caldissimo, l’Atlantico difficilmente raggiunge le temperature del nostro Adriatico o Tirreno. Seppur quasi sullo stesso parallelo della Florida, le acque di queste isole sono attraversate da correnti che ne impediscono il riscaldamento. Fare il bagno non è impossibile per chi ha tempra, voglia di divertirsi e sopporta un po’ l’acqua fresca. Le Canarie sono anche un buon posto per gli amanti del surf e windsurf, non mancano, infatti, spiagge con correnti ventose ottime per chi pratica questi sport.

Se la meta è Fuerteventura, da non perdere El Cotillo, una cala con sabbia bianca adatta anche alle famiglie con bambini. Il mare non è mai troppo mosso, con onde appena accennate, questo grazie alla sua posizione e alle scogliere che le attenuano. Per tutte le altre isole vi consigliamo di leggere l’articolo sulle spiagge migliori delle Canarie.

L’arcipelago, essendo di origine vulcanica, offre spiagge di ogni tipo, alcune difficili da raggiungere a piedi, ma sicuramente da ammirare e fotografare, con scenari unici, quasi alieni. Meglio, quindi, portare al seguito una buona macchina fotografica per immortalare questi panorami incredibili. Le Canarie hanno un’offerta turistica ampia e sono servite da molti voli che permettono di raggiungerle in appena 3/4 ore d’aereo. Meta ideale in quanto non troppo costosa né lontana.

Florida

miami-beach-florida

Photo: Pablo Fernández

È uno degli Stati dell’America del Nord più popolari al mondo, grazie anche ai tanti film che negli anni ci hanno mostrato queste località, Miami in modo particolare. Il clima non è molto differente da quello della vicina Cuba o delle Bahamas, sostanzialmente caraibico, quindi caldo per gran parte dell’anno.

Miami, infatti, essendo nel sud della Florida, presenta un clima tropicale (ottimo per una vacanza in pieno inverno), mare bellissimo, spiagge sabbiose e ben curate, adatte anche ai bambini. La città è maggiormente visitata e scelta da chi è alla ricerca del caldo, ma non vuole rinunciare a nessuna comodità. Una città vitale tutto l’anno, frequentata da molti giovani che affollano le spiagge di giorno, mentre la movida notturna si svolge lungo la Ocean Drive, piena di locali e discoteche.

Una delle spiagge più belle si trova su un’isoletta a circa 5 km dalla costa, raggiungibile anche in auto o con i mezzi pubblici. Si chiama Key Biscayne, un piccolo lembo di terra abitato, con una spiaggia sul versante nord lunga un paio di chilometri. La spiaggia è lontana dall’agglomerato urbano e, essendo ancora selvaggia, sembra quasi di trovarsi nella più sperduta isola dei tropici, mentre in realtà alle spalle abbiamo una metropoli come Miami.

È probabilmente la città con la più alta vocazione al divertimento degli Stati Uniti: qui è impossibile annoiarsi, tra mare, spiagge, sole e bellissime ragazze e ragazzi che affollano ogni spiaggia e viale della città. La Florida è più vicina di quanto si possa immaginare, in aereo ci vogliono poco più di sei ore, davvero poco tempo per passare dall’inverno alla piena estate anche a gennaio.

Panama

Photo: Jean-Marie Prival

Questo piccolo Stato è il pezzo di terra che unisce l’America del Nord a quella del Sud ed è bagnato da entrambi gli oceani, Pacifico a ovest e Atlantico a est, compreso il Mar dei Caraibi. Una meta turistica non troppo richiesta dai vacanzieri e sicuramente sottovalutata per il turismo balneare. Questo paese s’identifica spesso con la capitale, dimenticando posti bellissimi ancora incontaminati e alcune delle più belle isole dei Caraibi.

Se cercate una spiaggia selvaggia e semi-deserta, ma raggiungibile, vi segnaliamo Cayos Zapatilla, una minuscola isola che si trova nella provincia di Bocas del Toro, a nord-ovest del Paese, ed è affacciata sull’Atlantico e il Mar dei Caraibi. Una destinazione senz’altro spettacolare e unica: Cayos Zapatilla è lunga appena qualche centinaio di metri e larga la metà e, in tutto il territorio, si contano una decina di edifici e abitazioni.

La spiaggia è sabbiosa con un fondale basso misto tra rocce e sabbia, mentre l’acqua è di colore verde chiaro e azzurro intenso, caratteristiche che creano uno scenario davvero molto rilassante. Oltre alle bellezze naturali regnano tranquillità e privacy, ideale per chi vuole fuggire dal caos della città in pieno inverno.

Panama ha decine di mete come questa, anche meno remote e altrettanto belle. Tra le altre isole che meritano di essere prese in considerazione ci sono Granito de Oro Santa Catalina, mentre Playa de las Estrellas risulta tra le spiagge da annotare.

Costa Rica

Photo: x@ray

Confinante a sud con Panama e a nord con Nicaragua, questo Stato è famoso per la sua fitta vegetazione incontaminata. Un vero paradiso terrestre ancora tutto da scoprire: il Costa Rica, proprio come Panama, non è una delle destinazioni più battute dai turisti.

Bagnato dalle stesse acque di Panama, conta una meravigliosa costa sul versante caraibico, quella affacciata sull’Atlantico dalla parte del Golfo del Messico. Molte sono le aree protette e i parchi per la preservazione di molte specie di uccelli e animali, ma anche per la biodiversità che questa terra generosamente offre.

Tra le destinazioni balneari da non perdere c’è di sicuro Playa Conchal, situata a nord del paese, non distante dal confine con il Nicaragua sul versante del Pacifico. Si trova in una splendida baia e la maggior parte dei suoi Hotel sono immersi nella vicina foresta, un ottimo rifugio per rilassarsi.

Molte altre spiagge e località balneari attendono solo di essere visitate: Playas Samará, ad esempio, posta in una baia di circa 6 km con fondali da urlo, oppure Playa Carmen – Malpaís, paradiso per i surfisti un tempo meta di praticanti hippy. Bellissime spiagge si trovano lungo tutto il litorale del Costa Rica, sia sul lato dell’Atlantico sia su quello del Pacifico, molte delle quali attendono solo di essere scoperte, anche in inverno!

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio a Zanzibar

Scopri l'Offerta

 

Print

Offerte da Lastminute

Viaggio in Thailandia

Scopri l'Offerta

Comments

comments

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

Isla Saona: quest’isola della Repubblica Dominicana è un vero paradiso terrestre

Se siete in vacanza nella Repubblica Dominicana, non dovete mancare di visitare Isla Saona, una meravigliosa isola situata nell’estremità sud-orientale e lambita dalle calde e cristalline acque del Mar dei Caraibi. La definizione “paradiso terrestre” esprime perfettamente quello che è, in […]

Le 25 spiagge più belle del mondo

Valutando i giudizi di milioni di recensioni pubblicate dai viaggiatori di tutto il mondo, Tripadvisor ha pubblicato anche quest’anno la classifica delle migliori spiagge del mondo. In testa alla classifica Travellers’ Choice 2014 troviamo Baia do Sancho in Brasile. Le uniche […]

Vacanze a settembre: ecco 14 posti dove andare al mare

Decidere di effettuare le proprie vacanze a settembre è sicuramente un’ottima scelta per andare incontro a mete turistiche meno affollate, temperature meno feroci e sicuramente portafogli molto più contenti… In questo periodo, infatti, le Isole Pelagie in Sicilia e l’Isola d’Elba in […]

Shares